Primizie micologiche

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
paolo.gasparetto
Messaggi: 363
Iscritto il: mer 20 ago, 2008 21:53

Re: Primizie micologiche

Messaggio da paolo.gasparetto » mar 25 ott, 2016 23:43

L'Armillaria mellea e non solo (a.ostoyae e A. gallica) del Montello è molto diversa dal punto di vista organolettico di altri chiodini distribuiti in Italia ed all'estero. Vuoi i terreni carsici, il tipo di grandi arboree dove cresce o sola sfacciata fortuna ma il chiodino del Montello è VERAMENTE molto buono.
Dopo averli cotti, abbattuti di temperatura velocemente e congelati restano allo scongelamento molto buoni (importante abbattere la temperatura velocemente).
Li puoi regalare agli amici, mettere in casuccia per tempi peggiori o mangiarli subito (è il mio caso in quanto mangio una certa quantità solo in questo periodo).
Ciao

a Mirco » mar 25 ott, 2016 9:38

paolo.gasparetto ha scritto:
Funghi e funghi non è d'accordo ma sul Montello per residenti e proprietari non esiste limite di peso e di giorni di raccolta.


... si, ma poi che te ne fai, li metti in conserva o li vendi?? A mangiarli tutti insieme mi sa che viene un leggero mal di pancia, no??

Avatar utente
paolo.gasparetto
Messaggi: 363
Iscritto il: mer 20 ago, 2008 21:53

Re: Primizie micologiche

Messaggio da paolo.gasparetto » mar 25 ott, 2016 23:52

Messaggioda Slag » mar 25 ott, 2016 21:04
....
Ma il chiodino, non è mica l'armillaria....?..

Giusto, ci sono tre specie:
1) Armillaria mellea, cespitosa in numerosi esemplari (anche più di duecento per cespo) molto buona da giovane, da usare solo i cappelli da vecchia.
2) Armillaria ostoyae, cespitosa o in esemplari singoli, cappello scuro, buona e tenera.
3) Armillaria gallica, cicciotta con funghi singoli o al massimo due o tre per cespo, la migliore a mio parere.

inoltre c'è anche un'altra specie che spunta, alle mie latitudini, circa un mese prima. E' l'Armillaria tabescens, molto buona, mancante della calza e per questo spesso non raccolta. E' la migliore tra tutte le armillarie, cresce cespitosa in centinaia di esemplari.
Ciao
Paolo Gasparetto

Avatar utente
Slag
Messaggi: 586
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Slag » mer 26 ott, 2016 7:52

Ciao,
In Toscana i chiodini sono quelli che crescono sui pioppi.
Qua in Svizzera le armillari e non si raccolgono, ce ne sono a tonnellate :wink:
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 1873
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Antonio Borrelli » mer 26 ott, 2016 11:03

Queste sono di ieri mattina.
Allegati
arm1.jpg
arm2b.jpg
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2465
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » gio 27 ott, 2016 19:30

... e questi sono di oggi, un po' pallidi perchè cresciuti sotto le foglie, dalle quali facevano a malapena capolino.
Allegati
Val Canzoi, 27-10-2016 005.jpg
Val Canzoi, 27-10-2016 007.jpg
Val Canzoi, 27-10-2016 010.jpg

Avatar utente
liliano
Messaggi: 387
Iscritto il: ven 02 ago, 2013 23:03

Re: Primizie micologiche

Messaggio da liliano » sab 29 ott, 2016 0:43

anche questi sono di oggi.
Due stupendi porcini che domani
(peccato) saranno nei piattini.
Allegati
20150829_151016 (FILEminimizer).jpg
funghi porcini. foto Liliano.
_____________________________________________________________
chi ti fà sorridere ti allunga la vita senza saperlo...........

Avatar utente
agi
Messaggi: 648
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da agi » dom 30 ott, 2016 12:17

minerali per ora nulla però
yup ... finalmente anche in pianura sono arrivati i chiodini
chiodini.jpg
ma mi è capitato tra i piedi anche questo "alieno", mi sapete dire di che si tratta? mai visto da queste parti :shock:
ET_Alto.jpg
ET_Lato.jpg
diametro del cappello 31 cm, diametro gambo 7 cm ... 'na bestia insomma

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2465
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » dom 30 ott, 2016 15:12


Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1232
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » dom 30 ott, 2016 18:30

Renato la bestia presenta lamelle o no?, secerne lattice oppure no?
Comunque mi pare privo di lamelle , cioè sotto è liscio liscio: in questo caso potrebbe essere l' albatrellus ovinus.
Diffidare sempre di funghi non detetminati e consultate sempre un micologo.
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
agi
Messaggi: 648
Iscritto il: mar 22 gen, 2013 13:46
Località: Via Monte Grappa 13, 20010 San Giorgio su Legnano (MI)
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da agi » lun 31 ott, 2016 8:41

la foto è pessima :-)
lamelle si ed al taglio del piede non perde sostanze lattiginose, per ora lo ho messo in un sacco di carta per vedere se riesco a conservarlo per la prossima mostra micologica (non ho nessuna intenzione mangereccia :-) )
l'assenza di latte e le dimensioni comunque escluderebbero il Lactifluus piperatus
più tardi vedo come si è comportato durante la notte e cerco di fare qualche foto decente (il cell non rende onore ed il cappello che pare tendere al bruno è invece bianco)
ho comunque inserito le foto che aggiornerò in un forum di micologia, vediamo se riusciamo ad identificarlo o se dobbiamo chiamare i "man in black" :lol:
ora sono impegnato a mettere i chiodini sott'olio :)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2465
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mar 01 nov, 2016 19:24

A volte la foto è di prammatica: erano nascosti sotto la corteccia di un albero.
Allegati
Bigolino (TV), 1-11-2016.jpg

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1232
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » mar 01 nov, 2016 20:46

Sotto la coperta di foglie del bosco qualcosa si è nascosto....ma non troppo.
Allegati
image.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

erikilgrigio
Messaggi: 154
Iscritto il: mer 21 gen, 2015 14:04
Località: Bodio Lomnago (VA)

Re: Primizie micologiche

Messaggio da erikilgrigio » mer 02 nov, 2016 21:19

buonasera Andrea per caso lo hai trovato al Faiallo? bellissimo posto ci vado volentieri
Ciao Erik

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1232
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Primizie micologiche

Messaggio da andrea oppicelli » mer 02 nov, 2016 21:27

erikilgrigio ha scritto:buonasera Andrea per caso lo hai trovato al Faiallo? bellissimo posto ci vado volentieri
Ciao Erik
No Enrico, in castagneti su altro massiccio montuoso est Liguria :wink:
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2465
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » ven 11 nov, 2016 14:34

Oggi il primo gruppo di Lyophyllum conglobatum, uno dei migliori funghi autunnali di città. http://pietrocurti.videofunghi.it/thumb ... ?album=285
Allegati
Lyophyllum conglobatum, TV,11-11-2016.jpg
Gruppo 13 cm. Foto G.Bortolozzi

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti