I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Rispondi
Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1569
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da andrea oppicelli » lun 02 ott, 2017 7:21

Massimo Russo ha scritto:
lun 22 mag, 2017 8:22
Un primo test è andato male ... ora si attende che si liberi lo strumento per effettuare una seconda prova

Massimo
Mi ritorni in mente.....c'è qualcosa che non scordo.....ma non è la canzone. Qualche novità ?
Ciao, buona giornata a tutti.
quì ed ora

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 6740
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da Massimo Russo » lun 02 ott, 2017 7:28

La ricercatrice è in maternità :hello1: ... penso che il campione dovrà aspettare ancora :roll:

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1569
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da andrea oppicelli » mar 10 ott, 2017 6:56

Slag ha scritto:
lun 03 ott, 2016 19:50
Buonasera a tutti,

Ultimamaente, sono più nelle foto che nelle sabbie, e visto il poco tempo che ho per adesso, ho lasciato un pò da parte i sedimenti. Però ho voluto fotografare due biglie di zolfo del vulcano Idjen
A proposito di queste particolari biglie vulcaniche.

Altre sfere vulcaniche crostose, provenienti da una localita diversa ma che ritengo attinenti.
Interessante sopratutto la didascalia che spiega la diversa composizione mineralogica di tali fragili strutture.
Foto e spiegazione sono di A. Akhavan secondo me di uno dei migliori "postatori" di foto e notizie in tale sito.
A Voi la visione e lettura:

https://www.mindat.org/photo-834863.html
https://www.mindat.org/photo-834861.html
quì ed ora

Avatar utente
Slag
Messaggi: 593
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da Slag » sab 21 ott, 2017 21:50

Salve Andrea,

Son sempre vivo :roll: Supermegastraoccupatissimo, ma vivente :D Interessante quello che hai messo! E per le analisi, dovremo aspettare perché la teoria del Volture sia confermata! Aspetteremo!
Non sono molto presente sti tempi, ma se mi inviate un messaggio, li vedo sui miei mails e risponde sempre!! 8)
Buona domenica a tutti!!
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1569
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da andrea oppicelli » lun 12 mar, 2018 13:56

Rimanendo in tema sabbie, voglio aggiungere qui quanto questo luogo abbia influenzato il mio raccogliere.
Andiamo molto indietro negli anni, quando ragazzino andavo in vacanza in campagna dalle parti di Varzi, presso Castellaro.
Facendola breve, presso questo paesino ve ne era un altro, Cella di Varzi, con una chiesa particolare : Il Tempio della Fraternità.
17-3-12 sacrario di cella di varzi.JPG
Un luogo di preghiera ove sono raccolti i cimeli delle guerre...... e tra essi delle teche , presso la balaustra dell'altare, ove sono conservate le sabbie dei fiumi ove si svolsero delle battaglie.
17-3-12 sabbie sacrario cellaJPG.JPG
Affascinato dalla storia (triste purtroppo) di quei luoghi, iniziai a raccogliere dei campioni dai posti che via via frequentavo; ed iniziai anche ad osservarle al microscopio
17-3-12sabbie sacrario cella 2 041.JPG
ecco un altro tassellino delle vicissitudini mie personali :)
quì ed ora

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3136
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da Luca Baralis » lun 12 mar, 2018 14:01

Interessante, non conoscevo. Ma vedo che ci sono sabbie da tutto il mondo! Ma soldati italiani hanno combattuto in tutti questi posti?! O si tratta di un ricordo senza confini?
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1569
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da andrea oppicelli » lun 12 mar, 2018 14:09

Le sabbie non erano molte, ma i fiumi rappresentati, mi affascinavano con la loro storia.
In quel sacrario ho visto cimeli di varia provenienza, ma in particolare vi sono quelli italiani delle grandi recenti guerre.
Le sabbie, che dire, come e perchè siano state messe lì, non lo ricordo bene.
Comunque, prima o poi faremo parte di quella polvere, come i caduti ed i nostri bei granelli si mischieranno trasportati dal vento e dall'acqua.
Serenità ragazzi....godetevi la giornata :cheers:
quì ed ora

giorgiobizzo
Messaggi: 157
Iscritto il: lun 02 gen, 2017 17:34
Località: lugano
Contatta:

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da giorgiobizzo » lun 28 mag, 2018 0:47

Questa "sabbia" l'ho trovata l'anno scorso sulla spiaggia di marina di Massa.
La particolarità sta nel fatto che è stata "bateata" dal flusso della onde attraverso i blocchi della nuova scogliera , all'altezza di "poveromo",
in una scatola di acciughe (ovviamente vuota).
Scopriamo che "minerali pesanti" sono !!
Allegati
sabbia di massa marina a2 bateata foto7mm - Copia.JPG
sabbia bateata di marina di Massa foto7mm
sabbia di massa marina a bateata foto11mm - Copia.JPG
sabbia bateata di marina di Massa foto11mm

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 6221
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da TOSATO FABIO » ven 15 giu, 2018 10:21

http://www.repubblica.it/scienze/2018/0 ... 13-S1.4-T1
E CHE DIRE ? apriamo gli ombrelli, ma rovesciati
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Slag
Messaggi: 593
Iscritto il: sab 16 gen, 2016 16:05

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da Slag » mer 12 set, 2018 18:34

giorgiobizzo ha scritto:
lun 28 mag, 2018 0:47
Questa "sabbia" l'ho trovata l'anno scorso sulla spiaggia di marina di Massa.
La particolarità sta nel fatto che è stata "bateata" dal flusso della onde attraverso i blocchi della nuova scogliera , all'altezza di "poveromo",
in una scatola di acciughe (ovviamente vuota).
Scopriamo che "minerali pesanti" sono !!
Salve,
Mefglio tardi che mai, vedo ora la foto io... Peccato che é sfuocata, non si vedono bene i granelli, a Marina di Massa, comunque é strana come sabbia, i granelli verdi sembrerebbero olivine o pirosseni?
Bye, Marco
Colleziono minerali scorie metallurgiche cambio pezzi interessanti.
Colleziono minerali monti Livornesi, cambio pezzi interessanti e/o novità.

giorgiobizzo
Messaggi: 157
Iscritto il: lun 02 gen, 2017 17:34
Località: lugano
Contatta:

Re: I minerali dei sedimenti/sabbie e altro

Messaggio da giorgiobizzo » gio 13 set, 2018 21:14

Complimenti: hai visto giusto!
La sabbia di Marina di Massa è "alterata" poichè hanno scaricato (a scopo turistico: nel passato) molta "ghiaia grossa " molto colorata proveniente da svariati posti con geologia molto diversa dal litorale. Il moto ondoso ha fatto il resto.
Purtroppo non sono piu attrezzato per foto digitali nitide da 1 - 3mm.
Questa vecchia foto di Ischia mostra della sabbia naturale proveniente dalle piroclasi.
Stranamente mi pare che non differisce molto da quella alterata di marina di Massa.

viewtopic.php?f=2&t=14263#p247440

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 5 ospiti