Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2546
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » gio 09 lug, 2015 18:08

roberto ha scritto:
bortolozzi giorgio ha scritto: Quest'anno è stato stampato il nuovo libro su tutte le località del Veneto, per conto del Museo di Montebelluna (Treviso).
Prova a contattare un responsabile del museo, per sapere come acquistarlo: ne vale la pena.
Ci sono stato giusto ieri per l'acquisto di Studi trentini n°93/2013.
Per il libro zona veneta proverò a contattare la responsabile ma sapresti mica indicarmi il titolo?
-------------------
Rivolgiti qua: http://www.museomontebelluna.it/it/bibl ... eo-editore

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6234
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da TOSATO FABIO » ven 10 lug, 2015 10:11

Di solito Alessandro Matiello ne ha qualche copia al suo tavolo e se ben ricordo partecipa alla giornate di Agordo e Trento
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

mbortol
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 03 set, 2013 11:03
Località: Civezzano (TN)

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da mbortol » mer 19 ago, 2015 17:35

In un precedente post si parlava della miniera di Erla in località "Le Trote".
Nel mio primo tentativo di rintracciare l'imbocco ho miseramente fallito: dall'abitato di Erla ho seguito la strada seguendo le indicazione per le cascate del rio Negro; raggiunte le cascate ho risalito le pendici e il dosso ad est delle cascate (dalla concessione gli imbocchi dovrebbero essere più in alto a m. 866 e 882), ma non ho trovato la miniera. Qualcuno può darmi qualche indicazione più precisa? l'imbocco si trova nei pressi delle cascate? in destra o sinistra orografica? Nel rientro verso Erla percorrendo un sentiero a valle della strada ho incontrato un piccolo imbocco poco sotto il paese, ma altitudine e foto non corrispondono con la miniera di Erla.
Grazie per le informazioni che mi darete.

Approfitto di voi per l'identificazione di alcun campioni raccolti qualche giorno fa in discarica presso la miniera del Monte Fronte (in questo caso i post del forum mi hanno aiutato a trovare facilmente l'imbocco, ma il tempo inclemente non mi ha concesso più di un quarto d'ora di ricerca :-( )
Scusate la pessima qualità ma ho scattato appoggiando il cellulare all'oculare.....avrei altri cristalli da identificare, ma non riesco a fotografarli :-(
20150819_160319.jpg
Smithsonite(?)
20150628_142542.jpg
Rosasite(?)
20150628_123318.jpg
Azzurrite aggregato (?)


grazie a tutti
Michele

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2546
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 19 ago, 2015 19:02

In una foto del 2011, in quetso topic, ho messo la foto dell'ingresso della miniera, cui si arriva per un breve sentiero, che fiancheggia la coltivazione di fragole e e sale per circa 20 metri. Si può chiedere al proprietario, Morelli e figlio, noti collezionisti di minerali di Viarago, di solito sul posto dal lunedì al venerdì.

roberto
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 06 lug, 2015 10:44

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da roberto » mer 19 ago, 2015 21:26

Buonasera Giorgio. Avevo aperto un topic apposito ma vedo che mi hai risposto qui. Ok per le indicazioni, ma come ci si arriva al campo? Leggo inoltre che la miniera é privata e in uso. Credi sia gradita la visita di un appassionato hobbsta?
Grazie

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2546
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 19 ago, 2015 21:48

Alle cascate si arriva attraversando la coltivazione di fragole, alla miniera si arriva con il sentiero a destra. La miniera e' stata coltivata per soli due anni durante l'ultima guerra e non e' di nessuno. Dentro non e' pericolosa e si sprofonda per nemmeno 100 metri, con pareti solide e lisce.

franco
Messaggi: 1862
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da franco » gio 20 ago, 2015 10:02

Non è proprio una miniera, ma una antica cava di marmo grigio perla, a malga Penèz, in val Ronchi, da cui viene questo cristallo prismatico, pseudo esagonale, incolore, di brucite: http://www.mindat.org/photo-701378.html

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2546
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 02 set, 2015 17:09

Tra le tante vecchie miniere del Trentino, nominate da Exel nel suo libro, quest'anno sono andato a cercare quella di Quadrate, in Val di Pinè, circa un Km. a sud est del paese di Fornace.
Niente di particolare, a parte il fatto che un recente articolo locale si interroga sulla pericolosità delle discariche, che però da qualche anno convivono con alcuni piccoli stabilimenti artigianali.
http://trentinocorrierealpi.gelocal.it/ ... 1.11099451

Altro dato interessante è che in questo 2015 hanno tentato di rendere visitabile la miniera ma, dopo qualche mese di lavori, si sono dovuti arrendere per i numerosi crolli avvenuti (e il contrinuente paga!). Rimane ora un ingresso chiuso da un cancello di ferro, posto sul lato est della miniera e la discarica, ben visibile dalla strada che sale verso Pinè.
In qualche ora di ricerca sul campo e conseguenti ore al microscopio, direi che le specie segnalate da Exel si sono almeno raddoppiate, senza particolari ritrovamenti. Tuttavia, a mio ricordo, ritengo che almeno l'arsenopirite sia la migliore di tutte le vecchie miniere del Trentino.
Allegati
Arsenopirite 1 (base 16 mm.).jpg
Arsenopirite. Miniera Quadrate, Fornace (TN). (base 16 mm.). Coll. e foto G.Bortolozzi
Arsenopirite 2 (base 12 mm.).jpg
Arsenopirite. Miniera Quadrate, Fornace (TN)..Arsenopirite. Miniera Quadrate, Fornace (TN). (base 16 mm.). Coll. e foto G.Bortolozzi

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6234
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da TOSATO FABIO » gio 03 set, 2015 7:08

Molto interessante: bravo
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

mbortol
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 03 set, 2013 11:03
Località: Civezzano (TN)

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da mbortol » mer 02 mar, 2016 16:53

Ciao a tutti,
in collaborazione con l'Ecomuseo Argentario stiamo effettuando il censimento e la mappatura (anche su openstreetmap) delle antiche miniere medievali di galena argentifera dell'altipiano dell'Argentario (Monte Calisio).
Ad oggi abbiamo censito una novantina di miniere/pozzi, alcuni molto piccoli , ma altri con una buona estensione.
Non escludo che in futuro la stessa metodologia venga applicata anche ad altre zone di interesse minerario dell'alta Valsugana (qualcosa già si muove...)
Se qualcuno è interessato posso fornire documentazione.

Michele

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2546
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 02 mar, 2016 18:33

Buono per questa estate. Eventualmente ci risentiamo allora, per fare un giro assieme.

roberto
Messaggi: 13
Iscritto il: lun 06 lug, 2015 10:44

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da roberto » mer 02 mar, 2016 23:11

Ciao Michele, come va?
Mi aggrego sia per la richiesta di documentazione che per il giro estivo.
Grazie

mbortol
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 03 set, 2013 11:03
Località: Civezzano (TN)

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da mbortol » gio 17 mar, 2016 23:24

Molto volentieri per il giro estivo; non credo sia un luogo interessante per i micro, ma sono comunque dei bei esempi di "archeologia mineraria".
Visto che pochi post fa si parlava delle Quadrate, vi risulta che ci sia ancora qualche imbocco aperto a parte la recente galleria/saggio?
In un articolo (Omenetto/Detomaso in Perna, L'industria mineraria nel Trentino-Alto Adige, vol. III) si parla di due traverso banchi riaperti nel 1956 di 170 e 200m a quota 628 e 613 e tre ingressi precedenti a quota superiore. Io sono stato solo nella discarica "gialla" appena sopra il torrente a monte della quale sembra di vedere traccia di un possibile imbocco completamente crollato, ma nulla più.
Nei prossimi giorni farò comuqnue un salto a caccia di imbocchi e soprattutto di un bel campioncino di arsenopirite

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2546
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » gio 17 mar, 2016 23:53

Non c'è nessuna apertura, anche se alcuni mesi fa avevano cercato di riaprire la miniera a scopo turistico. Purtroppo, nel tentativo di metterla in sicurezza, hanno fatto crollare la volta dopo pochi metri, così ci hanno messo un portone di ferro e le chiavi ce le ha il Servizio minerario. L'unica apertura del suolo, che ho vista, è questo buco, che però non va da nessuna parte, come la foto del suo interno sembra dimostrare.
Allegati
Quadrate 1.jpg
Quadrate 2.jpg

mbortol
Messaggi: 8
Iscritto il: mar 03 set, 2013 11:03
Località: Civezzano (TN)

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da mbortol » ven 18 mar, 2016 8:41

grazie per le info.
Il buco nel terreno lo avevo notato e mi dava l'idea di una struttura di servizio.
Beh, non essendoci imbocchi avrò più tempo per cercare in discarica :)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite