La microfotografia come e con che cosa 2

microscopia binoculare e tecniche di fotografia e ripresa.
Rispondi
Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2857
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » sab 29 dic, 2018 9:05

Di Domenico Dario ha scritto:
sab 29 dic, 2018 8:54
Ma di quali led parli ? Se i led non hanno almeno 90/95 di CRI e 5000 K c'è ben poco da tarare .
già sta risposta vuol dire che manco sai di che si parla, peccatio io ho led che vanno dai 2300 fino ai 6000 e se non calibri giusta la macchina con dominanti etc... ti ritroverai sempre con immagini con colori falsati
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6310
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 02 gen, 2019 8:49

Ah andiamo bene......cio è, io non ho capito di che cosa si parla ? e bè certamente, non capisco come si regola la temperatura di colore della fotocamera, non conosco la temperatura in gradi kelvin dei led e quant'altro........bè ma allora, visto l'introduzione del tuo discorso, perchè non ce lo spieghi meglio? magari scopriamo un mondo che non conosciamo, per lo meno io che non ci capisco niente......... :D

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2857
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mer 02 gen, 2019 9:06

Di Domenico Dario ha scritto:
mer 02 gen, 2019 8:49
Ah andiamo bene......cio è, io non ho capito di che cosa si parla ? e bè certamente, non capisco come si regola la temperatura di colore della fotocamera, non conosco la temperatura in gradi kelvin dei led e quant'altro........bè ma allora, visto l'introduzione del tuo discorso, perchè non ce lo spieghi meglio? magari scopriamo un mondo che non conosciamo, per lo meno io che non ci capisco niente......... :D
conosci bene la mia risposta, e poi non avevi già parlato con Roberto su sta cosa, non ti ha insegnato nulla? sei tu che hai detto che c'è poco da tarare, magari ci fossero le macchine che leggono subito a occhio i K delle luci senza doverle calibrare, e sopratutto senza poi in eventuale stampa, fare delle schifezze enormi.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6310
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 02 gen, 2019 10:48

Certo che ne ho parlato, Lui non ti nasconde nessun segreto e, per quanto ho potuto vedere e apprezzare della sua bella attrezzatura, non usa led. Io non so se usi una combinazione di led a 3000 K e a 6000 K, come non so se sono con CRI 95 (indice di resa cromatica); fatto sta che le alogene al momento, non si battono, anche se purtroppo scaldano, ma la resa sulle sfumature di colore e sui riflessi sono imparegiabili.

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 2857
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da ChinellatoPhoto » mer 02 gen, 2019 13:13

Di Domenico Dario ha scritto:
mer 02 gen, 2019 10:48
Certo che ne ho parlato, Lui non ti nasconde nessun segreto e, per quanto ho potuto vedere e apprezzare della sua bella attrezzatura, non usa led. Io non so se usi una combinazione di led a 3000 K e a 6000 K, come non so se sono con CRI 95 (indice di resa cromatica); fatto sta che le alogene al momento, non si battono, anche se purtroppo scaldano, ma la resa sulle sfumature di colore e sui riflessi sono imparegiabili.
le alogene, per altri tipi di fotografia tipi dipinti etc.., sono state eliminate da tempo, oltre che da ora le lampadine sarannò tolte dal commercio, oltre al fatto che sarebbero troppo grandi per fotografia micro, poco maneggevoli oltre che maledette da gestire dato che in alcuni casi dove era impossibile calibrare la macchina dato che non dava una luce giusta. Roberto usa più luci flash facendo grandi campioni, micro è tutt'altra roba.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6310
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 02 gen, 2019 19:20

Ne ho fatto scorta negli anni passati perché sapevo che sarebbe andata a finire come per le valvole termoioniche delle vecchie radio.Di recente ho ripreso a fotografare micro con delle lampade spot riflettenti ad alogeni a 220 V. che stranamente mi illuminano il campione in modo uniforme, ben diverso dagli spot a led dove la luce è più concentrata, per lo meno con i miei. Le immagini recenti postate su Mindat sono fatte con queste lampade .

RobertoP
Messaggi: 11
Iscritto il: gio 09 apr, 2015 18:02

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da RobertoP » sab 19 gen, 2019 18:33

Tanti auguri Dario! Ai prossimi 60

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6310
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » dom 20 gen, 2019 10:04

Grazie 😊

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1707
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da andrea oppicelli » dom 07 apr, 2019 8:48

Mio figlio s'è portato via il microscopio biologico e così sono rimasto senza l'obiettivo che mi serviva per fare le foto con il cellulare ai minerali sul terzo tubo del microscopio trinoculare. Mi son dovuto rimettere a riassemblare nuove lenti sul terzo tubo ed una nuova piattaforma dove appoggiare il cellulare.
Via ai lavori : inserimento di doppietto di lente in gommino derivante da contagocce che ben si prestava come dimensioni per il terzo tubo.
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
Pe ògni poméllin ghe voe o só gaséttin.

Socio GML - Gruppo Mineralogico Ligure
Socio AMI

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1707
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da andrea oppicelli » dom 07 apr, 2019 8:55

Coperchio di scatoletta Ferrero rocher ,foro adattato ,attacco sotto con attach di misurino di plastica di sciroppo che fermamente e perfettamente si incastrava sul tubo del terzo oculare.
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
image.jpeg
Pe ògni poméllin ghe voe o só gaséttin.

Socio GML - Gruppo Mineralogico Ligure
Socio AMI

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1707
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da andrea oppicelli » dom 07 apr, 2019 8:58

Funziona ! C'è da migliorare l'estetica.
Con queste nuove lenti credo di aver ottenuto maggiore ingrandimento rispetto a prima.
Appena riesco metto qualche "foto".
Buona domenica a tutti
Allegati
image.jpeg
Pe ògni poméllin ghe voe o só gaséttin.

Socio GML - Gruppo Mineralogico Ligure
Socio AMI

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 2056
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Antonio Borrelli » dom 07 apr, 2019 10:53

Andrea sei l'icona dello spirito di sapersi arrangiare! :)
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6310
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 09 apr, 2019 9:41

Complimenti per la realizzazione Andrea :thumbleft: Il doppietto è per caso quello di un oculare ?

Avatar utente
andrea oppicelli
Messaggi: 1707
Iscritto il: sab 26 gen, 2013 7:23
Località: Genova

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da andrea oppicelli » mar 09 apr, 2019 14:20

Grazie Antonio e Dario.
Ho usato il doppietto di un binocolo che, da quanto ho interpretato da un precedente scritto da te Dario, dovrebbe comportarsi come una lente di tubo per microscopio; oppure sbaglio?
Comunque funzione apparentemente bene senza particolari difficoltà nelle messa a fuoco. Bisogna vedere poi se riesco ancora a migliorare la visione con l'illuminazione.
Pe ògni poméllin ghe voe o só gaséttin.

Socio GML - Gruppo Mineralogico Ligure
Socio AMI

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6310
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: La microfotografia come e con che cosa 2

Messaggio da Di Domenico Dario » mar 09 apr, 2019 17:39

In questo caso è una specie di lente oculare senza correzione di campo, le immagini sono a fuoco solo nella parte centrale . Con l'obiettivo del cellulare si riesce a correggere un po sui bordi ingrandendo con le dita.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti