Emilia-Romagna, minerali e località

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Avatar utente
valeopc
Messaggi: 69
Iscritto il: dom 02 ott, 2011 19:11
Località: Urbino
Contatta:

Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da valeopc » gio 01 dic, 2011 0:34

Salve a tutti.Apro questo nuovo topic visto che ho sbagliato con una localita'.Voglio cominciare mettendo alcuni campioni trovati nella Cava di Secchiano a Novafeltria-Rimini.Questa fine settimana siamo stati con degli amici nella cava delle septarie a Secchiano vi posto alcuni ritrovamenti.

1.Immagine
Nodulo di pirite dimensioni 4x3x2 cm
link: http://postimage.org/image/r8dvrt16t/

2.Immagine
Microminerale brillantissimi cristalli di gesso in septaria.dimensioni di campione 7x5x4
link: http://postimage.org/image/6lbw87p2j/

3.Immagine
Microminerale brillantissimo cristallo di gesso in septaria.dimensioni di campione 7x5x4
link: http://postimage.org/image/ctxmxl93t/

4.Immagine
Microminerale brillantissimi cristalli di gesso in geode di septaria.dimensioni di campione 17x15x6
link: http://postimage.org/image/tdei97ahj/

Simone Boscolo
Messaggi: 2489
Iscritto il: lun 02 lug, 2007 14:22
Contatta:

Re: Emilia-Romagna , minerali e località.

Messaggio da Simone Boscolo » dom 04 dic, 2011 11:28

Ma, pirite a parte, premetto che non sono un esperto della zona, gli altri cristalli mi sembrano essere barite. Possibile?

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: Emilia-Romagna , minerali e località.

Messaggio da Francesco Bernardini » dom 04 dic, 2011 19:14

Simone non sei un esperto della zona ma l'occhio è buono, il campione 3 è una tipica barite ialina tabulare, per gli altri 2 campioni le foto sono poco chiare , comunque nel campione 4 mi sembrano xx di gesso; nel sito sono presenti entrambe le specie, anzi diciamo pure che tralasciando carbonati di calcio e ossidi a manganese sono le sole manifestazioni mineralogiche rinvenibili abbastanza comunemente in bei xx...comunemente :? quando si trovavano le septarie, ormai sono un ricordo dei bei tempi andati. :(

Avatar utente
valeopc
Messaggi: 69
Iscritto il: dom 02 ott, 2011 19:11
Località: Urbino
Contatta:

Re: Emilia-Romagna , minerali e località.

Messaggio da valeopc » lun 05 dic, 2011 10:10

Sì avete ragione...ma non potevo distinguere se il terzo campione è gesso o barite...
Francesco so che in questa cava nelle septarie esistono tutti e due gesso/barite...ma come posso distinguere l'uno dall'altro se i cristalli sono cosi piccoli???
La pirite mi sembra strana, ma bella.

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: Emilia-Romagna , minerali e località.

Messaggio da Francesco Bernardini » lun 05 dic, 2011 12:53

valeopc ha scritto:Sì avete ragione...ma non potevo distinguere se il terzo campione è gesso o barite...
Francesco so che in questa cava nelle septarie esistono tutti e due gesso/barite...ma come posso distinguere l'uno dall'altro se i cristalli sono cosi piccoli???
La pirite mi sembra strana, ma bella.
Per riconoscerle hai 2 metodi , abito cristallino e durezza

Avatar utente
valeopc
Messaggi: 69
Iscritto il: dom 02 ott, 2011 19:11
Località: Urbino
Contatta:

Re: Emilia-Romagna , minerali e località.

Messaggio da valeopc » sab 17 dic, 2011 19:20

Francesco Bernardini ha scritto: La pirite mi sembra strana, ma bella.
Potrebbe essere qualcosa altro e non pirite???

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: Emilia-Romagna , minerali e località.

Messaggio da Francesco Bernardini » dom 18 dic, 2011 14:29

Veramente quella frase sulla pirite non è stata scritta da me....comunque...se non è pirite è marcasite, non si esce dai solfuri di ferro.
A rigor di logica senza veder le terminazioni dei microxx preponderei per la pirite, molto abbondante nella zona della Valmarecchia.

Di piriti veramente belle ne sono uscite dalla zona d San Leo, dato che ora fa parte della provincia di Rimini quando ho tempo scatto qualche foto (non so quando, far foto è impegnativo e poi il mio livello è basso) e la inserisco nel thread.

Avatar utente
valeopc
Messaggi: 69
Iscritto il: dom 02 ott, 2011 19:11
Località: Urbino
Contatta:

Re: Emilia-Romagna , minerali e località

Messaggio da valeopc » dom 18 dic, 2011 23:07

Caro Francesco...grazie per la risposta..per dire la verita sono stato a San Leo solo per bere il caffè nel centro città andando verso Secchiano...mi puo dire le località a San Leo che quando avrò tempo faccio un salto...se puoi mettere anche delle foto sarebbe meglio...altri minerali nel San Leo esistono???
grazie

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: Emilia-Romagna , minerali e località

Messaggio da Francesco Bernardini » lun 19 dic, 2011 21:00

Sinceramente i campioni che ho io son stati comprati alla Mostra di Perticara tanti anni fa, li avevo acquistati da un ricercatore locale, penso fosse di Novafeltria, ma può anche essere che mi sbagli, ero all'inizio della collezione...saran passati 20 anni.
Quindi su questa località non so consigliarti, anche perchè io non ho mai provato a trovarli, magari potresti fare una puntata nella grande frana che scende verso il Marecchia...di più "nin so".

Ps = Per le foto...è dura, ci vuole tempo, che sinceramente (per fortuna) al momento non ho e tra l'altro ammiro chi sul forum mostra le sue capacità fotografiche, ma se devo pensare a tutto il tempo e il denaro che ci si perde per far foto di quel livello, beh al momento preferisco andar in bicicletta :D , lascio questo aspetto a quando sarò in pensione...che visto l'andazzo magari non c'arrivo neanche 8) :shock: :roll: :evil:

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da Francesco Bernardini » dom 05 feb, 2012 10:07

Posto una foto di quei campioni di solfuri della Valmarecchia di cui parlavamo sopra, mi son stati dati con la dicitura S.Leo, penso siano stati trovati sotto gli strati argillosi alla base della secolare frana che scende dallo storico borgo fino al fiume Marecchia.
Il livello qualitativo delle foto è puramente amatoriale, mi sembra che però si capisca abbastanza il livello del pezzo.
Allegati
Particolare lastra S.Leo con  luci diverse.jpg
Questa foto fatta con luce diversa, mostra una più reale colorazione del campione
Particolare della lastra di S.Leo.jpg
In questa foto viene evidenziato un x di pirite, vi sono altri xx che mostrano una simmetria più affine alla marcasite
Solfuri S.Leo.jpg
Foto e collezione Francesco Bernardini, solfuri su lastra di cm 18 x 15 cm, probabilmente pirite e marcasite associate, S.Leo (RN)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10206
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da Luciano Vaccari » lun 06 feb, 2012 9:06

Ciao Francesco
Bei pezzi....simili per non dire uguali a quelli che si rinvengono in queste zone....per dirti di preciso cos'è sappi che qui le consideriamo fasi misture fra pirite e marcasite...
Capita spesso che cristalli di pirite di disgreghino come fa la marcasite e , viceversa, questo non accada....che siano casi di pseudomorfosi fra i due minerali?
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da Francesco Bernardini » lun 06 feb, 2012 22:10

Luciano Vaccari ha scritto:Ciao Francesco
Bei pezzi....simili per non dire uguali a quelli che si rinvengono in queste zone....per dirti di preciso cos'è sappi che qui le consideriamo fasi misture fra pirite e marcasite...
Capita spesso che cristalli di pirite di disgreghino come fa la marcasite e , viceversa, questo non accada....che siano casi di pseudomorfosi fra i due minerali?
Anche io penso che siano 2 fasi il più delle volte strettamente associate, potrebbe benissimo essere che ci siano pseudomorfosi, questi campioni di San Leo, però penso che siano per la massima parte pirite, perchè rimangono stabili nel tempo...se scriviamo solfuri sicuramente non sbagliamo :wink:

Ps Volevo farvi vedere anche qualche pezzo di septaria di Secchiano, ma la nuova bridge, Nikon Coolpix P 6000 mi ha tradito, le foto sono venute coi colori molto distorti, molto gialle, boh...

Avatar utente
Fulvio
Messaggi: 2536
Iscritto il: ven 30 ott, 2009 17:14
Località: Bresso (Mi)

Re: Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da Fulvio » lun 06 feb, 2012 22:40

Francesco Bernardini ha scritto: Anche io penso che siano 2 fasi il più delle volte strettamente associate, potrebbe benissimo essere che ci siano pseudomorfosi, questi campioni di San Leo, però penso che siano per la massima parte pirite, perchè rimangono stabili nel tempo...se scriviamo solfuri sicuramente non sbagliamo :wink:
.
La marcasite di Velleia Romana da me ritrovata nel 1992 rimane stabile nel tempo anche non in matrice. Certo il riconoscimento è stato fatto visivamente in base alla forma dei cristalli e non è stata analizzata e quindi non posso giurare che sia marcasite e non pirite.
Fulvio
Socio IVM
------------------------------------------------------------------------------
La musica e i gatti sono un ottimo rifugio dalle miserie della vita.
Albert Schweitzer

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2671
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da ChinellatoPhoto » mar 07 feb, 2012 22:29

Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 1779
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Emilia-Romagna, minerali e località

Messaggio da Mirco » mar 07 feb, 2012 22:46

Questi piacciono al Gentile, lo sai bene anche tu :D :D :D
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti