Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 14 feb, 2019 16:00

Buon pomeriggio a tutti.
Inseriamo qui i minerali appartenenti alla celebre serie evaporitica con i relativi classici minerali che da tempo hanno reso celebre a livello mondiale la Sicilia e non solo sotto il profilo collezionistico essendo stata per secoli la massima produttrice di zolfo a livello mondiale.
Ora le miniere di zolfo sono tutte chiuse e spesso inaccessibili per allagamenti. Sopravvivono però alcune miniere di sali potassici è salgemma presenti nel settori centrali tra Caltanissetta Enna e Agrigento e anche a Petralia Sottana in provincia di Palermo.

Buona continuazione.
Ultima modifica di mineralenzo il lun 18 feb, 2019 8:29, modificato 1 volta in totale.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 14 feb, 2019 17:08

Fotografia n° 1.

Campione scelto per il contrasto di colori e anche per la semitrasparenza di alcuni dei cristalli di aragonite che si presenta in cristalli trigeminati pseudoesagonali con cristalli tra 1 e 1.5 centimetri. Campione di 8x5 cm circa.
Questa aragonite, traslucida, connqyalche cristallo quasi trasparente, ha una colorazione verdolino azzurrastro pallido ed è associata in questo campione a calcite un poco rosata che fa anche da matrice, e zolfo.
Provenienza miniera Giumentaro, una delle più classiche per il minerale aragonite dato che la maggior parte delle aragoniti migliori e più grandi delle miniere di zolfo siciliane proviene da Giumentaro.

NOTE: cristalli semi trasparenti di colore verdolino con sfumature azzurrastre. Luminescenza rosa abbastanza intensa sia ad onda corta che lunga fosforescenza biancastra visibile per qualche secondo. Calcite luminescente in rosso senza fosforescenza zolfo in rosso mattone onda corta verdolino in onda lunga nessuna fosforescenza.

Niente altro da segnalare minerale piuttosto comune.
Allegati
20190215_111509.jpg
aragonite, zolfo, calcite. Miniera Giumentaro, Sicilia.
Ultima modifica di mineralenzo il sab 16 feb, 2019 13:47, modificato 2 volte in totale.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della serie gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 14 feb, 2019 21:52

Campione n °2.

Melaphlogite globulare su calcare siliceo.
Provenienza Lercara Friddi.
Cm 1 tutto l'aggregato.
3x3 cm il campione.

NOTE: La melaphlogite, nella formazione gessoso-zolfifera rappresenta uno dei minerali più rari e talvolta è anche trasformata in quarzo.
Il campione in esame presenta aggregati cristallini sopra e alla base aggregati cubici a forma arrotondata composti da piccoli cubetti compenetrati secondo i canoni di questa località.
Frammenti di questo campioni riscaldati dove fa no scuri mentre la luninescenza si presenza debole giallina agli UV a onda lunga nonnismo fosforescenti.
Allegati
el.JPG
Melaflogite
Enzo

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6569
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Minerali della serie gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da TOSATO FABIO » gio 14 feb, 2019 23:42

Melanophlogite
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 21 feb, 2019 9:53

Foto n°3

Passiamo a un gesso in cristalli lenticolari di Lercara Friddi, di 3/4 cm di lunghezza spessore pochi millimetri.

NOTE: in generale Lercara presenta un numero piuttosto elevato di gessi e questo lenticolare rombico ne è un esempio. Questo campione presenta le seguenti caratteristiche:

Luminescenza bianca se esposti a radiazione ultravioletta ad onda corta e lunga senza fosforescenza mentre la matrice calcareo gessosa presenta piccoli dendriti nere per ossidi di manganese.

Campione fotografato alla luce del sole per mettere meglio in rilievo le sue caratteristiche.
Allegati
20190131_145926.jpg
gesso
Ultima modifica di mineralenzo il gio 21 feb, 2019 11:58, modificato 1 volta in totale.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 21 feb, 2019 12:07

Fotografia n°4

gesso di Lercara Friddi di circa 10 cm parzialmente bituminoso.

NOTE: nessuna fosforescenza luminescenza bianca ai raggi ultravioletti.
Allegati
20190131_150208.jpg
gesso di Lercara Friddi.
Ultima modifica di mineralenzo il mer 27 feb, 2019 13:41, modificato 1 volta in totale.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » mer 27 feb, 2019 13:37

Fotografia n° 5

Questo campione di 5x4 cm circa presenta alcune celestine di circa due centimetri e uno di spessore ricoperta di calcite. Sopra la calcite, che si presenta in micro cristalli, vi sono cristallini di zolfo di forma allungata che sfiorano il centimetro di lunghezza pochi millimetri di larghezza.
Si tratta probabilmente di pseudomorfosi di calcite su celestina essendo alcuni "prismi" parzialmente vuoti all'interno o con celestine costose in parte.
Andrebbe controllato meglio questo campione.

NOTE: luminescenza
UVC zolfo rosso, calcite rosa rosso, celestina bianco azzurrognolo UVL zolfo verde giallino, calcite rosa, (insistendo passa al rosso rosato) celestina bianco. Fosforescenza calcite rosa passante al bianco per 2 o 3 secondi.
C'è un sospetto che vi sia stata anche aragonite in questi campione ma il fatto non è stato chiarito
del tutto. Se fosse dimostrato sarebbe cosi: pseudomorfosi di aragonite su celestina e di calcite su aragonite.
Allegati
20161128_152414.jpg
Calcite celestina zolfo, miniera Floristella.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 28 feb, 2019 12:23

Fotografia n° 6

zolfo con aragonite e calcite (qui si tratta di pseudomorfosi di calcite su aragonite ove dalla fotografia si nota chiaramente la cavità all'interno di un "pseudo esagonale" con alcuni cristalli di calcite) di cui ancora non conosco esattamente la provenienza perché non l'ho raccolto io ed è un nuovo ritrovamento, occorrerà quindi un aggiornamento.
NOTE: dati dovuti alla luminescenza zolfo rosso calcite rossiccia aragonite rosa chiaro. Fosforescenza assente.
Campione che viene sa un vecchio scavo.
Presenta anche cristalli di zolfo vuoti all'interno.
Allegati
20190201_143945.jpg
zolfo su calcite con aragonite.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » sab 02 mar, 2019 10:05

Fotografia n° 7.

Campione di oltre 10 cm che ha una cavità contenente zolfo e celestina di circa 1 cm di grandezza in vari cristalli e gesso rosa salmone lamellare di quasi 1 cm.
Campione proveniente da Lercara.

NOTE: luminescenza solo lo zolfo in rosso e la cw
celestina in bianco azzurrognolo ma poco. gesso non luminescente. Nessuna fosforescenza.
Campione scelto non solo per l'associazione do minerali ma anche per la presenza del gesso rosa.
Allegati
20180515_110334.jpg
zolfo celestina gesso su gessoarenite.
Enzo

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 402
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da DonLucre » sab 02 mar, 2019 17:39

Mi sembrava strano il fatto che nessuno avesse ancora aperto una discussione sui minerali della formazione gessoso-solfifera siciliana. Bene. Era ora che si colmasse questa lacuna. Anche se tutte le miniere di zolfo sono ormai chiuse, in passato esse hanno fornito campioni spettacolari, tra i più belli del mondo (soprattutto per zolfo e celestina) e meritano quindi di avere uno spazio dedicato in questo forum.

Ho in collezione parecchi campioni di minerali provenienti dalle miniere di zolfo della Sicilia, acquistati in massima parte da un paio di venditori italiani su ebay (uno dei quali sicuramente siciliano). Ho qualche zolfo in cristalli, molte celestine dalle varie forme, qualche aragonite e qualche gesso. Appena avrò un po' di tempo libero scatterò qualcuna delle mie pessime foto e la posterò in questa discussione.

A presto, dunque...
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » dom 03 mar, 2019 17:22

Fotografia n° 8.

Campione di celestina su gessoarenite di circa 1 cm in cristalli aggregati. Sullo sfondo; sfocata, se ne vede un'altra più grande proveniente dalla stessa località ma con cristalli a ciuffi più grandi e celestini.
Questa in primo piano misura 5x4 cm.

