L'Isola d'Elba

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Rispondi
Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6476
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: L'Isola d'Elba

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 19 gen, 2017 10:31

Ho visto pezzi di oligisto, estratti dalla discarica di Vigneria, tornare brillanti e lucidi con una bollitura in acido ossalico.

Avatar utente
SarahElba
Messaggi: 1709
Iscritto il: mer 08 mar, 2006 16:44
Località: COMO
Contatta:

Re: L'Isola d'Elba

Messaggio da SarahElba » gio 19 gen, 2017 14:24

Luca Baralis ha scritto:
gio 19 gen, 2017 9:37
SarahElba ha scritto:
mer 18 gen, 2017 20:38
...frizionare il campione, a secco o con lo spazzolino inumidito, con qualche cucchiaiata di BICARBONATO DI SODIO PURISSIMO ...
Interessante, questo lo devo provare anch'io!
Eheheheh mio papà Chimico e appassionato di Erboristeria e intrugli vari a volte è davvero di grande aiuto :)
"NON CHI COMINCIA
MA QUEL CHE PERSEVERA"

Sarah

franco
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: L'Isola d'Elba

Messaggio da franco » gio 23 mar, 2017 10:09

Un cristallo di colore arancio, di spessartina (3 mm) con uguale sviluppo delle facce di trapezoedro e di dodecaedro. Notate la frattura, naturalmente ricementata, e la trasparenza del cristallo che mostra la matrice sottostante, di feldspato. Viene dalla "Rosina vein": https://www.mindat.org/photo-811349.html.

franco
Messaggi: 1893
Iscritto il: gio 24 feb, 2005 19:22
Località: Fano (PU)

Re: L'Isola d'Elba

Messaggio da franco » lun 27 mar, 2017 11:13

Cristalli neri di schorl: alcuni sono ben formati (in basso a sinistra), altri sono cresciuti in modo parziale, qua e là. Al centro un cristallo, di tre mm, che presenta fratture solo in parte naturalmente ricementate, ma, soprattutto, è curvo. Io penso che rappresenti bene lo stress che il cristallo ha subito. All'estremità destra del cristallo di schorl, due piccoli cristalli, fumè, di quarzo. Su feldspato. https://www.mindat.org/photo-812378.html

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 4 ospiti