I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
mineralenzo
Messaggi: 2010
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » mer 13 mar, 2019 8:40

Inserto n° 18.

Eccovi un paio di fotografie di bariti con dolomiti, ricoperte parzialmente di incrostazioni brune.
I cristalli in basso della prima foto sono ankerite di circa 1 mm quello laterale della seconda quarzo di oltre 2 mm e di forma lenticolare, i cristalli dietro non troppo a fuoco sono dolomiti ricoperte dalle solite incrostazioni, mentre in primo piano il cristallo di quasi 3 mm doppio di barite parzialmente ricoperto dalle solite incrostazioni Ferrifere. La prima fotografia mostra invece una barite di quasi 4 mm bianca su ankerite e dolomite è quarzo. È una associazione di minerali relativamente poco comune delle zone dei Peloritani occidentali nella fattispecie Campogrande.
Non sono luminescenti ne fosforescenti. La matrice è dolomitica di tipo idrotermale a bassa temperatura. A volte in queste cavità si possono trovare molti minerali di un certo interesse e non sempre micro.
Allegati
20190219_131220.jpg
barite dolomite
20190219_131048.jpg
barite dolomite
Enzo

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6840
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da Massimo Russo » mer 13 mar, 2019 9:23

mineralenzo ha scritto:
mer 13 mar, 2019 8:40
Inserto n° 18.
A volte in queste cavità si possono trovare molti minerali di un certo interesse e non sempre micro.
Quali ad esempio?

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

mineralenzo
Messaggi: 2010
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 14 mar, 2019 12:31

Dipende. Probabilmente vi sono almeno tre giaciture di queste "matrici dolomitiche" analoghe alle quarziti di cui talvolta prendono il posto. Hanno parecchie cavità anche di diversi centimetri e le pareti di queste cavità sono tappezzare da cristalli di dolomite alla base, su cui sopra si appoggiano eleganti ciuffi di aragonite è qualche quarzo con dimensioni che variano da mezzo a un centimetro. Ma sono le associazioni di tali minerali, visibili benissimo ad occhio nudo,
e alcuni micro invece la naggior parte senza nome e quasi invisibili ad occhio nudo che spesso si appoggiano sopra i minerali sopra citati. Non sembrano questi ultimi minerali tanto banali.
Il problema di queste dolomiti gialline è che sembrano derivare da almeno treaffioranenti diversi nessuno dei quali fino ad oggi scovato.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2010
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da mineralenzo » gio 14 mar, 2019 12:40

Inserto n° 19.

Ecco un minerale piuttosto strano composto da un gruppo di cristalli da 1 a 2 mm di altezza con associati miche nerastre e feldsoato rosa che fa anche da matrice.
I cristalli in abito esagonale (sembrano berilli a dire il vero) sono abbastanza trasparenti e anche leggermente azzurrognoli.
In questi tipi di roccia di tipo pegmatitico oltre a questi cristalli di microclino vi si trova anche albite, muscovite, lepidolite, quarzo, ortoclasio e granato (non sempre sembrano geanati; li vedremo prossimamente). Provengono da Pellizzaro, Montalbano, m. Peloritani.

NOTE: -
Allegati
20190211_120902.jpg
Prismi bianco azzurrognolo soli pegmatite.
20190211_120902.jpg (15.56 KiB) Visto 296 volte
Enzo

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6233
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da Di Domenico Dario » gio 14 mar, 2019 19:32

Certo che me ne sono accorto, ma di quei minerali
numerosi di un certo interesse ancora nulla.
Ma metti qualche minerale interessante come specie e anche ben cristallizzato; così l'argomento è un po sterile se si continua cosi.
Ciao

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6233
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 19 mar, 2019 9:02

mineralenzo ha scritto :
Per due motivi: 1 perché arrivano altri micro.
2 perché li ho una persona che può analizzare questi minerali.
altri micro di che ?
una persona ? e chi è che ti analizza i minerali del Lazio ?
Su tutto il resto, su tutto quello che hai scritto sei da ricovero :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Per quanto riguarda i minerali dei monti Peloritani ho trovato conferma su le difficolta di reperire minerali cristallizzati su questo vecchio articolo che mi conferma anche quanto ho potuto osservare nella vicina regione calabra http://rruff.info/rdsmi/V14/RDSMI14_277.pdf

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6840
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: I minerali dei monti Peloritani, Sicilia.

Messaggio da Massimo Russo » ven 22 mar, 2019 21:12

Interessante articolo Dario

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti