Lonsdaleite naturale

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Amin mahtot
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 16 lug, 2019 18:00

Lonsdaleite naturale

Messaggio da Amin mahtot » mar 16 lug, 2019 18:12

Salve, vorrei chiedere un consiglio agli esperti nel settore.
Sarei in possesso di un ritrovamento di lonsdaleite al naturale sottoforma di pietra dura, qualcuno potrebbe consigliarmi dove richiedere un preventivo?

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10662
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Luciano Vaccari » gio 18 lug, 2019 8:47

Ciao Amin
immagino tu voglia un preventivo per farla tagliare, diversamente la domanda non è chiara.
Nel forum non trattiamo i minerali in modo commerciale quindi eventuali futuri scambi di messaggi dovrai farli in forma privata...Se però ti interessa il discorso taglio, quindi gemma, puoi cercare in internet. Dovrebbero esserci siti e/o forum di appassionati.

Alla prossima
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Nicolas
Messaggi: 194
Iscritto il: lun 16 lug, 2007 4:03
Località: Ginevra (Svizzera)

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Nicolas » gio 18 lug, 2019 17:56

Una Lonsdaleite naturale qualità gemma? Io anche vedendola non ci credo, é un minerale assurdamente raro, anche sintetico é ultra raro da ottenere.
Per esperienza ho gia visto gente spacciare delle "semplici" moissanite sintetica per lonsdaleite.
Nel qual caso fosse veramente una Lonsdaleite complimenti, ma prima l'analizzerei per bene.

salvatore
Messaggi: 1134
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da salvatore » gio 18 lug, 2019 22:31

Lonsdaleite !?? Seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Amin mahtot
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 16 lug, 2019 18:00

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Amin mahtot » gio 08 ago, 2019 16:11

Ovviamente non qualità gemma, è una pietra bianca, onestamente a me sembra un sasso del mare, ma dal test della durezza risulta diamante, sono sicuro ma impaurito dalla rarità.

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 25818
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Marco E. Ciriotti » gio 08 ago, 2019 17:29

Come hai misurato la durezza? Con quale strumento?
Per formarsi una lonsdaleite ha bisogno di altissime pressioni, quali meteoriti o pipe diamantiferi. Dove hai rinvenuto il materiale o, se non l'hai trovato tu, da quale località arriva?

Io credo proprio che non si tratti di lonsdaleite.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

salvatore
Messaggi: 1134
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da salvatore » gio 08 ago, 2019 21:47

Amin mahtot ha scritto:
gio 08 ago, 2019 16:11
Ovviamente non qualità gemma, è una pietra bianca, onestamente a me sembra un sasso del mare, ma dal test della durezza risulta diamante, sono sicuro ma impaurito dalla rarità.
Sei sicuro di che? Hai scritto che ti sembra un sasso, ecco bravo ci sei arrivato.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1728
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da andrea oppicelli » gio 08 ago, 2019 22:02

Amin, mostraci la foto del tuo campione, anche se la sola osservazione può servire a poco. Chi ti ha dato indicazioni a proposito del tipo di minerale che ci proponi anche riguardo la sua durezza ? Chi ha fatto le prove ? Precedentemente ti hanno risposto esperti di pietre preziose ai quali non credo sia mai capitato tra le mani, da intagliare od osservare un campione del genere; ma sicuramente sono molto esperti e preparati su questi minerali.
Avere tra le mani un minerale simile, se vero, può essere una cosa che capiti una sola volta nella vita e mi auguro che possa essere capitato a te, anche se nutro i miei dubbi. Comunque consulta più di un esperto, ma stai accorto.
Pe ògni poméllin ghe voe o só gaséttin.

Socio GML - Gruppo Mineralogico Ligure
Socio AMI

Amin mahtot
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 16 lug, 2019 18:00

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Amin mahtot » ven 09 ago, 2019 11:08

Assolutamente, grazie per le risposte, la durezza l'ha misurata uno strumento, non so fino a che punto possa essere attendibile. Ma con questo strumento si è riusciti a determinare la durezza del minerale. Ultima domanda... ho capito che ci sono 2 forme di lonsdaleite, la gemma e la pietra dura, quale sarebbe la differenza? Avrete capito che non sono esperto.

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6989
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Massimo Russo » ven 09 ago, 2019 11:19

Per gemma si intenderebbe un campione limpido, trasparente senza grosse impurità interna, per pietra dura invece si intende quella non trasparente.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 25818
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Marco E. Ciriotti » ven 09 ago, 2019 11:30

Con il termine gemma si intende un minerale, che a causa della specifica lucentezza, colore, trasparenza e brillantezza, oltre che per la rarità, assume un elevato valore economico.
Se non ha i requisiti di cui sopra è semplicemente una pietra dura.

Ma non esiste una lonsdaleite gemma. La lonsdaleite non è nient'altro che un polimorfo esagonale del diamante e cioè un diamante, con formula C, che ha una struttura cristallina esagonale (il diamante ha una struttura cubica).
In natura si rinviene, come già precisato, in microcristalli presenti soltanto nelle meteoriti o nei crateri di impatti delle stesse o in pipe diamantiferi.
Se il campione in tue mani è grande come un sasso, non è certamente una lonsdaleite e se qualcuno te l'ha data o te la vuole dare con quel nome è una persona non affidabile.

Per accertare che si tratti effettivamente di lonsdaleite occorre avere rilevato la struttura cristallina del materiale (non solo la durezza) e per farlo occorre avere strumenti idonei (diffrattometri) molto molto costosi che soltanto le Università e pochissimi laboratori privati posseggono.

Attenzione alle fregature!
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Amin mahtot
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 16 lug, 2019 18:00

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Amin mahtot » ven 09 ago, 2019 13:34

Inizio ad avere il quadro della situazione più chiaro, in ogni caso invio una foto che ha fatto il possessore nonché mio grande amico (è come se la pietra fosse anche mia).

Amin mahtot
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 16 lug, 2019 18:00

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Amin mahtot » ven 09 ago, 2019 14:15


Amin mahtot
Messaggi: 10
Iscritto il: mar 16 lug, 2019 18:00

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da Amin mahtot » ven 09 ago, 2019 14:29

In aggiunta, fornisco dei dettagli di alcuni test molto spartani in cui ero presente anch'io, magari possono aiutare a definire correttamente il minerale.
Abbiamo constatato che il minerale pesa veramente tanto rispetto alle sue dimensioni, successivamente abbiamo cercato di romperlo con un martello, purtroppo solo il martello ha subito danni. Con l'ultima prova abbiamo cercato di tagliarlo con un flessibile, senza successo, sono testimone del fatto che il disco si è consumato completamente davanti ai miei occhi.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1728
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Lonsdaleite naturale

Messaggio da andrea oppicelli » ven 09 ago, 2019 16:04

Quindi il minerale non è tuo?
Gli esperimenti che avete fatto con il martello ed il flessibile sono cose da evitare assolutamente.
Fate vedere il pezzo presso un centro universitario e lasciatelo così come è.
Spero vivamente che sia tutto vero.
Pe ògni poméllin ghe voe o só gaséttin.

Socio GML - Gruppo Mineralogico Ligure
Socio AMI

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti