Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

aiuti (e non solo) nell'identificazione dei minerali
Rispondi
Ferdinando Giovine
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Ferdinando Giovine » sab 12 dic, 2020 19:31

In un campione raccolto sul bordo della fumarola grande della caldera di Pozzuoli nel 1996, oltre al realgar c'è questo strano minerale verdastro del sistema esagonale (un po' deformato) ricoperto lateralmente da opale bianco. Dimensioni circa 1 mm o forse anche meno.
Più di così non mi riesce di ingrandirlo, ma i miei mezzi tecnici sono ridotti ad un semplice cellulare.
Ho chiesto già a Massimo Russo ma ha alzato bandiera bianca :shock:
Prima di inserirlo nei minerali da analizzare voglio fare un tentativo qui. Magari a qualcuno viene un'idea.
Allegati
IMG_20201211_113011.jpg
IMG_20201210_113840.jpg

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7482
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Massimo Russo » dom 13 dic, 2020 9:53

Caro Ferdinando, non ho affatto alzato bandiera bianca. Ho solo detto che dalla foto non si capisce una cippa :roll:

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Ferdinando Giovine
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Ferdinando Giovine » dom 13 dic, 2020 10:50

Massimo Russo ha scritto:
dom 13 dic, 2020 9:53
Caro Ferdinando, non ho affatto alzato bandiera bianca. Ho solo detto che dalla foto non si capisce una cippa :roll:

Massimo
Massimo hai alzato bandiera bianca perchè le foto fanno schifo non sapendo io fotografare :D :D
Scherzo
Se non fosse un campione del bordo della fumarola avrei detto in prima battuta un'apatite, ma in una zona di sublimazione l'apatite non ci dovrebbe stare.
Comunque ho una trentina di chili di campioni di quel 1996 tra quelli che ho raccolto io e quelli che mi ha fornito l'omino, magari esce un cristallo migliore :P

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7482
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Massimo Russo » dom 13 dic, 2020 11:15

:lol: :lol: :lol:

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7482
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Massimo Russo » dom 13 dic, 2020 11:16

I campioni della Solfatara teneteveli cari. È chiusa da tre anni e chissà quando e se riaprirà più. Sigh!!!

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Ferdinando Giovine
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Ferdinando Giovine » dom 13 dic, 2020 17:45

Massimo Russo ha scritto:
dom 13 dic, 2020 11:16
I campioni della Solfatara teneteveli cari. È chiusa da tre anni e chissà quando e se riaprirà più. Sigh!!!

Massimo
Che notizia triste mi dai! Io ricordo l'emozione che ebbi essendo cosciente di dormire in un camping nel cratere di un vulcano attivo! Un'emozione quasi uguale a quella che avevo avuto quando venni invitato sull'Etna dal Prof. Villari che si apprestava a deviare la lava per raccogliere campioni per l'Università di Messina ed io che invece mi divertivo a camminare sui ponti di lava raffreddata con sotto i fiumi di lava incandescente che scorreva (comunque i campioni li raccolsi lo stesso).
Per tornare alla solfatara ci andai una prima volta nel 1995 per farmi un'idea e ci tornai l'anno successivo fermandomi a dormire per una settimana. D'accordo con l'omino aprimmo una trincea verso la fumarola grande in cui scavavo quando erano andati via i turisti dopo cena (c'era una buona trattoria proprio di fronte all'entrata). Poi nascondevo tutto e l'omino di giorno faceva in modo che nessuno scoprisse lo scavo. In tutto portai via 3 scatoloni di campioni per oltre 35 kg. Qualcosa ho regalato all'Università di Messina, altro materiale alla prof Bonatti dell'Università di Firenze che mi analizzò dei campioni (era specialista dei minerali di As) e qualche pezzettino a 3 collezionisti amici. Ma è rimasto tantissimo materiale che ora che finalmente che è uscita la tua pubblicazione, posso guardare con cognizione di causa.
Un consiglio ti chiedo. Io tengo i campioni in cassetti avvolti in carta. Conviene passarci sopra dello spray? E cosa? Lacca?
Ferd
Allegati
00_0020.jpg
00_0005.jpg

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7482
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Massimo Russo » dom 13 dic, 2020 17:49

Niente carta, niente spray. Solo asciugatura in luogo fresco e ventilato, niente sole. Ma i tuoi campioni si sono oramai stabilizzati.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7482
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Massimo Russo » dom 13 dic, 2020 17:51

Il bianco del primo campione qui sopra sembra essere mascagnite con ovviamente realgar.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Ferdinando Giovine
Messaggi: 365
Iscritto il: sab 27 apr, 2013 13:32

Re: Minerale sconosciuto dalla Fumarola grande di Pozzuoli

Messaggio da Ferdinando Giovine » lun 14 dic, 2020 7:53

Avevo messo le ultime foto solo per far vedere il livello dei campioni raccolti che senza falsa modestia considero "da museo".

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti