Meteorologia

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » ven 19 apr, 2019 11:46

Buone feste. Tempo buono per ora in italia e anche abbastanza mite causa una alta pressione che però nei prossimi giorni andrà perdendo importanza per l'avvicinarsi di una depressione da ovest che tra il 23 e il 25 aprile porterà un deciso peggioramento del tempo tra nord e centro principalmente e all'inizio take maltempo sarà più attivo sulle Alpi è settori pedemontani e Appennini soprattutto i settori occidentali. Anche la Sardegna sarà coinvolta. Avremo anche venti da moderati a forti tra Pasqua e Pasquetta quando ancora per la maggior parte di Italia il tempo sarà ancora buono salvo appunto il vento che sarà da sud est. Avremo a che fare anche con la sabbia del deserto perché il vento da sud la porterà...
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » lun 29 apr, 2019 14:43

Tempo primaverile ma non sempre bello. Soprattutto al nord ed Alpi non sono mancate piogge temporali e persino nevicate. Più a sud dell'Emilia le piogge e i temporali sono molto più rari e isolati mentre le temperature sono aumentate sensibilmente. Questo il tempo in quattro parole della terza decade tuttora in atto.

Che succederà? Fino ai primi del prossimo mese il tempo resterà discreto con qualche momento instabile al centro nord e un ritorno delle temperature molto miti. Poi verso il 5 potrebbe esserci un abbassamento al centro nord delle temperature e ancora instabilità ma manca ancora troppo tempo è i modelli non vedono ma i bene a distanze temporali così alte.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » mer 01 mag, 2019 16:18

Buon primo maggio.
Tempo fresco nel complesso e nelle zone interne di pomeriggio anche temporalesco, tra Alpi e Prealpi e Appennini. Variabile altrove e più fresco del normale. Questo il tempo attuale.
Attenzione a questo fine settimana tra 4 5 6 maggio. Una irruzione fredda abbtaccerà tutta italia a cominciare da nord. Inizierà il 3 con situazioni localmente perturbate specialmente nei settori interni prima orientali poi, ma il freddo arriverà verso la sera del 4 e soprattutto il 5 scendendo al sud il 6. Nevicate tra Alpi e Prealpi su zone collinari. Una situazione per maggio non proprio comune. Vedremo cosa succederà
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » dom 05 mag, 2019 13:55

Buona domenica come previsto da molti giorni la fase di maltempo e freddo alla fine è arrivata sono arrivati i temporali con grandine e vento, neve anche al di sotto dei 1000 metri di altitudine dell'Emilia Romagna in su compresi i paesi oltre le Alpi. Insomma una situazione che andrà migliorando ma lentamente ci vorranno un pauovdi giorni. Dopo questo episodio tardo invernale seguirà una situazione primaverile con temperature in aumento ma anche per me temperature non sarà facile tornare ai livelli che dovrebbero essere consoni in questo periodo.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » gio 16 mag, 2019 14:26

Ed eccoci a commentare la prima quindicina di giorni di un maggio che troppo spesso ha avuto (e ha tuttora) dei canoni tipicamente da fine inverno.
Non mi dilungo sulle piogge e sul freddo e sulle nevicate anche abbondanti e a bassa quota già insolite di questi tempi persino in inverno, quanto al perdurare di questa situazione che vede un canale di bassa pressione o comunque non di alta pressione di origini nord atlantiche che continuano (e continueranno almeno fino a fine mese tra nord e centro Italia, meno al sud Italia, ad inviare perturbazioni e minimi depressionari che manterranno a tratti instabile il tempo mentre le temperature si manterranno appena al di sotto delle medie) a causare piogge vento e freddo per la stagione. Ci sarà occasione anche per qualche giornata di sole che specie al sud non mancherà, ma non nancarenno neppure gli acquazzoni specie nei settori alpini e prealpini e appenninici interni.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » mar 21 mag, 2019 12:34

In questa terza decade il tempo in Italia dovrebbe essere variabile ma non mancheranno ampi spazi soleggiati specialmente oggi è domani, poi un peggioramento che stando alle carte potrebbe attraversare tutta Italia nel fine settimana. Già giovedì vedremo un primo peggioramento. Giugno potrebbe rivelarsi un poco meglio per effetto dell'alta pressione che in modo più franco dovrebbe imporsi ma non tutti i modelli vedono questa linea di tendenza. Vedremo per ora continua il freschetto freddo per il periodo.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » gio 23 mag, 2019 11:00

Eccoci ci risiamo. Per adesso abbiamo tempo buono con qualche temporale nelle zone interne sa nord a sud. In qualche modo sarà così anche domani sia pure con un inizio di peggioramento che da ovest avanzerà verso l'italia a cominciare dalla Sardegna. Una depressione infatti in formazione sul Mediterraneo occidentale si muoverà in direzione est e già sabato si troverà ad ovest della Sardegna e 24 ore dopo proprio sul Tirreno meridionale. Questo favorirà un forte peggioramento quasi ovunque specialmente al centro sud Sardegna e Sicilia con temporali che potrebbero essere forti. Non sono da escludere anche locali nubifragi. La fase di maltempo inizierà sabato e si concluderà lunedì entro la giornata. Sembra concludersi così questo insoliti maggio 2019 risultato, al eni per i nostri lidi, fresco e piovoso.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » sab 25 mag, 2019 13:34

Buon sabato a tutti. Dal punto di vista meteo, come previsto da giorni, in questo fine settimana ci sarebbe (ci sarà fino a lunedi) tempo instabile a tratti perturbato. Questa volta il hai tempo è organizzato e colpita tutta Italia in questi 3 giorni oltre che con piogge e temporali forti in taluni luoghi, tipo Sardegna Alpi e Prealpi e Appennini oltre i settori orientali e occidentali della Sicilia. Temperature nuovamente basse specie dove pioverà. Finita sta fase di maltempo da martedì pomeriggio ne arriverà un altra da nord stavolta altri temporali e grandinate varie e altro abbassamento delle temperature. Quando finirà sta storia? Non certo per maggio ma i modelli "fiutano" per i primi di giugno un ritorno più franco dell'alta pressione delle Azzorre con un contributo di quella africana. Quindi tempo buono e anche caldo ma non il caldo asfissiante a cui le ultime estati ci hanno abituato.
Staremo a vedere.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » gio 06 giu, 2019 13:24

Situazione meteo di inizio giugno (attuale) vede una Europa divisa in due. Il settore centro occidentale tra regno unito Francia e in parte la Spagna alle prese con una saccatura atlantica e quindi con un tempo instabile e fresco. Europa centro meridionale con alte pressioni di tipo africano piuttosto calde che riguardano l'Africa settentrionale e i settori centro orientali (Europa meridionale da ovest ad est) alle prese con caldo precipitazioni assenti, e cieli sereni. In questo settore è presente quasi tutta l'italia (dell'Emilia Romagna in giù Sardegna compresa) meno a nord dell'Emilia. Sulle Alpi e Appennini settentrionali qualche temporale non mancherà di sicuro specie oggi è tra il giorno 10-11-12 e prevalentemente di pomeriggio, corrente mese. Ma non mancheranno i momenti soleggiati.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » mar 18 giu, 2019 16:02

Buon pomeriggio. Ormai da qualche settimana l'estate ha preso piede in modo deciso e sia pure con brevi pause continua e continuerà ad andare avanti. Tranne le Alpi gli Appennini e il parte il nord del nostro paese (non tutto solo i settori Oltrepò, raramente altrove).hanno avuto temporali anche abbastanza forti (Piemonte Lombardia Valle d'Aosta) e qui le temperature sono state più tiepide anche fresche la notte specie dove è piovuto. Al di fuori di questi settori, a parte i rilievi montuosi appenninici fino a sud qualcosa in Puglia e qualcosa in Sardegna non si è visto chissà cosa ma il caldo a tratti si è fatto sentire numerosi gli over trenta anche trentacinque gradi di massima specialmente lontano dalle zone marine (monti alti esclusi) e pochi temporali e piogge. Molte brezze. E questo è anche il tempo attuale attivi temporali sulle Alpi in parte sugli Appennini e in Puglia qualcuno anche in altri settori, isolato, temperature nelle medie adesso..

Situazione: in Europa centro orientale e meridione permane una zona di alte pressioni che resiste da tempo e che ora a preso possesso di tutta Italia e di gran pare di Europa. Nei prossimi giorni a parte qualche temporale nelle Alpi tutto dovrebbe rimanere come è ora, mentre la settimana prossima il modello americano "fiuta" un ritorno in grandissimo spolvero l'anticiclone africano che sembra volere risalire sul Mediterraneo centro occidentale proprio in direzione della Sardegna e raggiungere anche le Alpi con temperature a 850 hp di 26 28 gradi. Sarebbe una bella botta di caldo di portata storica a all'americana che l'ha giurata ieri questa mattina si è aggiunto l'Europeo che anche se con temperature più clementi vede una ondata di caldo verso il 26 corrente mese.
Staremo a vedere manca tempo troppo tempo.
Saluti.
Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » sab 22 giu, 2019 12:08


Buon fine settimana. Alla fine i modelli hanno fiutato giusto. Dopo questa perturbazione che riguarda sopratutto il nord Italia e marginalmente il centro.con numerosi e forti temporali tra ieri pomeriggio e tutto oggi (attenzione a Veneto.emilia Romagna e est Lombardia Marche che qui potrebbero essere forti associati a vento forti e grandinate grosse) altrove fenomeni pochi o assenti e trnpewsture piuttosto elevate. Tempo in miglioramento già da stasera. Nei giorni successivi i soliti temporali sui monti e tempo bello e caldo fino a domani... poi da lunedì a causa dello sprofonsamento di una depressione chiusa ad ovest del Portogallo (cui off) vi sarà come risposta la risalita di correnti molto calda dall'Africa (Algeria e Marocco) in direzione Francia e in parte Italia specie nord ovest. Potrebbe arrivare anche una +26 a 850 Hpa che non sono pochi garantiscono massime over 35 se va bene. Certo che Spagna orientale e Francia meridionale con la +28 si divertiranno parecchio con temperature sui 40 gradi. Questo vedono i tre modelli principali a cominciare da lunedì e finire giovedì. Vedremo a presto
Enzo.

Enzo

mineralenzo
Messaggi: 2136
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Meteorologia

Messaggio da mineralenzo » mer 03 lug, 2019 13:04

È andata proprio come i modelli avevano fiutato da qualche giorno. Caldo forte sull'Europa occidentale (Francia centro meridionale con qualche over 40 con punte record di 45, ma anche Spagna centro orientale Svizzera Austria e in parte Germania oltre ovvio l'italia, potevamo mancare noi) sotto un caldo davvero forte per le zone citare ma anche afoso nei settori limitrofi al mare. Pochi i temporali che però da qualche giorno lungo i monti sono tornati e anche nelle pianure limitrofe con gli sconfinamenti. Temperature ancora calde parecchi gli over trenta pomeridiani.
Che succederà? Il quattro luglio qualche temporale al nord anche in pianura, mentre altrove qualche temporale solo sui monti. Temperature in diminuzione ma ur in aumento ma solo dove vi sono i temporali.
Per ora parlare di seconda decade mi sembra alquanto presto, specie perché un modello abbozza una strana carta di caldo che se avvenisse... lasciamo perdere alla prossima.
Saluti.
Enzo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti