La Collezione Regionale

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Rispondi
mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mar 12 feb, 2019 10:22

TOSATO FABIO ha scritto:
lun 11 feb, 2019 20:24
Chiarisco subito che ammiro mineralenzo per il tempo, energia e passione che impiega per divulgare la mineralogia siciliana e di questo tutti noi dobbiamo ringraziarlo.


Ti ringrazio anche io e ti saluto anche.

Però qui siamo su un forum e non in un blog, o altro social media.
Il forum ha la funzione di porre sul tavoio discussioni oppure argomenti catalogati su cui discutere in seguito, MA CON ORDINE,
E' mio personale parere, anche come moderatore, che tutta la quantità notevole di notizie che mineralenzo mette nel forum debba essere riordinata.
Non ha asenso scaraventare nbel forum in un unico argomeneto tutte queste fotografie ecc.
NECESSITA DARE UN ORDINE SISTEMATICO in modo che gli utenti del forum possano ricercare e ritrovare i minerali di cui mineralenzo inserisce notizie.

Queste fotografie inserite da me qui in questo topic non aperto a caso hanno due scopi: primo divulgare una conoscenza mineralogica a quasi tutti sconosciuta (e di cui quasi tutti ne conoscono l'esistenza sua pure non precisa)
Secondo per avvicinare altri a questo tipo di ricerca e in particolare nei settori dei M pelorirani.
Puoi essere più preciso su cosa intendi per ORDINE SISTEMATICO?


Enzo,
apri dei topic dedicati SINGOLARMENTE a singole località o, almeno,alle province.

Fabio già stiamo parlando di zone singole, vedi che i Pelorirani occidentali (tutti direi) anche quelli orientali rientrano nella provincia di Messina per intero e anche una buona parte dei Nebrodi lo sono :)

Così facendo si riuscirà a elencare i vari minerali, anche UK di una singola località (o provincia) e mettEre in atto un facile confronto con la banca dati di Mindat e con la bibliopgrafia scientifica e divulgativa.

Qui magari potrei essere d'accordo. Aprire ad esempio un topic sui Peloritani uno sulle Eolie, ecc... Questo potrebbe essere anche fatto.
Non vedo però molte differenze...
Per questa zona (Pelorirani occidentali) a parte qualche mini zona o qualche miniera (alcune delle quali sparite completamente) NON ci bibliografie ne altro e neppure su Mindat vi è nulla. Niente quindi sa confrontare.


Inserire le fotografie e notizie così come viene fatto adesso non ha alcun senso per un forum e si corre il grave rischio di disperdere un patrimonio di energie e notizie che devono invece essere valorizzate e approfondite.

In che senso disperdere un patrimonio? È proprio ciò che non voglio tuttavia qui sono il SOLO a fare queste ricerche in mezzo a montagne non sempre facili raggiungere e talvolta pericolose! Qui nessun collezionista siciliano si acvrnrira perché a nessuno interessano i micro qui tutto vogliono i cristalloni magari da 1 cm in su che talvolta si trovano pure in queste lande ma è raro... allora meglio visitare qualche zolfara o Termini ecc... Poi gli enti che in certi casi anal
izzano ma che alla fine si interessano poco dei cristallini cosa sono o non sono. Sono più interessati alla frbesi e alla formazione delle rocce e strutture geologiche anche se alcuni devo dire, piuttosto di recente si sono dimostrati molto più
vicini alla causa... per concludere al di là di qualche possibile analisi io posso fare poco altro che inserire qualche fotografia perché sa solo non posso ricercare i filoni originali al di campioni trovati sui letto dei fiumi o durante lavori e cantieri con rocce portate dai camion e raccolti sui fiumi...
Ho anche una età che non mi permette più da solo ad affrontare queste uscite da solo non me la sento più.
Buona giornata a tutti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mar 12 feb, 2019 10:33

Luciano Vaccari ha scritto:
mar 12 feb, 2019 10:07
Fabio mi ha preceduto..Concordo con la sua linea espressa

Enzo, stai facendo un bel lavoro e disperderlo è davvero un peccato.

Piuttosto non aver fretta di postare immagini...molte di queste sono talmente sfocate che non si vede il cristallo e questo rende inutile parte del discorso...
Il tipo di foto va più che bene in questo tipo di topic ma l'immagine deve essere leggibile...Prenditi per cortesia un poco di pazienza e prova a lavorare sulla messa a fuoco.
Ciao Luciano ho appena finito di rispondere a Fabio.
Questo è un argomento che mi riguarda più sa vicino. E difatti ci sto anche lavorando. Non posso ovviamente promettere nulla però qualche miglioramento sulle ultime foto l'ho ottenuto. Bisogna però ricordare che non dispongo di un microscopio di tipo professionale e neppure di una reflex altrettanto di livello e che quindi qualche compromesso mi sa che occorrerà accettarlo in termini di mictofotografia e mi sa che anche qui, per me ragione già dette a Fabio qui vi sono collezionisti che non sanno neppure cosa sia una lente di ingrandimento (nineralogicamenre parlando) figurati un microscopio. Anzi mi sono meravigliato che Franco ne abbia uno li al museo ma non fa elevati ingrandimento quindi le fotografie risultano in pratica le stesse che faccio io. E, d'altra parte, no ho in programma acquisti su questo tipo al momento. Ci vorrebbe un microscopio che visualizzi cristalli da 0.1 0.3 mm in certi casi 0.5 cioè mezzo millimetro o anche meno a volte qualche sfocatura ci sta.
Buona giornata.
Enzo

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10595
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 12 feb, 2019 12:21

Enzo nessuna pretesa per le foto a parte la messa a fuoco nel limite del possibile..

Per la divisione, sarebbe bello se tu aprissi un topic per ogni zona, un poco come hanno fatto gli amici laziali
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6317
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da TOSATO FABIO » mar 12 feb, 2019 14:05

Comunque urge la suddivisione per zone geografiche altrimenti è una confusione indescrivibile e si perde la possibilità di aggiornare le notizie di aggiornamenti man mano che le fasi mineralogiche vengono identificate
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mar 12 feb, 2019 15:15

Sapete che mi avete convinto? Anche perché ci sono ancora tantissime fotografie ma non solo dei Peloritani anche di altre località siciliane non proprio tra ke più conosciute.
Avrei interesse ad aprire anche topic ma...
Ci sono 2 metodi per procederei

uno basato sulle giaciture geologico-petrologiche esempio minerali
Esempio minerali dei basalti e/o vulcaniti di Sicilia
che prenderebbe in esame minerali che si ritrovano entro basalti trachiti rioliti ecc da tutta la regione stesso discorso per pegmatiti, calcari, quarziti, ecc..
Il secondo riferito a alle località
Minersli dei Peloritani, minerali delle Eolie minerali degli iblei minerali della serie gassoso-solfifera ecc...

Quale potrebbe essere la migliore? Io credo la seconda almeno in generale. Si potrebbe, se fosse il caso, di aprire anche un topic della prima categoria ma solo in particolari casi se ke situazioni lo impongono.

Vediamo qui i vostri suggerimenti sempre ben accetti.

Nota: per il momento inserimenti fotografie fermo in attesa dei nuovi topic.

Saluti a tutti.
Enzo

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6217
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 12 feb, 2019 15:53

Be se vuoi un consiglio farei diversi topic per ogni zone della Sicilia : per esempio "minerali dei Peloritani", "minerali della zona dellEtna" o del vulcano Etna, "minerali della formazione gessoso-solfifera", "minerali dei pillows lava"; oppure minerali suddivisi per provincie, insomma vedi un po tu.
Cosi di certo non va, così come non va proporre foto illeggibili e incerte su cosa sono e quant'altro.
Un altra cosa è continuare a dire che in Sicilia non ci sono persone interessate o che non conoscono certe zone che dici tu; secondo me ti sbagli perché su Fb ho tanti amici siciliani che trovano bei minerali anche sui Peloritani.Quindi non ti credere che non ci sia gente che non gira e che non trova come spesso continui a dire qui.

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mar 12 feb, 2019 17:31

Si credo sia la migliore soluzione
Attendo ancora oggi è domani agisco.
Per ora sono propenso ad aprire topic per zona piuttosto che altro. Credo infatti che si creerebbero delle difficoltà specie per i neofiti.

Per quanto concerne i Peloritani in generale intendo non ho mai detto che nessuno ci sia mai stato o non abbia fatto studi o ricerche anche a livello universitario. Basta dire che la zona intorno a Fiimedinisi quindi in pieno nei Peloritani sud orientali sia una delle più studiate non solo dei Peloritani ma della intera Sicilia da cui provengono aragoniti coralloidi bianche, azzurre e a volte verdi, hedembergite talvolta con granatini rossi, calciti e altra roba anche estetica. Vi sono altre zone locali studiate tipo C. Calavà, ma queste zone riassumono circa il 20% dei Peloritani. Intendo studi più approfonditi perché in qualche modo tutti i Peloritani sono stati in qualche modo studiati ma non abbastanza per quanto a noi possa interessare.
Enzo

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6317
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da TOSATO FABIO » mar 12 feb, 2019 18:01

io comnsiglio di nominare i vari topic con i nomi utilizzati anche in MINDAT: così è più semplice aggiornare i vari topic qui nel forum con le notizie incrociate che si possono ottenere
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mer 13 feb, 2019 13:10

Eccomi. Buon giorno a tutti e grazie dei consigli sempre bene accetti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mer 13 feb, 2019 13:17

TOSATO FABIO ha scritto:
mar 12 feb, 2019 18:01
io comnsiglio di nominare i vari topic con i nomi utilizzati anche in MINDAT: così è più semplice aggiornare i vari topic qui nel forum con le notizie incrociate che si possono ottenere
Ciao.
Con Mindat che ho anche visitato (sezione Sicilia)
non so fino a che punto si possa fare. Ho cliccato su numerose località specie quelle che conosco benissimo (m. Pellegrino, Monreale, Altofonte zone intorno a Palermo che quindi conosco sa quanto ero un bambino e vi sono dati decisamente superficiali se non proprio inesatti. Per non parlare del messinese (delle zone di cui sto mettendo le foto non ne ho vista nessuna) insomma andrebbe aggiornato.
In ogni caso andrò avanti per zone iniziando dai M. Peloritani.
Alla prossima
Saluti.
Enzo

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2578
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 13 feb, 2019 13:29

Se ci riesci, dovresti aggiornare tu le varie località, inserendo varie "sublocalità", con le relative specie presenti con certezza. Se poi hai qualche problema, ci penserebbero i controllori a correggere eventuali errori. Quando l'hai fatto una volta, hai imparato per sempre come si fa.

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mer 13 feb, 2019 15:07

bortolozzi giorgio ha scritto:
mer 13 feb, 2019 13:29
Se ci riesci, dovresti aggiornare tu le varie località, inserendo varie "sublocalità", con le relative specie presenti con certezza. Se poi hai qualche problema, ci penserebbero i controllori a correggere eventuali errori. Quando l'hai fatto una volta, hai imparato per sempre come si fa.
Ecco appunto se ci riesco. L'idea di base non è male ma ricordo a tutti che sto fotografando questi minerali micro (come li trovo li fotografo) provenienti da qualsiasi località. I micro infatti sono il problema della regionale. I macro sono quasi tutti a posto. Una volta che saranno posto anche i micro poi si potrà procedere con alcune analisi dopo di che una volta catalogata la collezione, si potrà procedere, se possibile, con gli aggiornamenti Mindat. Non prima però.
I problemi li ha Mindat non io. Li ci sarebbe da fare un lavoro così complesso che non ha quasi nulla da invidiare alla catalogazione che mi accingo di fare.
Saluti.
Enzo

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2578
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 13 feb, 2019 17:04

Potresti metterti in contatto con il tuo corregionale Gaetano Sicurella, che ha il suo sito su Mindat (https://www.mindat.org/user-5555.html). Sicuramente potrebbe esserti di aiuto a magari potreste portare avanti assieme la revisione delle varie località.

mineralenzo
Messaggi: 2044
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da mineralenzo » mer 13 feb, 2019 17:39

bortolozzi giorgio ha scritto:
mer 13 feb, 2019 17:04
Potresti metterti in contatto con il tuo corregionale Gaetano Sicurella, che ha il suo sito su Mindat (https://www.mindat.org/user-5555.html). Sicuramente potrebbe esserti di aiuto a magari potreste portare avanti assieme la revisione delle varie località.
Già controllato. Ho visto anche le fotografie. Un po mi sono meravigliato anche di tutte quelle micro sulle zone vulcaniche etnee e di Palagonia, e qualcuna anche dei Pleritsni (Fiimedinisi) certo non saranno località insolite da urlo ma già vedere qualcuno qui in Sicilia che propone foto così interessanti e belle anche nitide intendo (credo ci siamo capiti) comprese anche quelle delle località inbsito e paesaggistiche é sorprendente. Primo caso se si eccettua me è un paio di altri.
Potrebbe essere di aiuto? Certamente sì almeno immagini casi anche per il riconoscimento di alcuni campioni. Se avrà occasione di entrare nel forum potrebbe certamente alleggerire il mio compito con l'inserimento delle fotografie di alcuni settori che, anche se conosciuti sono sempre interessanti.
Quindi Gaetano se ci sei batti un colpo e magari inserisci qualche foto.

Saluti a tutti.
Enzo

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6317
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: La Collezione Regionale

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 13 feb, 2019 19:56

intanto mineralenzo metti a posto qui nel forum le tue inserzioni facendo nuovi topic con titoli di indicazione geografica la più circoscritta possibile : cioè è inutile intitolare un topic "Silicila orientale", meglio intitolarlo "Minerali della provincia di Messsina"
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti