L'altra faccia dei minerali

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Luigi Mattei
Messaggi: 2528
Iscritto il: lun 10 lug, 2006 15:56
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Luigi Mattei » lun 28 feb, 2011 12:47

Posto altre due foto, una ametista, una statua in corniola da me preferita
Allegati
Coppia di draghi in corniola.JPG
Coppia di draghi in corniola
Quarzo ametista.JPG
Quarzo ametista

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 2096
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Alessio73 » lun 28 feb, 2011 13:52

Giusto Giorgio, Bolivia chiedo scusa, sai l' eta' avanza :D
Bene Luigi ottimi campioni, specialmente la tormalina bi-color, bella
A gentil richiesta di Daniele e con molto piacere da parte mia, metto questa foto.
Tralasciate il cabochon a goccia e ovale di color nero/grigio e bianco che non c'entra nulla, nel senso che non e' ovviamente rhodonite
Ultima modifica di Alessio73 il mar 22 mag, 2012 14:03, modificato 2 volte in totale.
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Luigi Mattei
Messaggi: 2528
Iscritto il: lun 10 lug, 2006 15:56
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Luigi Mattei » lun 28 feb, 2011 15:46

Altri due contributi
Allegati
Zaffiro stellato.JPG
Zaffiro stellato
Opale.JPG
Opale

Luigi Mattei
Messaggi: 2528
Iscritto il: lun 10 lug, 2006 15:56
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Luigi Mattei » lun 28 feb, 2011 16:12

Posto questa e torno ai miei micruzzi. :bounce:
Allegati
Olivina.JPG
Olivina

Luigi Mattei
Messaggi: 2528
Iscritto il: lun 10 lug, 2006 15:56
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Luigi Mattei » lun 28 feb, 2011 19:09

La stessa foto postata in precedenza attraversata dalla luce mette in evidenza il colore della corniola.
Allegati
Corniola.JPG
Corniola

Avatar utente
domenico
Messaggi: 5640
Iscritto il: gio 30 set, 2004 11:40
Località: Garbagnate Milanese (Mi)
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da domenico » lun 28 feb, 2011 20:19

Luigi Mattei ha scritto:Circa 30 anni, ti elenco gli altri miei hobby :

Fossili , in prevalenza ammoniti ;
Insetti in ambra;
Oggetti in pietra dura (in prevalenza giade )
Francobolli e monete (un po accantonati)
mia moglie gli elefanti (circa 1000)

Sono costretto a fermarmi altrimenti rischio lo sfratto.

Ciao Luigi
E i biancazzurri ovviamente!!!
La collezione dei minerali è un divertimento se qualcuno non ci crede può collezionare le farfalle
Domenico Preite Marzo 2008

http://www.mindat.org/user-6983.html#2

Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 1246
Iscritto il: gio 21 lug, 2005 22:31
Località: Sesto Calende (VA)
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Giorgio » ven 04 mar, 2011 11:33

E io l'ho fatta a fette... la tormalina!!!
ma questa come la possiamo chiamare... da "rubellite" passa ad una "acroite" alla "verdellite"...
Allegati
watermelon.jpg
Sezione di tormalina dal Madagascar di 4,5 cm di diametro
Le pietre sono maestre mute: esse rendono muto l'osservatore, e il meglio che da esse si apprende non si può comunicare. J.W.Goethe

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 2096
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Alessio73 » ven 04 mar, 2011 11:34

Bella, pero' mi sa tanto che la devi chiamare tormalina e basta :D
o se proprio vuoi al limite potresti dire "watermelon" :D
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Avatar utente
Alite
Messaggi: 419
Iscritto il: lun 07 ago, 2006 12:13
Località: Milano

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Alite » lun 07 mar, 2011 11:29

Il mio cuore di gemmologa ringrazia :) Che belle pietre :)
I cristalli sono come la gente: sono i loro difetti a renderli interessanti.

Avatar utente
Piero Ambrino
Messaggi: 693
Iscritto il: gio 15 nov, 2007 9:39
Località: San Francesco al Campo, Torino

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Piero Ambrino » mar 08 mar, 2011 17:28

Per chi volesse ammirare un'eccezionale collezione di gemme con rispettivo cristallo grezzo, molte nostrane, cabochon e sfere di ogni genere e località, altrettanto eccezionali, si può combinare una visita al mio compaesano e ottimo tagliatore Luciano Merlo Pich, avvertendo almeno un paio di giorni prima...ovviamente non le tiene in casa.
Utopie, amore e curiosità sono semi della vita.

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 2096
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Alessio73 » mar 08 mar, 2011 17:42

Il mitico Pich
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Avatar utente
Piero Ambrino
Messaggi: 693
Iscritto il: gio 15 nov, 2007 9:39
Località: San Francesco al Campo, Torino

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Piero Ambrino » mar 08 mar, 2011 18:27

Proprio lui!... credo che, se non li hai fatti tu, i cabochon di Chiaves da lui arrivino.
...senza contare i tagli non comuni con oltre 200 sfaccettature!
Utopie, amore e curiosità sono semi della vita.

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 2096
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da Alessio73 » lun 06 giu, 2011 17:05

.
Ultima modifica di Alessio73 il dom 27 mar, 2016 13:41, modificato 1 volta in totale.
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Avatar utente
VITTORIO MAURI
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 04 ott, 2009 19:19
Contatta:

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da VITTORIO MAURI » gio 05 gen, 2012 21:19

Sono nuovo in questo topic e per prima cosa volevo farvi vedere la macchinetta con la quale taglio le mie pietre.
L'ho disegnata e costruita io scopiazzando la Raytech agli inizi degli anni '80, trascinato in questa avventura dal mio caro amico ora scomparso GIANCARLO ANTONINI, anche lui appassionato di minerali. All'inizio ci facevamo anche i dischi diamantati usando il rame, ma poi non venivano così perfetti come quelli industriali. Mi ricordo la prima pietra che tagliai: era un quarzo fumè del Monte Bianco.
Lo terminai alle due di notte e svegliai mia moglie per farle vedere che le gemme si tagliavano davvero ed erano molto belle.
Ogni tanto apporto qualche miglioria. L'ultima è stata fatta proprio oggi. Ho aggiunto due viti di regolazione per allineare perfettamente il piano del disco diamantato al piano di appoggio (prima usavo degli spessori). Buona parte del materiale è di recupero(come il distributore dell'acqua che è il contenitore del caffè di un vecchio macinino).
Più avanti col tempo aggiungerò qualche foto della mia collezione di pietre tagliate.
Ciao
Vittorio :hello2:
Allegati
03.jpg
04.jpg
02.jpg
Ultima modifica di VITTORIO MAURI il gio 05 gen, 2012 21:29, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
porettipierluigi
Messaggi: 1585
Iscritto il: lun 14 mar, 2011 13:09
Località: Arconate MI.

Re: L'altra faccia dei minerali

Messaggio da porettipierluigi » gio 05 gen, 2012 21:26

Che dire , bravissimo e complimenti per l'attrezzo costruito artigianalmente

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti