Pulire i minerali

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Luca Baralis » gio 16 apr, 2015 9:44

Candeggina "gentile" per rimuovere tracce di lichene da un campione con albite ed hematite (o forse ilmenite). Ho fatto una prova con una immersione di circa 12 ore: risultati discreti (bagno da ripetere) e non mi sembra che l'hematite ne abbia risentito. Ma sul lungo termine?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2215
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Roberto Bracco » gio 16 apr, 2015 10:52

Forse su minerali "robusti" per togliere materiali organici userei anche la candeggina al cloro... non credo che debbano patire. Trovati vicino a molto gesso? :D
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

salvatore
Messaggi: 920
Iscritto il: lun 07 feb, 2011 14:12
Località: Montesilvano PE

Re: Pulire i minerali

Messaggio da salvatore » gio 16 apr, 2015 11:21

Si può provare la soda caustica.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Luca Baralis » gio 16 apr, 2015 12:33

Roberto Bracco ha scritto:Forse su minerali "robusti" per togliere materiali organici userei anche la candeggina al cloro... non credo che debbano patire. Trovati vicino a molto gesso? :D
No, niente gesso... poca giadeite / omphacite. :?

Comunque, e rispondo anche a Salvatore, il problema che mi pongo è: l'hematite può essere considerata robusta? Quali effetti può avere nel lungo periodo questo tipo di trattamento sull'hematite?
Nell'immediato non ha subito danni apparenti.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
SarahElba
Messaggi: 1713
Iscritto il: mer 08 mar, 2006 16:44
Località: COMO
Contatta:

Re: Pulire i minerali

Messaggio da SarahElba » gio 16 apr, 2015 13:25

Ciao Luca, la candeggina interviene SOLO sull' ORGANICO (insegnato da mio padre che è Chimico) quindi non fa NIENTE ai minerali bensì discioglie soltanto le incrostazioni varie di origine vegetale e simili, aiuta a sciogliere terriccio, licheni, muschi, etc.
Va bene infatti anche per i CARBONATI senza alcun rischio.
E a proposito di lungo termine... io anni fa ho lasciato dentro del quarzo per giorni e giorni perchè nel frattempo sono stata via... nulla è successo ovviamente.
Comunque la sua azione la compie in poco tempo, non più di poche ore , il suo lavoro lo fa e non può andare oltre.
L'unica grande noia con la candeggina è che poi per togliere il VISCIDO e i residui, nonchè l'odore, ci vogliono altri lunghi bagni, sembrano non bastare mai! Consiglio ACQUA E BICARBONATO , poi cambiare la soluzione più volte ed infine acqua e detersivo con un bel risciacquo abbondante!
Ciao :)
"NON CHI COMINCIA
MA QUEL CHE PERSEVERA"

Sarah

Avatar utente
Flavio G. Taricco
Messaggi: 2240
Iscritto il: mar 22 feb, 2011 16:01
Località: Venaria Reale (TO)

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Flavio G. Taricco » gio 16 apr, 2015 13:36

Pensavo che ci fossero rischi.. anche solo di micro-patine..
Buono a sapersi!!! Muschi e licheni avete i giorni contati!!! :D

Certo che i campioni con la puzza/profumo.. :? :D
Flavio G. Taricco
http://www.mindat.org/user-23710.html
Borders? I have never seen one. But I have heard they exist in the minds of some people.
Frontiere? Non ne ho mai vista una. Ma ho sentito che esistono nella mente di alcune persone.
Thor Heyerdahl

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1898
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Mirco » gio 16 apr, 2015 18:14

Fermi!!!! I rischi ci sono eccome: il cloro fissa ossigeno sul campione e lo fa ossidare... io ho perso una bellissima galena per un bagnetto in candeggina, occhio !!! Nessun problema su quarzo e simili, ma i solfuri non avvicinateli al cloro e derivati...
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Andrea Canal
Messaggi: 1018
Iscritto il: lun 13 ott, 2008 10:13
Località: via del gazzato 25/a Mestre Venezia

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Andrea Canal » ven 17 apr, 2015 7:59

Mirco ha scritto:Fermi!!!! I rischi ci sono eccome: il cloro fissa ossigeno sul campione e lo fa ossidare... io ho perso una bellissima galena per un bagnetto in candeggina, occhio !!! Nessun problema su quarzo e simili, ma i solfuri non avvicinateli al cloro e derivati...
Mirco ha perfettamente ragione.
SarahElba ha scritto:Ciao Luca, la candeggina interviene SOLO sull' ORGANICO
In realtà non è così. L'ipoclorito di sodio, nome chimico della candeggina, è un prodotto ossidante. La sua capacità di eliminare il materiale organico deriva proprio dalla sua capacità ossidativa (identica azione svolta dall'acqua ossigenata e da altri disinfettanti ossidativi).
Per quanto diluito possa essere l'ipoclorito di sodio resta comunque sempre un agente ossidante e quindi tutto ciò che nel pezzo può essere facilmente ossidato viene ossidato. Teoricamente il ferro nell'ematite è già al massimo stato di ossidazione e questo potrebbe ridurre i rischi ma in realtà non è così. Purtroppo gli effetti di un'ossidazione su un minerale non sono sempre immediati.

Andrea
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"

Dante: inferno canto XXVI

Avatar utente
SarahElba
Messaggi: 1713
Iscritto il: mer 08 mar, 2006 16:44
Località: COMO
Contatta:

Re: Pulire i minerali

Messaggio da SarahElba » ven 17 apr, 2015 16:01

Ah chiedo scusa, mio padre CONFERMA, sono io che NON SAPEVO questa particolarità sui MINERALI DI FERRO (di solito questi li acido) , avendola sempre usata su altro !
"NON CHI COMINCIA
MA QUEL CHE PERSEVERA"

Sarah

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1898
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Mirco » ven 17 apr, 2015 17:30

Giusto per prova, avete mai lasciato le pastiglie di cloro della piscina nell'armadio con gli attrezzi da giardino?? Provateci, poi fatemi sapere :D :D :D

Mi sono procurato (in attesa di utilizzo) 3 flaconi di soluzione di sali di ammonio quaternario; questo dovrebbe fare il suo lavoro di pulizia in maniera meno aggressiva nei confronti di materiali troppo delicati e ossidabili, che ne dici Andrea: può andare bene? Ho del materiale da pulire da muschi e licheni, e siccome c'è la galena, vorrei evitargli la fine di quella spettacolare che ci ha lasciati... altrimenti bisogna andare sulla broda ma lì mi fermo perchè non ne ho le competenze....
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Luca Baralis » ven 17 apr, 2015 19:54

Mirco ha scritto:Giusto per prova, avete mai lasciato le pastiglie di cloro della piscina nell'armadio con gli attrezzi da giardino?? Provateci, poi fatemi sapere
OK, vedo di procurarmi una piscina :D
Mirco ha scritto:...Mi sono procurato (in attesa di utilizzo) 3 flaconi di soluzione di sali di ammonio quaternario...
Negozio specializzato ?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2918
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Luca Baralis » ven 17 apr, 2015 19:55

SarahElba ha scritto:... questa particolarità sui MINERALI DI FERRO (di solito questi li acido)
Ma non è peggio?
Io con l'acidatura sono sempre restio.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1898
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Mirco » ven 17 apr, 2015 20:24

Luca Baralis ha scritto:
Mirco ha scritto:Giusto per prova, avete mai lasciato le pastiglie di cloro della piscina nell'armadio con gli attrezzi da giardino?? Provateci, poi fatemi sapere
OK, vedo di procurarmi una piscina :D
Chiamami poi, io ho solo quella dei bambini e mi piacerebbe fare un bel bagnetto...
Luca Baralis ha scritto:
Mirco ha scritto:...Mi sono procurato (in attesa di utilizzo) 3 flaconi di soluzione di sali di ammonio quaternario...
Negozio specializzato ?
reparto colori di un grande magazzino della catena GranBrico... se devo dirla tutta li avevo presi contro la muffa dell'appartamento dove abitavo prima, ma ora sono lì a far muffa loro... :? :? :lol: :lol:
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Andrea Canal
Messaggi: 1018
Iscritto il: lun 13 ott, 2008 10:13
Località: via del gazzato 25/a Mestre Venezia

Re: Pulire i minerali

Messaggio da Andrea Canal » ven 17 apr, 2015 21:47

Mirco ha scritto: Mi sono procurato (in attesa di utilizzo) 3 flaconi di soluzione di sali di ammonio quaternario; questo dovrebbe fare il suo lavoro di pulizia in maniera meno aggressiva nei confronti di materiali troppo delicati e ossidabili, che ne dici Andrea: può andare bene? Ho del materiale da pulire da muschi e licheni, e siccome c'è la galena, vorrei evitargli la fine di quella spettacolare che ci ha lasciati... altrimenti bisogna andare sulla broda ma lì mi fermo perchè non ne ho le competenze....
Ciao Mirco

I sali di ammonio quaternario svolgono generalmente un'efficace azione antivegetativa senza compromettere i supporti ricoperti dai vegetali. Per questo motivo infatti sono uno degli agenti antivegetativi più utilizzati nel settore del restauro dei materiali lapidei. Bisogna però porre molta attenzione alla fornmulazione dei prodotti presenti in commercio. Mi è capitato infatti di trovare in commercio miscele di ipoclorito di sodio e di sali di ammonio quaternario. Quindi mi raccomando prima dell'utilizzo controlla bene quanto riportato nell'etichetta o nella scheda di sicurezza del prodotto (per legge le schede di sicurezza dovrebbero essere fornite dal rivenditore dei prodotti chimici).

Andrea
"Considerate la vostra semenza:
fatti non foste a viver come bruti,
ma per seguir virtute e canoscenza"

Dante: inferno canto XXVI

Avatar utente
liliano
Messaggi: 379
Iscritto il: ven 02 ago, 2013 23:03

Re: Pulire i minerali

Messaggio da liliano » ven 17 apr, 2015 22:41

Mirco ha scritto:Fermi!!!! I rischi ci sono eccome: il cloro fissa ossigeno sul campione e lo fa ossidare... io ho perso una bellissima galena per un bagnetto in candeggina, occhio !!! Nessun problema su quarzo e simili, ma i solfuri non avvicinateli al cloro e derivati...

Mirco ha ragione sul fatto che può aver
rovinato una galena con la candeggina,
io personalmente quando mi capita di
pulire una galena uso acido acetico molto
diluito è mi sembra che la cosa funzioni.
ritornando sul discorso della candeggina tanti
anni fà cera in commercio una specie di candeggina
profumata, che era anche piacevole da annusare,
mà ho immerso dei bei pezzi di quarzo e li ho lasciati
a mollo per un bel pò di temo, li ho tirati fuori li ho risciaquati
per bene;è sorpresa sorpresa !!! si era formata una cristallizzazione
verde tipo malachite insolubile all' acido cloridrico e a qualsiasi altro tipo
di lavaggio
_____________________________________________________________
chi ti fà sorridere ti allunga la vita senza saperlo...........

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti