Minerali dell'Alto Piacentino

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da nessunnick » gio 06 gen, 2011 15:22

Buongiorno,
innanzi tutto mi presento, sono Nessunnick, con qualcuno di voi ho già scambiato qualche messaggio e spero di sentirli/vi ancora.

Ho deciso di creare questo topic per due motivi: in primis perchè nel topic Appennino Emiliano ho trovato poco su questo angolo di montagne ed in secondo luogo, perchè a Natale ho ricevuto in regalo il Libro <I Minerali del piacentino> già segnalato nell'apposito topic, e quindi ho pensato di segnalarvi le mie escursioni ed i vari ritrovamenti o le varie delusioni, così da rendervi partecipi e sopratutto chiedervi anche consigli ed aiuti e poi, perchè no, magari dare una mano a chi volesse bazzicare questi luoghi alla ricerca di "sassi" da mettere in collezione.

Quindi inizio subito...................

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da nessunnick » gio 06 gen, 2011 16:17

04-01-2011
Prima "gita" dell'anno nuovo!!!
Inizio la giornata con la gioia nel cuore, finalmente collaudo il "mio" che in questi giorni ho sfogliato e risfogliato....Esco di casa con la speranza di iniziare la giornata sotto l'eclissi ma purtroppo sono sotto le nuvole....poco importa...sto andando alla ricerca di minerali e non a vedere le stelle.
La meta di oggi è il monte Sant'Agostino, sopra Coli.
La strada che devo percorrere mi fa passare da Bobbio e, con libro alla mano e un po' di fortuna per aver trovato il luogo, parcheggio ed inizio ad arrampicarmi.....cosa mi aspetterà :?:
Un colpo d'occhio e vedo delle "uova" piantate nel terreno....non mi sembra vero sono le famose Septarie....fin da piccolo sognavo di rompere una pietra e trovarci un fossile....mi affretto a spaccarne una piccola....delusione :!: :!: una semplice pietra....un'altra piccola....niente....così mi sono buttato su una grossa e finalmente....niente fossili ma una bella cristalizzazione, (mi sentivo come il mio bimbo quando apre l'uovo di Pasqua...)non chiedetemi di cosa...anzi.....a breve metterò la foto, così sarete voi a darmi una mano.....poi ho gironzolato un po' e ne ho trovata una metà con cristalli e me ne sono andato...anche gli altri hanno il diritto di provare questa emozione :lol:
Risalito in macchina mi sono diretto verso la meta, però prima ho fatto un rapida sosta alla cava delle Terme di Bobbio, dove non ho raccolto nulla, c'era un po' di Quarzo e Calcite, non degni di entrare in collezione...
Ripartito sono andato al monte Tre Abati, con la speranza di trovare Aragonite e Lizardite, scopo principale della mia escursione.
Arrivato in quota sono rimasto un po' deluso...non credevo ma invece c'era ancora della neve che ricopriva le roccie e rendeva anche pericolosa la ricerca, così mi sono allontanato dalla zona giusta e sceso dalla montagna grazie ai sentieri dei caprioli sono arrivato ad una sorte di frana dove ho iniziato a cercare......il NULLA!!!!!
Qui ho bisogno di voi....una domanda.....la ricerca va fatta nelle rocce in disgregazione o in alto quando sono ancora "montagna"???????'
Amareggiato sono tornato a gran fatica alla macchina e via verso il monte Sant'Agostino.....al bivio ho trovato l'ultimo tratto di strada completamente ghiacciato, così con zaino in spalla e cane a seguito mi sono incamminato....dopo una buona mezzora ho trovato una frana e ho curiosato qua e la....un po' di crisolito, non da collezione e poi questo minerale su Calcite, che non so cosa sia, può essere la mia agognata Lizardite? (p.s. la foto arriverà in seguito). Ho continuato la marcia, raggiunto il santuario, segno della croce di rispetto e preghiera....e sono arrivato al luogo di ricerca.
Prima di tutto la merenda, camminare per un'ora fa venire una fame......e poi mi sono messo a cercare e sono riuscito a collaudare bene il mio secondo regalo natalizio, il martello da geologo, e sono stato fortunato....qua e la ho scovato bei cristallini millimetrici di Aragonite :cheers: ......invece degli altri minerali menzionati sul libro neanche l'ombra, però ho trovato dei cristallini, credo, di Pirite.....anche di questi metterò la foto in seguito e vi chiederò consigli....
Ormai quasi al buio ho ripreso la via del ritorno e dopo meno di un'ora sono salito al calduccio in macchina e via verso casa, felice dei miei ritrovamenti

Spero di non avervi rotto le scatole, anzi spero di essere utile a qualcuno e come ulimo spero, spero che qualcuno mi risponda ai miei quesiti....con ciò, ciao ciao
Nessunnick

Avatar utente
Carlo Alciati
Messaggi: 1316
Iscritto il: lun 30 ago, 2004 16:47
Località: Ivrea (TO)
Contatta:

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da Carlo Alciati » gio 06 gen, 2011 16:56

Bellissimo post, la tua "prima volta" di ricerca mineralogica ti ha molto coinvolto e sono sicuro che il tuo racconto è piaciuto anche agli altri lettori del forum, così come al sottoscritto.

Carlo
Carlo Alciati
Segretario GMI - Gruppo Mineralogico di Ivrea "Aldo Nicola"

Avatar utente
domenico
Messaggi: 5626
Iscritto il: gio 30 set, 2004 11:40
Località: Garbagnate Milanese (Mi)
Contatta:

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da domenico » gio 06 gen, 2011 17:30

Grandissimo racconto, notevole eseperienza, vai così!!
La collezione dei minerali è un divertimento se qualcuno non ci crede può collezionare le farfalle
Domenico Preite Marzo 2008

http://www.mindat.org/user-6983.html#2

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2532
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da Fulvio » gio 06 gen, 2011 20:36

Per la miseria, "spero di non avervi rotto le scatole" ma certo che no! Anzi, le septarie mi hanno sempre affascinato ma a parte una volta nella bergamasca (paese di Arlecchino) non sono più andato; ora il tuo racconto mi ha fatto venir voglia di andare al Sant'Agostino e poi chiudere in bellezza in un certo ristorante a Varzi...
In quanto alla tua domanda se cercare nelle frane o nella roccia in sito la risposta è: entrambi, prima ni detriti franati che è più facile e meno pericoloso e poi, se del caso e non è èericoloso, anche sulle pareti. Complimenti e continua!
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da nessunnick » ven 07 gen, 2011 19:52

Grazie mille dei complimenti, siete troppo gentili...Spero di continuare a non annoiarvi........ma chissà quando riuscirò a farmi un'altra spedizione....MALEDETTA NEVE!!!!!

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da nessunnick » ven 07 gen, 2011 19:57

In quanto alla tua domanda se cercare nelle frane o nella roccia in sito la risposta è: entrambi, prima ni detriti franati che è più facile e meno pericoloso e poi, se del caso e non è èericoloso, anche sulle pareti. Complimenti e continua![/quote]


Grazie a te in particolare per avermi tolto un dubbio....e ti aspetto....anche se preferirei venire con te al Sant'Agostino a cercare la lizardite :P :P

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2532
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da Fulvio » ven 07 gen, 2011 20:16

nessunnick ha scritto:In quanto alla tua domanda se cercare nelle frane o nella roccia in sito la risposta è: entrambi, prima ni detriti franati che è più facile e meno pericoloso e poi, se del caso e non è èericoloso, anche sulle pareti. Complimenti e continua!

Grazie a te in particolare per avermi tolto un dubbio....e ti aspetto....anche se preferirei venire con te al Sant'Agostino a cercare la lizardite :P :P[/quote]

Benissimo, io e il mio socio siamo due ....pensionati e quindi non abbiamo problemi durante la settimana, tu pensaci e scegli un giorno che vuoi andare e se non ci sono inconvenienti noi veniamo.
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6688
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da Massimo Russo » ven 07 gen, 2011 20:17

Simpaticissimo racconto, non bisogna mica sempre descrivere ritrovamenti favolosi? Anche questa è ricerca!!!

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: MINERALI DELL'ALTO PIACENTINO

Messaggio da nessunnick » sab 08 gen, 2011 11:11

Benissimo, io e il mio socio siamo due ....pensionati e quindi non abbiamo problemi durante la settimana, tu pensaci e scegli un giorno che vuoi andare e se non ci sono inconvenienti noi veniamo.[/quote]


Lo tengo in parola....il mio giorno di chiusura è il martedì...quindi aspettiamo che si sia sciolta la neve, caduta ancora in questi giorni e poi ti assicuro che organizziamo....fa piacere conoscere un AMIco dal vivo....

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da nessunnick » ven 14 gen, 2011 11:41

Ho giusto un attimino....ecco l'aragonite che ho trovato.....spero che vada bene come formato......ora scappo, a breve vi mostrerò altro.....saluti

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10471
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da Luciano Vaccari » ven 14 gen, 2011 12:09

Davvero bella, complimenti.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2532
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da Fulvio » ven 14 gen, 2011 13:09

Direi che merita una gita!
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da nessunnick » dom 16 gen, 2011 15:01

Rieccomi, ecco un altro campione della mia gitarella.........secondo voi che cos'è?

nessunnick
Messaggi: 184
Iscritto il: dom 19 dic, 2010 15:22
Località: VARZI (PV)

Re: Minerali dell'Alto Piacentino

Messaggio da nessunnick » dom 16 gen, 2011 15:30

Per le immagini delle septarie di Bobbio andate al topic giusto........viewtopic.php?f=4&t=3531&start=165

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti