Appennino Emiliano

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Rispondi
Avatar utente
Massimo Ferrari
Messaggi: 1234
Iscritto il: mer 26 gen, 2005 22:03
Località: Modena

Re: Appennino Emiliano

Messaggio da Massimo Ferrari » gio 10 set, 2020 20:18

Sinceramente, pur conoscendo bene la vicina Vesale ( che tra l'altro mi ha regalato anche qualche buna soddisfazione -microXX
di quarzo pseudocubico-), quel posto non lo conoscevo.Eppure si vede dal satellite.Chissà, forse anche gli astronauti della SSI l'hanno
vista da lassù :lol: :lol: .Ma io no.Eh...ragazzi si invecchia!!! Avanti con l'Alzheimer!!!
P.S Luciano mi dice di esserci stato molti anni fa con Ivan damiani ma non ricorda bene nè rammente cosa ne fosse uscito allora.
Saluti a tutti.

Avatar utente
Michele Dondi
Messaggi: 39
Iscritto il: sab 03 dic, 2005 16:36

Re: Appennino Emiliano

Messaggio da Michele Dondi » gio 17 set, 2020 18:01

Se ti può consolare, io non mi ero reso conto, prima di ieri, di esserci già stato 30 anni fa. Semplicemente avevo rimosso, poiché anche quando la cava era attiva c’era poco di interessante. Del resto, gran parte dell’affioramento è di brecce ofiolitiche, di quelle che si sbriciolano a guardarle, tanto che la cava produceva più sabbione che pietrisco.

Comunque sia, mi avete convinto: propendo anch’io per lizardite.
Il campione che avevo fotografato è diverso dalla lizardite di Molino Cappelletti e lasciava parecchi dubbi. Per cui sono tornato a Ponticelli e, tribolando non poco, ho trovato altro materiale, quindi posso inviartene un campione, se sei curioso.
Oltre alle brecce, ci sono serpentiniti cataclastiche, con molte fessure mineralizzate a serpentino, per lo più massivo o, raramente, in forma di amianto. Ancor più raro è trovare venette con cavità e minerali ben cristallizzati. Ci sono lizardite (?) in aggregati sferici e tubuli, clorite in cristalli pseudoesagonali, e aggregati di cristalli bianchi che pensavo calcite (o forse è prehnite). Tutto abbastanza simile a quanto ho trovato a Molino Cappelletti, ma di dimensioni inferiori. Piccolissime, direi anche titanite e ilmenite.

Avatar utente
Massimo Ferrari
Messaggi: 1234
Iscritto il: mer 26 gen, 2005 22:03
Località: Modena

Re: Appennino Emiliano

Messaggio da Massimo Ferrari » ven 18 set, 2020 7:15

Michele Dondi ha scritto:
gio 17 set, 2020 18:01
Se ti può consolare, io non mi ero reso conto, prima di ieri, di esserci già stato 30 anni fa. Semplicemente avevo rimosso, poiché anche quando la cava era attiva c’era poco di interessante. Del resto, gran parte dell’affioramento è di brecce ofiolitiche, di quelle che si sbriciolano a guardarle, tanto che la cava produceva più sabbione che pietrisco.

Comunque sia, mi avete convinto: propendo anch’io per lizardite.
Il campione che avevo fotografato è diverso dalla lizardite di Molino Cappelletti e lasciava parecchi dubbi. Per cui sono tornato a Ponticelli e, tribolando non poco, ho trovato altro materiale, quindi posso inviartene un campione, se sei curioso.
Oltre alle brecce, ci sono serpentiniti cataclastiche, con molte fessure mineralizzate a serpentino, per lo più massivo o, raramente, in forma di amianto. Ancor più raro è trovare venette con cavità e minerali ben cristallizzati. Ci sono lizardite (?) in aggregati sferici e tubuli, clorite in cristalli pseudoesagonali, e aggregati di cristalli bianchi che pensavo calcite (o forse è prehnite). Tutto abbastanza simile a quanto ho trovato a Molino Cappelletti, ma di dimensioni inferiori. Piccolissime, direi anche titanite e ilmenite.
Nessun problema,grazie, perchè di lizardite, tra "nostrana" e "aliena" ne ho 50-60 campioni ( tutti più o meno micro) alcuni dei quali sono già
stati oggetto di una tesi ( m.Cappelletti) e di un paio di altri lavoretti, pubblicati svariati anni fa:comunque domani io e <Luciano andremo
a fare un piccolo sopralluogo e vedremo cosa ne esce.male che vada, una sosta lì, alla confluenza Vesale-Dragone la faremo.Grazie comunque
della tua gentilezza.Semmai ti terrò informato.
Cari salutui.Massimo.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite