Ricerche oro alluvionale e affini...!

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 1246
Iscritto il: gio 21 lug, 2005 22:31
Località: Sesto Calende (VA)
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Giorgio » gio 15 ott, 2015 19:44

Si perché che io sappia né io né i miei conoscenti abbiamo testi di quelle zone... potresti se non lo trova Massimo chiedere al dott. Pipino di Predosa, non frequenta il forum ma come biblioteca è parecchio ben fornito...
Le pietre sono maestre mute: esse rendono muto l'osservatore, e il meglio che da esse si apprende non si può comunicare. J.W.Goethe

Ferdinando Giovine
Messaggi: 236
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Ferdinando Giovine » ven 16 ott, 2015 10:50

Massimo me l'ha già trovato, è un mago!
Piuttosto (e questo è una cosa su cui dovreste essere informati) c'è qualche metodo per fare un arricchimento dei campioni portati a casa senza utilizzare i liquidi pesanti che sono tossici?

Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 1246
Iscritto il: gio 21 lug, 2005 22:31
Località: Sesto Calende (VA)
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Giorgio » ven 16 ott, 2015 19:30

Bè noi usiamo la batea, ottimo separatore gravimetrico ad acqua... macchinari più sofisticati le centrifughe ma non di certo portatili.
Con un buon allenamento con la batea riesci a separare solo il materiale pesante (granati, ematite, ilmenite, magnetite, zirconi, monaziti, corindoni e se c'è oro... sono in acqua dello stesso sito dove si sta campionando... puoi farlo anche a secco ma devi costruire una sorta di mantice che soffiando via la porzione leggera lascia solo il più denso... ma di fatto ben più macchinoso.
Le pietre sono maestre mute: esse rendono muto l'osservatore, e il meglio che da esse si apprende non si può comunicare. J.W.Goethe

Ferdinando Giovine
Messaggi: 236
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Ferdinando Giovine » ven 16 ott, 2015 21:23

Io avevo pensato a qualcosa tipo un frullatore ad immersione Girmi in una bacinella con la sabbia e acqua tenuta abbastanza piegata. In pratica riempio una vasca di plastica di acqua, nella bacinella che è più piccola ci metto la sabbia e la immergo inclinata poi attivo il frullatore che dovrebbe espellere la sabbia più leggera nel vortice che crea. Potrebbe funzionare?
Il problema che mi si pone è che non sempre è possibile lavorare in loco tipo su una spiaggia, su un torrente in secca (da noi in certi torrenti scorre acqua solo durante le piogge) o in un alluvione fossile. Gioco forza devi portarti il materiale a casa e trovare un sistema per eliminare il quarzo dal campione che è quello che più condiziona la ricerca al binoculare

Ferdinando Giovine
Messaggi: 236
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Ferdinando Giovine » sab 17 ott, 2015 12:54

Altra bibliografia che potrebbe interessarmi:
Jacques Lapaire (1998) Le Sable (1ere partie); La "SCI" une societe de collectionneurs. La Regne Mineral, 22, 37-39.

Jacques Lapaire (1998) Le Sable (2e partie): Definition, etude et observation. La Regne Mineral, 23, 36-42.

Qualcuno mi aiuta? :)

Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 1246
Iscritto il: gio 21 lug, 2005 22:31
Località: Sesto Calende (VA)
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Giorgio » sab 17 ott, 2015 14:49

bè si può funzionare ma sul campo neanche la corrente per il frullatore è così disponibile, per far funzionare la batea occorre si almeno una pozza di circa un metro quadrato con almeno 10 cm di acqua (ma anche meno se si è bravi...)
Le pietre sono maestre mute: esse rendono muto l'osservatore, e il meglio che da esse si apprende non si può comunicare. J.W.Goethe

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 2922
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Luca Baralis » lun 19 ott, 2015 19:37

Secondo me ti conviene usare un separatore ad "asse" tipo sluice, magari con scanalature fini, ed una pompa di ricircolo dell'acqua. Cercando sul web ci sono diverse soluzioni commerciali o autocostruite.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Ferdinando Giovine
Messaggi: 236
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Ferdinando Giovine » lun 19 ott, 2015 19:41

Luca Baralis ha scritto:Secondo me ti conviene usare un separatore ad "asse" tipo sluice, magari con scanalature fini, ed una pompa di ricircolo dell'acqua. Cercando sul web ci sono diverse soluzioni commerciali o autocostruite.
Pompa di ricircolo dell'acqua?

Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 1246
Iscritto il: gio 21 lug, 2005 22:31
Località: Sesto Calende (VA)
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Giorgio » mer 21 ott, 2015 11:29

Si ma anche per quella oltre alla canaletta tra pompetta di sentina e accumulatori al litio ti partono un paio di centinaia di euro... con una batea ti togli la paura con 20 euro... sta tutta li la differenza ;)
Le pietre sono maestre mute: esse rendono muto l'osservatore, e il meglio che da esse si apprende non si può comunicare. J.W.Goethe

Avatar utente
liliano
Messaggi: 406
Iscritto il: ven 02 ago, 2013 23:03

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da liliano » ven 15 apr, 2016 23:24

Oggi dopo una dura ricerca nel
torrente Elvo ecco il risultato.
Allegati
20141205_123332 (FILEminimizer).jpg
Oro torrente Cervo. Foto Liliano.
_____________________________________________________________
chi ti fa sorridere ti allunga la vita senza saperlo...........

Avatar utente
Giorgio
Messaggi: 1246
Iscritto il: gio 21 lug, 2005 22:31
Località: Sesto Calende (VA)
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Giorgio » sab 16 apr, 2016 10:11

Bella lì Liliano... se invece qualcuno ha voglia di provare e apprendere un pochino qualche tecnica...
Allegati
corsa all'oro 24.4 . 1.pdf
(666.91 KiB) Scaricato 85 volte
Le pietre sono maestre mute: esse rendono muto l'osservatore, e il meglio che da esse si apprende non si può comunicare. J.W.Goethe

Avatar utente
liliano
Messaggi: 406
Iscritto il: ven 02 ago, 2013 23:03

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da liliano » ven 01 lug, 2016 22:37

liliano ha scritto:Oggi dopo una dura ricerca nel
torrente Elvo ecco il risultato.
Correggo l'errore nella didascalia della foto.
Il torrente non è il cervo mà bensi il torrente elvo.
Allegati
20141205_123332 (FILEminimizer) (FILEminimizer).jpg
Oro torrente elvo. foto Liliano
_____________________________________________________________
chi ti fa sorridere ti allunga la vita senza saperlo...........

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1780
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da Mirco » lun 29 ago, 2016 23:32

Ho saputo ieri che in val Bognanco si sono presentati due signori (marito e moglie) cercatori d'oro che hanno classificato come interessante uno degli affluenti del Bogna; la notizia è da verificare ma chissà che qualcuno si faccia vivo per qualche ricerca in valle.... c'erano miniere di calcopirite aurifera e girano leggende su pazzi cercatori (e trovatori) d'oro in pepite anche di discrete dimensioni....
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
liliano
Messaggi: 406
Iscritto il: ven 02 ago, 2013 23:03

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da liliano » sab 03 set, 2016 0:15

Oro del torrente elvo.
Una discreta spadellata.
anche oggi non é andata male. :lol: :lol: :lol: ...................
Nonnostante ci sia pochissima acqua.
Allegati
DSCN0128 (FILEminimizer).JPG
Oro torrente elvo. Foto Liliano
_____________________________________________________________
chi ti fa sorridere ti allunga la vita senza saperlo...........

Avatar utente
VITTORIO MAURI
Messaggi: 49
Iscritto il: dom 04 ott, 2009 19:19
Contatta:

Re: Ricerche oro alluvionale e affini...!

Messaggio da VITTORIO MAURI » gio 13 ott, 2016 16:19

Buongiorno, eccomi tornato dopo tanto tempo.
Il mese scorso io e mia moglie siamo stati in California a Placerville per partecipare al CAMPIONATO MONDIALE DEI CERCATORI D'ORO assieme ad altri amici Biellesi
Devo dire che oltre alle gare io e mia moglie abbiamo visitato alcuni parchi che la volta scorsa nel 1998 quando si svolsero i campionati a COLOMA vicino a Placerville
non abbiamo avuto il tempo di visitare. In 15 giorni abbiamo percorso ben 6.000 km. saltando dal parco di YELLOWSTONE in Wyoming fino al parco di Joshua_Tree
nel sud-est della California.
La settimana delle gare è stata molto intensa perchè abbiamo gareggiato in tutte le specialità.
Torniamo in Italia carichi di medaglie!!!!
---- Campioni del Mondo con la Nazionale Italiana nella gara per Nazioni, la più prestigiosa. Squadra formata da Vittorio Mauri, mia moglie Rosa Angela Milanesi, Arturo Ramella, Rolando Giancarlo e Gigi Conti
---- Campione del Mondo categoria Veterani Vittorio Mauri
---- Campioni del Mondo nella gara 3 person team formata da Rocco Bodrato, Rolando Giancarlo e Andrea D'Intino
---- Vice campioni del Mondo nella gara 2 person team formata da Vittorio Mauri e Arturo Ramella

Mai una squadra Italia vinse così tanto nelle competizioni Mondiali
Allegati
20160918_202437.jpg
14444768_10210678139978604_1819143175122272394_o.jpg
20160925_162122.jpg

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti