Coronavirus

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 520
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Coronavirus

Messaggio da DonLucre » gio 18 giu, 2020 18:51

In genere non commento i bollettini giornalieri della protezione civile, perché le variazioni giornaliere lasciano il tempo che trovano visto che dipendono prevalentemente dal numero di tamponi fatti. Ma nel bollettino di oggi c'è un dato preoccupante: il numero dei pazienti covid ricoverati in intensiva è aumentato di 5 unità rispetto a ieri, dopo ben 75 giorni consecutivi di ininterrotta diminuzione. Questo non è un bel segnale. Spero che il dato non si confermi nei prossimi giorni...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2824
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Coronavirus

Messaggio da bortolozzi giorgio » gio 18 giu, 2020 20:31

Per chi è pessimista, ecco i dati degli ultimi giorni della Campania: https://statistichecoronavirus.it/regio ... /campania/
Se l'affollamento di ieri fosse stato "irresponsabile", si vedrebbero entro 10 giorni i risultati, grazie anche a queste migliaia di "volontari" del rischio ritorno pandemia... sperando che nel frattempo qualcuno non si muova dalla Lombardia per confondere i dati attuali.

mineralenzo
Messaggi: 2451
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Coronavirus

Messaggio da mineralenzo » gio 18 giu, 2020 21:18

Io non mi preoccuperei più di tanto per 5 pazienti. Si tratta del primo caso di aumento.
Bisogna vedere anche come fanno i conti, certo che di nuovi ve ne sono oggi 333 anche abbastanza ben distribuiti per l'italia e ovviamente in capo a tutti c'è sempre la Lombardia che ne ha quasi sempre le metà.
Chi ci dice che di questi 333 alcuni non abbiamo (o avranno bisogno delle cure intensive ospedaliere?)
Questo per adesso non rappresenta un problema, il problema invece sono i nuovi contagi che indicano che il virus circola ancora e che non è stato circoscritto.
Poco importa il numero dei tamponi, da cui dipende il numero dei nuovi contagiati.
Conta il fatto che, a questo punto, nella peggiore delle ipotesi, dovremmo essere sotto i 100 al giorno per andare meglio sotto i 50 anche facendone 200.000 tamponi al giorno. Allora si che potremmo dire di esertne quasi fuori (dico quasi perché Germania e Cina lasciano intendere che non si deve dire mai che è tutto a posto.)

Ieri poi abbiamo dato un bel esempio con i tifosi del Napoli vincitore contro la Juventus della coppa Italia partita che si è disputata a porte chiuse diciamo, ma poi fuori un assembramento non di poco conto. Meno male che Napoli non è un luogo in cui il virus circola altrimenti...
Enzo

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 520
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Coronavirus

Messaggio da DonLucre » ven 19 giu, 2020 0:15

mineralenzo ha scritto:
gio 18 giu, 2020 21:18
Io non mi preoccuperei più di tanto per 5 pazienti. Si tratta del primo caso di aumento.
Scusami se posso sembrare polemico, ma questo è un classico esempio di come si leggono i dati senza riuscire a capirne il significato.
Ragiona un attimo: 75 giorni consecutivi di decrescita continua dei degenti in intensiva e poi improvvisamene questo dato, per di più accoppiato con 333 nuovi contagi e altri 66 morti. Cominciamo col dire che muore ancora ogni giorno un sacco di gente per covid e questa cosa è importante, perché tra pazienti deceduti e altri migliorati, in genere si liberano ogni giorno alcune diecine di posti in intensiva. Se consideri questo aspetto, quel +5 in terapia intensiva non significa che altrettanti pazienti con covid sono peggiorati all'improvviso, ma che almeno 20 o 30 se non più si sono aggravati seriamente nel giro di sole 24 ore, occupando un numero di posti in intensiva pari a quelli che si erano liberati + altri 5. E questo, come ho detto, non è un bel segnale. Speriamo che l'incremento dei ricoveri in intensiva non si confermi anche nei prossimi giorni, altrimenti ci sarà di che preoccuparsi.
mineralenzo ha scritto:
gio 18 giu, 2020 21:18
Conta il fatto che, a questo punto, nella peggiore delle ipotesi, dovremmo essere sotto i 100 al giorno per andare meglio sotto i 50 anche facendone 200.000 tamponi al giorno.
Evidentemente non hai ancora realizzato quanto si è diffusa l'infezione in Lombardia, che ha avuto una percentuale di contagiati probabilmente tra le più alte al mondo in rapporto alla popolazione. I contagi della Lombardia influenzano di fatto l'intero dato nazionale.
Inoltre, come avevo precisato in un post precedente, in Lombardia è in corso uno screening di massa con test sierologici che scovano molte infezioni pregresse (soggetti infettati e già guariti) che rimpolpano i dati di questi giorni, rendendoli più difficili da interpretare e poco confrontabili con i dati delle settimane precedenti.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 520
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Coronavirus

Messaggio da DonLucre » gio 25 giu, 2020 15:58

Dopo il focolaio epidemico sviluppatosi al San Raffaele di Roma, ne sono spuntati altri due, uno in una sede di Bologna della ditta di spedizioni Bartolini e l'altro nella comunità di lavoratori stagionali bulgari di Mondragone. Per questi ultimi due vedremo nei prossimi giorni se le attività di individuazione, mappatura e contenimento dei contagi sono state adeguate e tempestive. D'altronde è inutile illudersi. Sarà così anche nei prossimi mesi. I focolai a macchia di leopardo, purtroppo, non possono essere evitati (soprattutto nel momento in cui si riaprono le frontiere), ma se si mantiene alta l'attenzione e si interviene tempestivamente, applicando i giusti protocolli di sorveglianza e attivando dei cordoni sanitari rigidi ma circoscritti alle aree focolaio, si potranno contenere efficacemente i contagi, evitando che i cluster epidemici vadano fuori controllo. Fino al vaccino, le parole d'ordine sono tre: prudenza (nei comportamenti individuali e di gruppo), attenzione (da parte delle autorità preposte al controllo sanitario) e tempestività (di intervento). D'altronde, basta poco per perdere nuovamente il controllo della situazione. Vedi ad esempio quello che è successo con il nuovo cluster epidemico in Germania, dove si è dovuto istituire nuovamente il lockdown in un distretto in cui si sono verificati quasi 1600 casi di contagio in pochi giorni, tutti incentrati su di un grosso impianto di macellazione di suini.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2824
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Coronavirus

Messaggio da bortolozzi giorgio » ven 26 giu, 2020 18:42

Oggi la Casellati a Padova, in visita al VIMM (Istituto Veneto di Medicina Molecolare): assembramento, mancata distanza e senza mascherina (solo per un paio di minuti, il tempo di fare la foto, a quanto dicono)!
Se lo fanno loro, vuol dire che il virus è morto!
Allegati
IMG_20200626_134330.jpg

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1826
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Coronavirus

Messaggio da andrea oppicelli » ven 26 giu, 2020 19:20

Certe manifestazioni sanno proprio di menefreghismo.
Abbassare la guardia è quantomai, specie da parte delle istituzioni, un segno di inciviltà e di diseducazione.
Ricordiamo bene cosa è stato e cosa potrà essere. Godere del sole e della libertà senza precauzioni condivise mi pare una cosa senza etica.
Già come categoria, posso dirvi, da medico, che si prospetteranno giornate autunno/ invernali toste dal punto organizzativo. Al momento delle vaccinazioni antinfluenzali, tra igienizzazioni, pastoie burocratiche, afflusso di richieste, non la vedo bella.
Mi limito a questo....ma personalmente sono alla frutta....e non sono caramelle :(
Salute a tutti.
Ogni cosa ha la sua bellezza, ma non tutti la vedono (Confucio)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2824
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Coronavirus

Messaggio da bortolozzi giorgio » sab 27 giu, 2020 20:04

bortolozzi giorgio ha scritto:
gio 18 giu, 2020 20:31
Per chi è pessimista, ecco i dati degli ultimi giorni della Campania: https://statistichecoronavirus.it/regio ... /campania/
Se l'affollamento di ieri fosse stato "irresponsabile", si vedrebbero entro 10 giorni i risultati, grazie anche a queste migliaia di "volontari" del rischio ritorno pandemia... sperando che nel frattempo qualcuno non si muova dalla Lombardia per confondere i dati attuali.
---------------------
Sono passati 10 giorni e ancora oggi nessun nuovo contagio registrato in Campania. Alla faccia dei pessimisti!

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3489
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da Luca Baralis » dom 28 giu, 2020 19:42

bortolozzi giorgio ha scritto:
ven 26 giu, 2020 18:42
Oggi la Casellati a Padova, in visita al VIMM (Istituto Veneto di Medicina Molecolare): assembramento, mancata distanza e senza mascherina (solo per un paio di minuti, il tempo di fare la foto, a quanto dicono)!
Rido per non piangere, guardando quelli con mascherina in prima fila, inginocchiati sotto altri, in piedi senza mascherina...
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2824
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Coronavirus

Messaggio da bortolozzi giorgio » dom 28 giu, 2020 20:16

Luca Baralis ha scritto:
dom 28 giu, 2020 19:42
bortolozzi giorgio ha scritto:
ven 26 giu, 2020 18:42
Oggi la Casellati a Padova, in visita al VIMM (Istituto Veneto di Medicina Molecolare): assembramento, mancata distanza e senza mascherina (solo per un paio di minuti, il tempo di fare la foto, a quanto dicono)!
Rido per non piangere, guardando quelli con mascherina in prima fila, inginocchiati sotto altri, in piedi senza mascherina...
-----------------
C'è chi voleva farsi riconoscere e chi no, evidentemente, visto che la foto serviva per la Cronaca locale e nazionale. Ad ogni modo, da tempo nel Veneto i contagi sono quasi a zero e c'è da dire che nel VIMM hanno sempre continuato a lavorare durante tutto il periodo di lockdown, senza alcun contagio.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3489
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Coronavirus

Messaggio da Luca Baralis » lun 29 giu, 2020 0:17

Potremmo anche discutere sulla necessità, o meno, di continuare a usare dispositivi di protezione, tuttavia non è questo il punto.
Il fatto è che se ci sono regole sull'uso della mascherina queste devono essere rispettate, tanto più se si tratta di quello che a quanto pare diventerà, ed è già diventato, un doumento pubblico. Non un bell'esempio.
Se poi nel caso specifico non ci fossero obblighi (cosa che dubito assai), appare evidente che mancano idee chiare su come, quando, e perchè indossare la mascherina. Idee confuse, per altro condivise dalla grande maggioranza della popolazione.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1826
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Coronavirus

Messaggio da andrea oppicelli » lun 29 giu, 2020 6:39

[/quote]
-----------------
C'è chi voleva farsi riconoscere e chi no, evidentemente, visto che la foto serviva per la Cronaca locale e nazionale. Ad ogni modo, da tempo nel Veneto i contagi sono quasi a zero e c'è da dire che nel VIMM hanno sempre continuato a lavorare durante tutto il periodo di lockdown, senza alcun contagio.
[/quote]

Per la cronaca: sicuramente i dipendenti medici ed infermieri che lavorano in tale ospedale saranno stati tutti (spero) controllati con sierologico e/o tampone....per gli altri non lo so. Ricordo però che la fonte di contagio peggiore sono i portatori asintomatici che, non ovviamente per colpa loro, seminano germi in giro.
L'avere rispetto delle regole igieniche utili per evitare i contagi tutti dovrebbero conoscerle, ma non tutti le applicano
Ogni cosa ha la sua bellezza, ma non tutti la vedono (Confucio)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2824
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Coronavirus

Messaggio da bortolozzi giorgio » lun 29 giu, 2020 11:53

Non mancano le notizie ottimistiche, per fortuna.http://www.doctor33.it/politica-e-sanit ... SVPLCLXSLR

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 520
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Coronavirus

Messaggio da DonLucre » mar 30 giu, 2020 19:12

Erano mesi che mi sbattevo ripetendo fino alla nausea che il nodo delle responsabilità in capo al governo in carica riguardava l'inadeguatezza dei protocolli di sorveglianza epidemiologica diramati dal Ministero competente, quei protocolli del menga che, per mesi, sottolineo MESI, hanno impedito al personale sanitario di effettuare gli accertamenti diagnostici sui soggetti colpiti da polmoniti atipiche. In questo modo il virus ha circolato liberamente per mesi, mentre le ASL autorizzavano i tamponi solo a chi tornava dalla Cina. Dei maledetti imbecilli, dei fottuti burocrati del c...., con la loro incompetenza e incapacità, ci hanno condotto nella situazione drammatica che sappiamo, in cui stiamo ancora contando i morti e chissà quando finiremo.
Ebbene, sono sorpreso, ma anche un tantinello soddisfatto, nel constatare che alla fine anche qualche magistrato ci è arrivato:

https://bergamo.corriere.it/notizie/cro ... 4102.shtml

Chissà che tra un po' non si venga a sapere a chi apparteneva la famosa manina che ha sbianchettato il testo della circolare ministeriale del 22/01/2020, rendendola totalmente inefficace. Le circolari sono lì, a disposizione di tutti, anche dei magistrati:
http://www.trovanorme.salute.gov.it/nor ... serie=null
http://www.trovanorme.salute.gov.it/nor ... serie=null
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

salvatore
Messaggi: 1359
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Coronavirus

Messaggio da salvatore » mar 30 giu, 2020 22:17

"Dei maledetti imbecilli, dei fottuti burocrati del ç@##o, con la loro incompetenza e incapacità, ci hanno condotto nella situazione
drammatica"

Bellissimi versi poetici. Azzo'oo tu si che sai scrivere. Bravo! :wink:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti