I minerali dei Monzoni (prov. TN)

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Rispondi
Avatar utente
ale
Messaggi: 399
Iscritto il: mar 08 ago, 2006 10:25
Località: Mestre (VE)

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da ale » ven 28 set, 2012 18:30

Ciao a tutti, metto anch'io un campioncino di quest'anno: epidoto + orneblenda + magnetite del Toal d'Allochèt, La Campagnaccia, Monzoni sud (TN)
epidoto_Allochet-2012.jpg
epidoto con "orneblenda" e magnetite. Cristallo maggiore: circa 8 mm
Alessandro M.

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4580
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da angelo » ven 28 set, 2012 19:41

:shock: stupendo! complimenti Ale ! :)
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

Avatar utente
Antonio Gamboni
Messaggi: 1550
Iscritto il: sab 14 gen, 2012 18:07
Località: La Maddalena (OT)
Contatta:

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da Antonio Gamboni » ven 28 set, 2012 20:02

Complimenti per i bei campioni Daniel... :)
Splendido epidoto Ale.

paperinik
Messaggi: 171
Iscritto il: lun 26 dic, 2011 19:26
Località: ROMA
Contatta:

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da paperinik » ven 28 set, 2012 22:08

Spettacolare Ale. Immagino la tua continua ricerca e studio sul territorio, per fortuna campioni di questo calibro ripagano di tutte le fatiche.

paperinik

daniel lorenz
Messaggi: 941
Iscritto il: sab 27 mar, 2010 22:16
Località: Bolzano

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da daniel lorenz » dom 30 set, 2012 18:45

Bellissimi i riflessi interni degli epidoti. Vedo che c'è sempre ancora da divertirsi.

Saluti

Daniel

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da roccelllans » mer 03 ott, 2012 10:42

Bello Ale!!!

:shock: :shock: :shock:

aletaglia
Messaggi: 2460
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da aletaglia » sab 06 ott, 2012 20:22

Gran bell'epidoto Ale! :shock: Ciao
Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

aletaglia
Messaggi: 2460
Iscritto il: mer 15 ott, 2008 11:54
Località: monza

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da aletaglia » sab 06 ott, 2012 20:26

daniel lorenz ha scritto:Interrompo il lungo buco estivo con due foto di rinvenimenti di quest' estate. Un campione (la grossularia) l' ho trovato lavorando la roccia in situ, l' altro lo ho raccolto gironzolando per i tanti canaloni che scendono dai Monzoni verso il rifugio Taramelli.

Saluti

Daniel
Belli Daniel!
Alessandro





Socio AMI n.388
Socio IVM
http://www.mindat.org/user-12916.html#2_0_0_0_0__

andrearattini
Messaggi: 25
Iscritto il: dom 21 mag, 2006 14:49
Località: Ravenna

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da andrearattini » sab 24 nov, 2012 13:21

Veramente bellissimi campioni!
Complimenti Ale e Daniel.

daniel lorenz
Messaggi: 941
Iscritto il: sab 27 mar, 2010 22:16
Località: Bolzano

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da daniel lorenz » sab 22 dic, 2012 22:02

Rispolvero questo topic con due immagini di "apatiti" provenienti dal lato nord della catena dei Monzoni. Per l' esattezza dal lato sud del laghetto delle Selle, dove inizia tutta una serie di rocce metamorfiche di contatto e plutoniche (che hanno portato il calore necessario per la metamorfosi di contatto).

Un minerale non molto frequente per i Monzoni in generale qui lo si può trovare abbastanza frequentemente, anche se in cristallini piccoli (al massimo 5 mm) rosati o color crema molto chiaro: l' "apatite".
Quest' anno il 17 luglio pomeriggio sono salito con mio figlio Joachim ed abbiamo rivisitato un sito già lavorato da altri in precedenza e ci siamo imbattuti in una piccola parte della zona mineralizzata a "apatite" e "fassaite". In questo caso bisogna parlare anche di fortuna, poichè i prismi di apatite erano già liberati dalla calcite tramite l' azione degli acidi uminici del suolo, altrimenti non sarebbe stato possibile estrarli dalla calcite illesi.

Saluti

Daniel
Allegati
Fundstelle Apatit.jpg
La zona di contatto a sud del Lech de le Sele si intravvede nella parte in alto a destra della foto. Le rocce bianche che si vedono sono puro marmo da metamorfosi di contatto su calcari medio triassici preesistenti. Foto D. Lorenz

daniel lorenz
Messaggi: 941
Iscritto il: sab 27 mar, 2010 22:16
Località: Bolzano

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da daniel lorenz » sab 22 dic, 2012 22:07

Ed ecco le foto delle apatiti annunciate.
Allegati
Joachim sul luogo di ritrovamento.jpg
Mio figlio Joachim al lavoro sul sito del ritrovamento. Sullo sfondo si intravvedi il laghetto delle Selle. Foto D. Lorenz
Apatit-Lech de le Sele 5338.jpg
Apatite, Lech de le Sele/Monzoni/Val di Fassa, prov. TN, lunghezza massima dei cristalli 5 mm; collezione e foto D. Lorenz
Apatit-Lech de le Sele 5339.jpg
Apatite, Lech de le Sele/Monzoni/Val di Fassa, prov. TN, lunghezza massima dei cristalli 4 mm; collezione e foto D. Lorenz

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 2173
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da Alessio73 » dom 23 dic, 2012 13:27

Belle complimenti
Socio AMI Delegato Marche-Abruzzo

Avatar utente
Giovanni Fraccaro
Messaggi: 2092
Iscritto il: dom 09 gen, 2005 12:04
Località: via G.Pascoli,12 10073 Cirié (TO) Italy
Contatta:

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da Giovanni Fraccaro » dom 23 dic, 2012 14:17

Belle belle!!!
Gianni

Avatar utente
roccelllans
Messaggi: 1937
Iscritto il: gio 19 apr, 2007 23:56
Località: BERGAMO
Contatta:

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da roccelllans » dom 23 dic, 2012 16:53

:shock: :shock: :shock:

nostalgia di quei luoghi...... :(

Avatar utente
angelo
Messaggi: 4580
Iscritto il: lun 18 gen, 2010 23:19
Località: san giuliano milanese

Re: I minerali dei Monzoni (prov. TN)

Messaggio da angelo » dom 23 dic, 2012 18:46

..."super-segugio" termometamorfico Daniel :D :thumbleft:
"Geologo è colui che legge un libro che è la Terra,le cui pagine a volte contorte sono le rocce,è1libro bellissimo che parla delle pressioni, dello spazio, e degli abissi del tempo remoto.Ed i minerali sono i custodi di questa storia... "

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti