Minerali del Monte Amiata

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » gio 17 mag, 2012 8:49

Effettivamente è stato scritto poco sui minerali Amiatini. Come museo siamo a buon punto per quanto riguarda una pubblicazione su questo tema. Comunque concordo pienamente con te sul fatto che tutto l'apparato può sicuramente dare delle belle novità.

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » gio 17 mag, 2012 9:00

Gironzolando per il torrente Paglia oltre ad incontrare dei terrazzamenti pliocenici di indubbio interesse geologico con intercalati strati di argilla ricca di marcasite, ho trovato moltissimi blocchi anche di notevoli dimensioni di idrotermaliti. Quest'ultime si possono trovare più o meno mineralizzate e la differenza sostanziale sta nella quantità di quarzo presente. Quelle di color rosso hanno una mineralizzazione media e spesso si notano dei residui di diallagio. Quelle migliori in senso assoluto e che possono dare luogo a minerali interessanti sono quelle di colore chiaro tendente al giallo, sono ricchissime di geodini all'interno degli straterelli quarzosi.

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da Alessandro » gio 17 mag, 2012 9:11

altra zona trascurata dalla letteratura e dai cercatori è la parte che riguarda l'apparato di Radicofani
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6477
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 17 mag, 2012 10:23

Nella zona di contatto a sud del paese di Radicofani si potrebbe trovare qualche incluso strappato dal basamento.E' uno degli altri apparati che abbiamo preso in considerazione insieme a quello di Torre Alfina.

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » gio 17 mag, 2012 11:08

Alessandro ha scritto:altra zona trascurata dalla letteratura e dai cercatori è la parte che riguarda l'apparato di Radicofani
E' da circa due anni che raccolgo campioni sull' apparato Radicofani, per ora niente di eccezionale se non qualcosa della famiglia delle zeoliti

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6477
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 17 mag, 2012 11:20

Altra foto fatta in precedenza su uno dei primi inclusi, poi, se ne sono aggiunti altri.
im259.jpg

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da Alessandro » ven 18 mag, 2012 15:34

BECCARI SIMONE ha scritto:
Alessandro ha scritto:altra zona trascurata dalla letteratura e dai cercatori è la parte che riguarda l'apparato di Radicofani
E' da circa due anni che raccolgo campioni sull' apparato Radicofani, per ora niente di eccezionale se non qualcosa della famiglia delle zeoliti
appunto...di zeoliti avevo sentito che ne avevano trovate e sono da analizzare
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » ven 18 mag, 2012 19:27

A Radicofani c'è anche qualche pirosseno,alcuni di colore verde che sono in fase di analisi

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » mer 23 mag, 2012 18:00

Aggiungo alla lista dei minerali del monte Amiata nelle vulcaniti anche opale, aragonite e gesso

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 28 mag, 2012 9:24

Gironzolando sabato e domenica per l 'Amiata nell'intento di trovare delle idrotermaliti nuove, mi sono imbattuto nella zona tra Abbadia San Salvatore e il fiume Paglia in tre di queste poco ricche di cristallini di quarzo ma piene di geodini che devono essere osservati. La cosa interessante e che ho notato è che tutte le rocce si trovano all'incirca sulle stesse curve di livello, questo fa presupporre una una fascia mineralizzante ben precisa che ha trasformato le rocce serpentinose in idrotermaliti

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6477
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da Di Domenico Dario » lun 28 mag, 2012 9:40

Ma io credo, che le " rocce verdi" sono idrotermalizzate più per la loro genesi che non per mineralizzazione successiva, in quanto tali rocce sono alloctone e si trovano li dopo essere state spinte lontane diverse centinaia di chilometri dalla loro sede originaria; quindi, al limite, giusto qualche minerale che si é cristallizzato in seguito all'evento magmatico del monte Amiata (calcite, quarzo, cinabro), forse.Interessanti, invece, sono le "selagiti" sotto Piancastagnaio, ci sono stato l'anno scorso e devo dire che sono veramente strane come rocce magmatiche.

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 28 mag, 2012 14:00

C'è anche uno studio fatto da Benedettini mi pare sulle selagiti del Monte Amiata. Vi sono anche nella zona intorno alla miniera delle Solforate, ma il lembo affiorante più grosso è quello nella regione della Senna come hai detto giustamente tu. Io ho trovato molta barite in una vena gigantesca lungo il torrente Senna morta

Marco Pistolesi
Messaggi: 1036
Iscritto il: lun 19 mar, 2007 22:14
Località: Piombino-Li-

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da Marco Pistolesi » lun 28 mag, 2012 14:28

BECCARI SIMONE ha scritto:C'è anche uno studio fatto da Benedettini mi pare sulle selagiti del Monte Amiata. Vi sono anche nella zona intorno alla miniera delle Solforate, ma il lembo affiorante più grosso è quello nella regione della Senna come hai detto giustamente tu. Io ho trovato molta barite in una vena gigantesca lungo il torrente Senna morta
Per la precisione..
Benedettini non ha mai studiato nè fatto articoli sulle selagiti dell' Amiata, è uno storico locale conosciutissimo nell' ambito.
Ti confondi con De Bendetti A. 1959..anno in cui ha pubblicato un articolo sulle selagiti del monte Amiata.

Il Benedettini che hai visto scritto sul link in Internet ha fatto articoli sulle miniere di Campiglia Marittima e articoli di storia locale. Tra l' altro è un mio compaesano, abita a Venturina-Li- c/o Campiglia M.
uno dei libri conosciuti di Benedettini G. è "Le miniere a Campiglia dagli etruschi ai nostri giorni " Anno di pubblicazione, se non ricordo male, è il 1981-1982
Io sono persuaso che lo studio dell'Istoria Naturale ben regolato, non è un balocco d'oziosi ingegni, come alcuno vi pensa; ma può influire moltissimo nei vantaggi d'una società...........
Giovanni Targioni Tozzetti (1776)

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 28 mag, 2012 18:46

Si mi sono confuso hai ragione. L'articolo è di Arturo Debenedetti "Altre notizie sulle selagiti della regione del Monte Amiata". Dell' altro Benedettini non conosco nulla e non ho visto il link perchè non mi interesso della zona che prende in esame. Mi scuso per l'errore
Ultima modifica di BECCARI SIMONE il lun 28 mag, 2012 18:55, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
BECCARI SIMONE
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 23 lug, 2007 15:47
Località: siena

Re: Minerali del Monte Amiata

Messaggio da BECCARI SIMONE » lun 28 mag, 2012 18:54

Un altro studio sempre fatto da Debenedetti è " sulle cosiddette rocce ofiolitiche della Valle della Senna . Rendiconti della S.M.I pag 157 - 164 del 1958.
Comunque Dario se vuoi un giro ce lo possiamo fare insieme.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti