COSE BELLE della Vita...

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
VINCENZO MILETTO
Messaggi: 387
Iscritto il: mer 31 gen, 2007 16:44
Località: Cavour - Torino

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da VINCENZO MILETTO » dom 21 ago, 2016 23:28

CHE DELUSIONE ARRIVARE SECONDI!
Già!, mi pare proprio così!
L'ho visto sul viso di tanti atleti in questi giorni di gare olimpiche.
Non amo la competizione e negli anni ho sempre cercato di evitarla, perchè probabilmente porta inutili dispiaceri.
Anche quando ero giovane e forte, anche quando mi sono cimentato nello sci estremo o sulla cascate di ghiaccio, ho sempre trovato persone più forti e più deboli di me, alcune mi hanno aiutato, altre mi hanno deriso....
Anche nel mondo dei minerali ho trovato parecchie porte semi-chiuse, ed io che ora ho la "pancetta" tribolo un po' a passare.
Comunque la voglia di credersi migliore di un' altra persona regna sovrana, da qualsiasi parte mi giro,
per poi scoprire che ognuno ha i suoi pregi e i suoi difetti.
Però vedere la delusione tradotta in lacrime amare per pochi centesimi di tempo o centesimi di punto, mi commuove, quasi a voler consolare chi non è riuscito a vincere, ma poteva farcela, vedi la finale nella pallavolo Italia-Brasile di questa sera.
Per non parlare poi di chi arriva in quarta posizione, forse la delusione aumenta al quadrato a causa dello stress non ripagato da una medaglia?
Non so dare una risposta, forse è inutile anche parlarne, però vedere infranti i propri sogni di vincitore, credo sia veramente terribile.
Allegati
Z_SNOOPY.jpg
-------------------------------------------------------------------------------
Le difficoltà della vita piegano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.
Nelson Mandela
La paura genera energia, ma l' uomo deve sognare per salvarsi.
Walter Bonatti

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6612
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da Massimo Russo » lun 22 ago, 2016 8:09

L'Italia di Volley se l'ha giocata, ma dobbiamo essere onesti i brasiliani sono stati più calmi e meno nervosi dei nostri ... eppure i brasiliani giocavano in casa con la tensione di dover fare a tutti i costi bene. Da sogno la medaglia di bronzo di Tania Cagnotto (all'epoca ero un ammiratore del padre) davanti alle inarrivabili cinesi. Immensi i nostri atleti della Beach Volley ... delusione assoluta della troppo montata Pellegrini. Comunque l'Italia si è comportata bene. Bravi i Nostri Altleti Italiani. Vi aspettiamo anche con molte facce nuove a Tokio tra quattro anni.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10738
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da Luciano Vaccari » lun 22 ago, 2016 8:12

Ne approfitto per ricordare che il 7 settembre iniziano le paralimpiadi...non facciamole passare in sordina, questi atleti non sono secondi a nessuno. Forza azzurri!!!
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6612
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da Massimo Russo » lun 22 ago, 2016 8:13

Vero Luc, li i nostri atleti si comportano sempre bene, al loro massimo

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Daniele
Messaggi: 570
Iscritto il: mer 12 gen, 2005 15:02
Località: Cafasse (TO)

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da Daniele » mar 23 ago, 2016 13:30

In bocca al lupo ai nostri atleti per le paralimpiadi!
Vincenzo, non so se sei d'accordo, ma secondo me il rapporto con lo sport è assolutamente individuale... come quello con la poesia!
Non si può generalizzare. Lasciamo da parte chi deve rendere conto a conti in banca, sponsor e media più che ad altro, e finisce a volte per montarsi come dice giustamente Massimo...
Nei casi di "sport e basta" secondo me il primo "avversario" dobbiano essere noi stessi: intanto tu cerca di superare te stesso, gli altri vengono dopo.
Faccio due esempi; il valsusino Tiberi ha corso in mountain bike alle olimpiadi dopo che sei mesi fa gli hanno asportato la tiroide. E' arrivato 19°. Penso sia strafelice, ha battuto le sue paure e la malattia, chissenefrega delle medaglie!
L'altro esempio che mi viene in mente è un amico di mio figlio, che aveva un sogno: andare a cavallo. Il problema? Aveva paura di andare a cavallo...
Ha iniziato a vincere la sua paura, ma quando i suoi compagni di corso hanno iniziato a imparare il galoppo lui non se l'è sentita. Era qualche anno fa, sotto Pasqua. io ero al maneggio per "recuperare" Federico e l'istruttrice ha detto: "A Pasquetta siete tutti invitati: gara di gimkana western e grigliata". Il ragazzo ha risposto: "La faccio anch'io... Al passo, ma la faccio anch'io!". Ho pensato tra me e me "Sei un grande!!". Sapeva che sarebbe arrivato ultimo, ma vincere la sua paura rappresentava di per sé una vittoria. Aggiungo che forse è stato anche aiutato dal fatto di sapere che i ragazzi intorno non l'avrebbero mai e poi mai sbeffeggiato (il rispetto...). Insomma: rispetto, divertimento e puntare a superare intanto sé stessi e poi si può sognare anche senza dormire.
L'ho fatta un po' troppo lunga, ma a volte le cose belle della vita sono complicate...

PS: Adesso il ragazzo in questione va anche al galoppo... :wink:

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6612
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da Massimo Russo » mar 23 ago, 2016 15:49

Grande !!!

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

VINCENZO MILETTO
Messaggi: 387
Iscritto il: mer 31 gen, 2007 16:44
Località: Cavour - Torino

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da VINCENZO MILETTO » gio 25 ago, 2016 23:11

Ciao Daniele,

è molto bello quello che hai scritto e ripensandoci ti racconto anch'io un episodio che è successo a me, quando poco più che trentenne, allora abitavo a Rivoli, andavo ad arrampicare sui massi erratici nell'anfiteatro morenico della bassa val di Susa, in particolare al masso di Casellette, chiamato Pera Auta.
Su uno spigolo c'è una via che, G.C. Grassi nel suo libretto sulle arrampicate dei massi erratici, chiama "LA PANCIA DI BUDDA".
Non riuscivo a salire su quella via, fino a quando, un sabato pomeriggio, osservai un distinto signore, con parecchi anni più di me e anche più piccolo di statura, che con balzo felino superò il passaggio dove io mi fermavo.
Allora lo avvicinai e gli raccontai le mie difficoltà.
Lui mi rincuorò, mi disse che dovevo avere più fiducia in me stesso, mi propose di riprovarlo e se fossi "volato" lui mi avrebbe tenuto dal basso.
E così fu!
Da quel giorno, per tanto tempo, superai quel terribile passaggio, che necessitava di uno slancio fisico con una presa "al volo" di uno scivoloso appiglio.
Quando poi venni ad abitare a Cavour, in una comoda casa di campagna, mi costruii un muro di arrampicata e rifeci, a modo mio, lo stesso passaggio, sempre con alte difficoltà tecniche.
Ora a distanza di anni non arrampico più su quel difficile passaggio, però tutti i giorni, quando vado nell'orto a cercar zucchini e pomodori, lo guardo e sorrido.....
-------------------------------------------------------------------------------
Le difficoltà della vita piegano alcuni uomini, ma ne rafforzano altri.
Nelson Mandela
La paura genera energia, ma l' uomo deve sognare per salvarsi.
Walter Bonatti

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1205
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da andrea oppicelli » gio 17 nov, 2016 6:42

Qualche considerazione mattutina.
La scrivo così.

La quercia ed il fico.

Una grande quercia dai rami possenti ed alta molti metri sovrastava un piccolo fico.
Caro piccolo fico, diceva la quercia, come sei piccino e quanto deboli sono i tuoi rami che pure tagliati producono scarso fuoco, guarda invece il mio legno duro e tenace, con esso si possono costruire molte cose. Il fico umiliatosi piego' le sue grandi foglie. Durante l estate il fico produsse numerosi frutti che pian piano divennero dolci e poterono essere raccolti e mangiati da uomini ed uccelli. La quercia invece produsse molte ghiande , che per la loro durezza poterono essere mangiate nell' autunno, una volta cadute dall'alto albero, dai cinghiali.

Orbene ogni cosa ha i suoi tempi ed i suoi apprezzatori e chi disdegna l' una è perché non può o non sa stimarne l' altra . In ognuno ci sono le proprie aspirazioni e preferenze pur vivendo accanto sotto lo stesso cielo.

Andrea
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
SarahElba
Messaggi: 1709
Iscritto il: mer 08 mar, 2006 16:44
Località: COMO
Contatta:

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da SarahElba » gio 17 nov, 2016 14:17

Bellissimo pensiero caro Andrea, giustissimo!

Visto che manco da tanto, ci tengo anche io ad arricchire ancora una volta questa pagina di "Cose Belle"... e soprattutto che toccano l'Animo.
...Questa frase del grande Einstein la trovo molto bella e VERA, sia per l'Umanità che per ogni Persona in sè stessa... tutti , quando abbiamo avuto le nostre "Lunghe Notti Buie dell'Anima", possiamo capirne bene il Senso pronfodo e il Tesoro di cui si parla... quello racchiuso dentro di noi che cresce e si impreziosisce sempre attraverso tempeste, dolori e apparenti sconfitte.... la più grande Vittoria è la Conquista di NOI STESSI.... un abbraccio!!!

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose. La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall’angoscia, come il giorno nasce dalla notte oscura. E’ nella crisi che nasce l’inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera se stesso senza essere superato. Chi attribuisce alla crisi i suoi fallimenti e difficoltà, violenta il suo stesso talento e da più valore ai problemi che alle soluzioni. La vera crisi è la crisi dell’incompetenza. L’inconveniente delle persone e delle nazioni è la pigrizia nel cercare soluzioni e vie d’uscita. Senza crisi non ci sono sfide, senza sfide la vita è una routine, una lenta agonia. Senza crisi non c’è merito. E’ nella crisi che emerge il meglio di ognuno, perché senza crisi tutti i venti sono lievi brezze. Parlare di crisi significa incrementarla e tacere nella crisi è esaltare il conformismo. Invece, lavoriamo duro. Finiamola una volta per tutto con l’unica crisi pericolosa, che è la tragedia di non voler lottare per superarla."

Albert Einstein
Allegati
11831759_867004083376097_2624143098662883513_n.jpg
"NON CHI COMINCIA
MA QUEL CHE PERSEVERA"

Sarah

Avatar utente
Michiel
Messaggi: 215
Iscritto il: lun 25 feb, 2008 13:41
Località: Monaco di Baviera

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da Michiel » ven 18 nov, 2016 8:28

Bentornata Sarah!
Michiel Desittere

Benedetti siano gli istanti
e i millimetri
e le ombre delle piccole cose.
(Fernando Pessoa)

Avatar utente
SarahElba
Messaggi: 1709
Iscritto il: mer 08 mar, 2006 16:44
Località: COMO
Contatta:

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da SarahElba » ven 18 nov, 2016 19:05

Michiel ha scritto:Bentornata Sarah!
Ciao Michiel, GRAZIE! :)
"NON CHI COMINCIA
MA QUEL CHE PERSEVERA"

Sarah

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1205
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da andrea oppicelli » sab 19 nov, 2016 6:51

SarahElba ha scritto:
Visto che manco da tanto [/i][/b]
E si sentiva .... Cominciavo ad essere quasi in asistolia.
Ora mi sto riprendendo.
Le parole dal cuore
rasserenano il mio umore. :)

Belle citazioni quelle che hai scritto e riportato.
Possono essere d' esempio
a chi ha sempre qualcosa dentro
non per dimostrare
ma per amare.
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
SarahElba
Messaggi: 1709
Iscritto il: mer 08 mar, 2006 16:44
Località: COMO
Contatta:

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da SarahElba » lun 21 nov, 2016 23:51

Ciao Andrea, grazie come sempre per il tuo Affetto, che è altrettanto come sempre ricambiato!

Visto che la reputo una cosa bellissima, vorrei condividere questa Fluorite Cinese, bella fuori ma ancor più, secondo me, se si sa capire l'Essenza della sua Storia.... e segue quello che ho scritto di ciò che mi ha trasmesso :love7:

La PROVA che difficoltà e peripezie non solo rafforzano, ma abbelliscono dal profondo ogni Essere, è riflessa in Cristalli come questo:
... chi conosce la Mineralogia riconosce in esso la sua tortuosa e magnifica Storia, rivelata dalle sue Geometrie, che svelano la sua Crescita costellata di continue fratture e rinascite, mentre gli Elementi che si sono infiltrati in essa in queste difficili fasi di Vita, hanno creato strati di diversa intensità e Colore che non a caso chiamiamo "Fantasmi"...
Un Cristallo è come l'Emblema della Vita stessa, ecco in questa Fluorite che il Capolavoro che risulta alla fine della sua Crescita va infinitamente oltre il semplice "CUBO" che sarebbe stato in Natura: la sua forma perfetta e armoniosa rivela attraverso i suoi fantasmi più cupi i suoi periodi bui, gli angoli a 45 gradi rappresentano il suo spezzarsi in due sui propri piani di sfaldatura, di volta in volta con la Forza di Rinascere, di Ricrescere più Forte e più Bella di prima, e mentre sembra guardarci con la sua unica faccia rimasta a ricordare la sua originaria natura di Cubo, sembra orgogliosa di tutta l'imponente Bellezza che riflette nei nostri occhi, dopo tutto quello che ha passato, Lei il Cristallo che ha Vissuto di tutto, e che si è Ri-Cristallizzata in un magnifico Cristallo AUTO-GUARITO
:angel7:
Allegati
fluorite China.jpg
Fluorite, Cina
"NON CHI COMINCIA
MA QUEL CHE PERSEVERA"

Sarah

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1205
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da andrea oppicelli » mar 22 nov, 2016 16:50

Nella vita ci sono cicatrici visibili ed invisibili; alcune le possiamo vedere come sulla cute, altre, come quelle della mente e del cuore sono meno appariscenti.
Molto bello Sarah il cristallo ricristallizzatosi e la storia che ha ispirato il tuo scritto.
Spesso però le cicatrici sono profonde, insanabili, corrose da eventi, trasformate, ricoperte; quasi da rendere invisibile o irriconoscibile i primi atti di vita; trasformate in qualcos'altro, un guscio o solo un'impronta. Quì il destino è stato crudele e il tempo tiranno , dove la sorte nasconde e cela momenti che non possiamo neppure immaginare. Eppure quell'attimo c'è stato....vissuto e sofferto.
Come il tronco che nel gorgo d'acqua affonda e riemerge....con la forza di sopravvivere.
Ciao
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1205
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: COSE BELLE della Vita...

Messaggio da andrea oppicelli » ven 06 gen, 2017 9:34

Il sogno nel quale credevano coloro che hanno sacrificato la propria vita per la libertà è la
cosa che di più ci fa apprezzare ogni momento.
Come ricordo ed augurio di libertà per tutti.
Dal monumento ai caduti della Certosa di Pesio -CN
Allegati
20161002_143537.jpg
Est modus in rebus (Orazio)

Ho imparato che tutti quanti vogliono vivere sulla cima della montagna, senza capire che la vera felicità sta nel modo di salire quel pendio ( Gabriel Garcia Marquez)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite