Primizie micologiche

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 801
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Primizie micologiche

Messaggio da gianniperacchi » dom 18 apr, 2010 22:01

oggi un giretto in bici ed ecco il frutto di un momento di pausa per riprendere fiato
Allegati
IMG_2856.JPG
morchella rotunda

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2719
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: primizie micologiche

Messaggio da Fulvio » dom 18 apr, 2010 23:08

Buon appetito.
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2220
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: primizie micologiche

Messaggio da Roberto Bracco » lun 19 apr, 2010 14:01

GAAAAAAHHHH, maldido!!! Se mi facevi vedere una pepita d'oro da mezzo chilo soffrivo meno... Io a meno di due ore da casa non riesco a trovare niente! :banghead: :banghead: :banghead: :banghead:
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2605
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » lun 19 apr, 2010 15:57

gianniperacchi ha scritto:oggi un giretto in bici ed ecco il frutto di un momento di pausa per riprendere fiato
---------
Mancano la località esatta e le dimensioni, per essere precisi, come recita il regolamento del Forum. :evil: :evil: :evil:
A dirla tutta, la cosa che mi entusiasma di più è il piano in noce del '600 sotto il piatto.
Ultima modifica di bortolozzi giorgio il lun 19 apr, 2010 15:59, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10827
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: primizie micologiche

Messaggio da Luciano Vaccari » lun 19 apr, 2010 15:58

bortolozzi giorgio ha scritto:
gianniperacchi ha scritto:oggi un giretto in bici ed ecco il frutto di un momento di pausa per riprendere fiato
---------
Mancano la località esatta e le dimensioni, per essere precisi, come recita il regolamento del Forum. :evil: :evil: :evil:
E se proprio vogliamo essere pignoli, anche la ricetta migliore con la quale consumarli...
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2220
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: primizie micologiche

Messaggio da Roberto Bracco » lun 19 apr, 2010 16:36

Luciano ha scritto: E se proprio vogliamo essere pignoli, anche la ricetta migliore con la quale consumarli...
QUALSIASI, purché ne preveda la cottura... ai primi posti direi nel risotto, nell'omelette e ripiene al forno.
Gli ascomiceti comprendono praticamente solo due gruppi di funghi commestibili... ma che livelli inarrivabili...
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 801
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Re: primizie micologiche

Messaggio da gianniperacchi » lun 19 apr, 2010 20:22

Per Giorgio: il piatto è uno di quelli medi, per antipasto, e la base è un noce sì ma della fine ottocento, contenente uno splendido teodolite inb ottone, con cannocchiale e bussola, di una vecchia ditta di Milano d'instrumenti di precisione.
Per il grande Bracco: un invito a cercar due sassi e, con la bici in macchina, a fare un giretto leggero e gradevole qui da me; comunque le morchelle (da noi si chiamano "spungigneule) sono buonissime in frittatina .

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2605
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: primizie micologiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » lun 19 apr, 2010 21:21

[quote="gianniperacchi"]Per Giorgio: il piatto è uno di quelli medi, per antipasto, e la base è un noce sì ma della fine ottocento
--------
Dalla tarlatura e dalla patina dovrebbe essere molto più vecchio. Probabilmente hanno messo il teodolite sopra una tavola più antica. Sembra una classico "fratino" del '600. Fallo vedere ad un antiquario e poi mi saprai dire.

Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 801
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da gianniperacchi » dom 02 mag, 2010 20:17

tra un quarzetto ed un altro (tricholoma georgii)
Allegati
IMG_2857.JPG
fungo di san Giorgio

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2719
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Fulvio » dom 02 mag, 2010 20:32

Accidenti Gianni, bisogna proprio che mi faccia invitare da te a minerali, così io raccolgo i cristalli e tu i ... funghi!!! :D :D :D :D
Sto scherzandom ovviamente (neanche troppo). Ciao e buon appetito.
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 801
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da gianniperacchi » dom 02 mag, 2010 21:33

Fulvio ti aspetto quando vuoi;
ho invitato molti forumisti e qualcuno è passato a trovarmi (d'altra parte se sono un pò orsi come il sottoscritto, capisco benissimo)
A parte le battute quando vuoi passare fammi un fischio,anche in settimana, peravvisandomi si può organizzare;
Qualche buo sasso lo troviamo di sicuro, alla meno peggio in garage un pò di scorte le ho:
E, soprattutto, una cena in compagnia con qualche buon piatto e qualche buon bicchiere è garantita (il viaggio per te non dovrebbe essere nemmeno troppo impegnativo)

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2719
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Fulvio » dom 02 mag, 2010 21:38

Ti ringrazio, attualmente ho qualche impegno ma vengo (previo accordo ovviamente) senz'altro, amo la bergamasca, (mia madre era nata a Bergamo alta) in più ho un ex collega bergamasco (Fara d'Adda) con cui ogni tanto faccio escursioni.
E poi il trovare è certamente gratificante, ma la buona compagnia e una buona mangiata lo è ancor di più!
A presto.
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2220
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Roberto Bracco » lun 03 mag, 2010 14:55

Mazzin, prugnoli, spinaroli, tricholomi,, calocybi gambose... non importa come li chiami , sono strepitosi!!!
In attesa che spuntino da queste parti sono finalmente riuscito a visitare il mio bosco preferito, un po' fuori mano ma merita...
Allegati
gouta.jpg
Foresta di Gouta, Pigna (IM), 28.4.2010
morchelle.jpg
Morchella Conica
marzuoli.jpg
Hygrophorus Marzuolus
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Simone Boscolo
Messaggi: 2680
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da Simone Boscolo » lun 03 mag, 2010 22:58

Le morchelle sono uno spettacolo: ricordo di averle trovate una sola volta, a Maggio, in Val Sissone. Zero sassi ma sei morchelle belle fresche!

Avatar utente
gianniperacchi
Messaggi: 801
Iscritto il: sab 12 ago, 2006 18:25
Località: via Cesare Battisti, 113 - 24025 Gazzaniga, Bergamo
Contatta:

Re: Primizie micologiche

Messaggio da gianniperacchi » mer 25 ago, 2010 23:14

non sono primizie ma per me una piccola soddisfazione: a poche centinaia di metri da casa, in una zona un pò "selvatica", ho,provato a ritrovare dei posti di trentacinque anni fa: in meno di un'ora e mezza tra andata, ricera e ritorno, compreso lo slalom tra mille recinzioni, un piccolo risultato, non importante per la quantità o la qualità ma per il fascino della ricerca a ritroso.
Motto utile anche in campo mineralogico
Allegati
Copia di IMG_3065.JPG

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti