Sicurezza nelle miniere dell'Amiata

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Sicurezza nelle miniere dell'Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » mer 27 feb, 2008 12:09

Ciao a tutti.
D'accordo con il il sistema parco del Monte Amiata comunico che nella zona mineraria del Siele (comune Piancastagniaio) e quella del Morone (comune Castellazzara) verrà installato un sistema di monitoraggio fisso (telecamere). Tutto questo è stato necessario per controllare la zona dato che i furti agli impianti minerari sono stati molteplici (gronde, tegole ecc).
Sperando che la demenza di certi individui finisca.
Buona ricerca a tutti nel rispetto delle proprietà private e degli edifici di importanza e memoria storica.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3458
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Messaggio da Luca Baralis » mer 27 feb, 2008 12:12

Ma la ricerca e raccolta di minerali è consentita?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

geocronite
Messaggi: 825
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 13:14
Località: nepi (Vt)
Contatta:

Messaggio da geocronite » mer 27 feb, 2008 12:14

Ben fatto Simone lo stesso sta avvenendo a Campiglia, alcuni continuano ad entrare clandestinamente nelle gallerie, si arriverà anche al parco di San Silvestro a porre telecamere? Al momento la direzione ne è stata messa al corrente e si provvederà a migliorare e rinforzare i sistemi di chiusura già esistenti.
fabio
Socio GMR
libero ricercatore

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Messaggio da BECCARI SIMONE » mer 27 feb, 2008 12:15

Certo Luca che è consentita! Il problema è riuscire a trovare qualcosa.
L'unica ancora che da discreti campioni sono le Solforate anche se è proprietà privata e devi chiedere il permesso al proprietario.
C'è anche in progetto la riapertura di una galleria. Stiamo studiando se è possibile. La galleria in oggetto è l'Emilia che collegava la miniera delle Solforate con quella del Siele.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti