Identificazione minerali in Toscana

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Fabio_Ronconi
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 27 ott, 2018 23:11

Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Fabio_Ronconi » dom 28 ott, 2018 12:21

Ciao a tutti
Sono un nuovo iscritto nel forum e mi piacerebbe identificare due minerali che ho trovato nel centro-nord della Toscana.
Il primo l'ho trovato lungo il torrente Corsalone, una roccia che presenta delle strutture nere.
Il secondo minerale di colore verde l'ho trovato in Pratomagno.
Se le foto che ho fatto non vanno bene o sono insufficienti (soprattutto per il primo) fatemelo sapere
Vi ringrazio in anticipo per le risposte

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1569
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da andrea oppicelli » dom 28 ott, 2018 13:33

Benvenuto.
Per la prima foto potrei azzardare un' ipotesi:potrebbe trattarsi di una lente lignitifera ( cioè' carbone) in una marna. Prova a staccare un pezzetto scuro e fai una striscia sulla carta, vedi se lascia un segno scuro. Se il resto della roccia risulta non troppo dura potrebbe essere una marna o marna calcarea.
Per le altre non saprei dirti
quì ed ora

Avatar utente
Alessio73
Messaggi: 1968
Iscritto il: mar 24 lug, 2007 10:35
Località: Jesi (An)

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Alessio73 » dom 28 ott, 2018 19:54

Le altre, potrebbe essere "serpentino".
Socio AMI n° 314 Delegato Marche-Abruzzo

Fabio_Ronconi
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 27 ott, 2018 23:11

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Fabio_Ronconi » lun 29 ott, 2018 23:16

andrea oppicelli ha scritto:
dom 28 ott, 2018 13:33
Benvenuto.
Per la prima foto potrei azzardare un' ipotesi:potrebbe trattarsi di una lente lignitifera ( cioè' carbone) in una marna. Prova a staccare un pezzetto scuro e fai una striscia sulla carta, vedi se lascia un segno scuro. Se il resto della roccia risulta non troppo dura potrebbe essere una marna o marna calcarea.
Per le altre non saprei dirti
Ho provato a staccare un pezzetto come mi hai detto e l'ho passato sulla carta ed effettivamente ha lasciato il segno scuro del carbone. Grazie mille!

Fabio_Ronconi
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 27 ott, 2018 23:11

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Fabio_Ronconi » lun 29 ott, 2018 23:24

Alessio73 ha scritto:
dom 28 ott, 2018 19:54
Le altre, potrebbe essere "serpentino"
Ho guardato qualche foto su internet e sembra assomigliare al marmo verde "serpentino" che dici tu, soprattutto per le venature biancastre che ci sono.

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10533
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 30 ott, 2018 9:34

Ciao Fabio, benvenuto nel forum....
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3136
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Luca Baralis » mer 31 ott, 2018 16:40

Fabio_Ronconi ha scritto:
lun 29 ott, 2018 23:24
Ho guardato qualche foto su internet e sembra assomigliare al marmo verde "serpentino" che dici tu, soprattutto per le venature biancastre che ci sono.
Per amore di precisione, per "serpentino" si intende una famiglia (o ancora più esattamente gruppo) di silicati o un tipo di rocce costituite prevalentemente da "serpentini".
Il "marmo" è un'altra cosa, anche se il termine può essere usato in gergo tecnico, e in questo caso diventa petrologicamente più indefinito. Comunque, in genere per "marmo" si intende una roccia costituita prevalentemente da carbonati (calcite). Se la roccia è costituita da frammenti più o meno grandi di serpentino intercalati da venature (spesso biancastre) di carbonati si può definire oficalce.

Serpentinite
http://www.alexstrekeisen.it/immagini/d ... epp(6).jpg

Oficalce (oficalcite)
http://www.alexstrekeisen.it/immagini/d ... ite(3).jpg
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Fabio_Ronconi
Messaggi: 4
Iscritto il: sab 27 ott, 2018 23:11

Re: Identificazione minerali in Toscana

Messaggio da Fabio_Ronconi » ven 02 nov, 2018 14:22

Luca Baralis ha scritto:
mer 31 ott, 2018 16:40
Fabio_Ronconi ha scritto:
lun 29 ott, 2018 23:24
Ho guardato qualche foto su internet e sembra assomigliare al marmo verde "serpentino" che dici tu, soprattutto per le venature biancastre che ci sono.
Per amore di precisione, per "serpentino" si intende una famiglia (o ancora più esattamente gruppo) di silicati o un tipo di rocce costituite prevalentemente da "serpentini".
Il "marmo" è un'altra cosa, anche se il termine può essere usato in gergo tecnico, e in questo caso diventa petrologicamente più indefinito. Comunque, in genere per "marmo" si intende una roccia costituita prevalentemente da carbonati (calcite). Se la roccia è costituita da frammenti più o meno grandi di serpentino intercalati da venature (spesso biancastre) di carbonati si può definire oficalce.

Serpentinite
http://www.alexstrekeisen.it/immagini/d ... epp(6).jpg

Oficalce (oficalcite)
http://www.alexstrekeisen.it/immagini/d ... ite(3).jpg
Grazie per la puntualizzazione!

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 3 ospiti