NOTE: campione dalla forma insolita vagamente a cuore, con questi gruppi di cristalli bianchi leggermente celesti appoggiati sopra.
Luminescenza bianca con entrambi gli UV. Fosforescenza assente.
Allegati
20190127_142743.jpg
celestina su gessoarenite, Lercara.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 07 mar, 2019 14:34

Fotografia n° 9.

zolfo con celestina e calcite a "scultura" (aggregati di cristalli di zolfo uno sull'altro)
Campione di 5x5 cm circa.

NOTE: luminescenza rossa agli UV e bianco-azzurra e calcite rosa intenso. Fosforescenza solo calcite bianco rosato.

Provenienza non ben precisata ma viene dalla Sicilia.
Allegati
zo.JPG
zolfo.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » ven 08 mar, 2019 10:13

Inserto fotografico n° 10.

Campione di gesso di colore giallastro passante al grigio in forma prosmatica e con geminazione classica a "coda di rondine" su gessoarenite di Lercara.
Dimensione di 5x3 cm il campione tra 1 e 3 cm i vari cristalli.

NOTE: scelto per l'associazione di colori e cristalli
Luminescenza giallina chiara e nessuna fosforescenza. I cristalli scuri non risultano se non pochissimo luminescenti.
Quelle macchie bianche sopra i cristalli sono incrostazioni di gessi in piccolissimi cristalli.
Allegati
20190217_170532.jpg
gesso
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2162
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » dom 10 mar, 2019 13:03

Inserto fotografico n° 11.

Aragonite su calcite con zolfo della miniera di zolfo Giumentaro, una delle più celebri per quanto concerne il minerale aragonite che, come in questo campione, si presenta spesso in cristalli trigeminati pseudoesagonali. Questi sono di un paio di centimetri poco più, quasi trasparenti e verdolini. La calcite è bianco rosata tendente a tratti al giallognolo e lo zolfo giallo classico.

NOTE: Luminescenza rosa carico con qualunque UV e fosforescenza attiva per qualche secondo da rosa a bianco per la aragonite. Gli altri minerali non sono fosforescenti ma luminescenti in rosso la calcite in rosdo arancio lo zolfo UV onda corta giallo verde UV onda lunga.
Allegati
20190215_111400.jpg
aragonite con cacite e zolfo
Enzo

Avatar utente
DonLucre
Messaggi: 402
Iscritto il: sab 30 mag, 2015 18:03
Località: Lecce

Re: Minerali della formazione gessoso-solfifera, Sicilia.

Messaggio da DonLucre » dom 10 mar, 2019 13:57

Campione n. 12

OK. Come anticipato nel mio post precedente, ho fotografato alcuni dei miei campioncini di provenienza siciliana. Le mie foto, come al solito, fanno abbastanza schifo, quindi abbiate pazienza, perché ho poco tempo libero, scarsissimi mezzi e nessuna abilità fotografica.
Posterò una serie di foto di campioni vecchi e nuovi. Di alcuni conosco la provenienza precisa, di altri no (soprattutto quelli vecchi). D'altronde, i campioni non li ho raccolti personalmente, ma li ho acquistati a fiere o mercatini (quelli più vecchi) o su ebay (quelli più recenti). Sono quindi graditissime eventuali rettifiche o precisazioni sulle provenienze, laddove le stesse risultino errate o generiche.

Questo è un primo blocco di campioni, ma ne ho altri, che fotograferò in seguito.

Cominciamo con un campioncino di circa 5 cm di diametro di aragonite in classici cristalli trigemini pseudo-esagonali. In un angolo è presente anche una crosta di zolfo. La provenienza riportata sul cartellino è generica (Sicilia), ma penso che sia verosimile ipotizzare che si tratti di un campione proveniente dalla miniera Giumentaro.
Allegati
aragonite+zolfo-sicilia-2.jpg
Aragonite poli-geminata in cristalli pseudo-esagonali. Provenienza: Sicilia.
Ultima modifica di DonLucre il dom 10 mar, 2019 17:58, modificato 1 volta in totale.
Donato Lucrezio

L’ottimista pensa che questo sia il migliore dei mondi possibili. Il pessimista sa che è vero. (Oscar Wilde)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti