Località della Sila

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Rispondi
Giovanni Guerra
Messaggi: 37
Iscritto il: lun 03 ago, 2020 16:43
Località: Campania

Località della Sila

Messaggio da Giovanni Guerra » mer 04 ago, 2021 21:59

Salve a tutti, qualcuno conosce qualche zona in cui fare ricerca sulla Sila?
Conosco la zona dell'autunite ma vorrei evitare.
Grazie mille anticipatamente. :)

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 7112
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Località della Sila

Messaggio da TOSATO FABIO » gio 05 ago, 2021 6:28

hai guardato nel sito MINDAT utilizzando per la ricerca la parola chiave Calabria?
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Giovanni Guerra
Messaggi: 37
Iscritto il: lun 03 ago, 2020 16:43
Località: Campania

Re: Località della Sila

Messaggio da Giovanni Guerra » gio 05 ago, 2021 7:34

Si ma non ho trovato nulla di utile :cry:

Silano
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Località della Sila

Messaggio da Silano » sab 07 ago, 2021 20:28

La Sila è vasta. Dipende da dove ti trovi e quanto puoi viaggiare. La zona mineraria più importante è quella di Longobucco nella Sila Greca. Poi, ai margini della Sila Grande c'è l'area di Cerenzia. I minerali più importanti sono gli spinelli di Tiriolo ai margini della Sila Piccola.

Con le parole chiave che ti ho fornito puoi trovare altre informazioni anche su questo forum.

Saluti

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6851
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Località della Sila

Messaggio da Di Domenico Dario » dom 08 ago, 2021 8:56

.
Ultima modifica di Di Domenico Dario il mar 14 set, 2021 7:46, modificato 1 volta in totale.

Silano
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Località della Sila

Messaggio da Silano » dom 08 ago, 2021 12:04

Di Domenico Dario ha scritto:
dom 08 ago, 2021 8:56
Se i minerali più importanti sono solo gli spinelli di Tiriolo praticamente non c'è un tubo di minerali estetici.
Figurati, quando si parla di Calabria, se poteva mancare la tua polemica :cheers:

Ti ricordo, Dario, che l'utente ha già escluso l'autunite che è un bel vedere. Poi estetica e importanza non sono sinonimi. L'estetica è anche soggettiva. Il fatto che gli spinelli di Tiriolo stentano a trovarsi non vuol dire che non sono importanti. Vuoi una stima oggettiva? Guardati tutti gli studi (che magari conosci meglio di me) su questi minerali. Alcuni sono opera di grandi firme della geologia e della mineralogia.

Non ho fatto una relazione su quanto si trova in Sila ma ho dato delle indicazioni per ricerche bibliografiche. Rimando anche alle foto e agli interventi di Giampaolo Barone.

Ciao

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6851
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Località della Sila

Messaggio da Di Domenico Dario » dom 08 ago, 2021 12:24

.
Ultima modifica di Di Domenico Dario il mar 14 set, 2021 7:47, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2952
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Località della Sila

Messaggio da bortolozzi giorgio » dom 08 ago, 2021 15:26

Se poi si vuole andare al mare invece che in montagna, si puo' fare ricerca sopra Paola, visto che la battigia e' piena di ciottoli mineralizzati, contenenti anche specie cristallizzate e portati a mare nel corso dei millenni dai torrenti che vi sfociano.

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6851
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Località della Sila

Messaggio da Di Domenico Dario » dom 08 ago, 2021 16:32

.
Ultima modifica di Di Domenico Dario il mar 14 set, 2021 7:47, modificato 1 volta in totale.

Silano
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Località della Sila

Messaggio da Silano » dom 08 ago, 2021 17:15

La mineralogia non si ferma ai cristalli, almeno dal mio punto di vista.

Ma a chi interessano solo quelli, nella sola Sila, Barone ha trovato anche del berillo e dell'andalusite in grossi cristalli sulla montagna che ho adesso davanti agli occhi mentre scrivo. Se scrive il libro come promesso scopriremo di più. Cristalli di quarzo ne ho trovati in almeno 5 o 6 posti. In altrettanti posti ho trovato granati che non sono grandi come quelli di Luzzi/Acri ma sono più freschi. Ottime scoperte ci sono state in campo micro. In un post, in questo forum, ho messo le foto di un cristalli di grandi dimensioni di calcedonio, purtroppo monco. Roba da museo se era integro. C'è dell'altro di cui non parlo in quanto le ricerche sono in corso. Barone credo abbia anche fluorite in cristalli, io l'ho trovata solo massiva ma, come lui, di un bel colore verde intenso. Sto cercando da anni la viola, che so essere presente, ma il luogo è vasto e impervio.

Insomma volevi proprio la relazione. :D Comunque in gran parte hai ragione. Qui è tutto frammentato e ci sono 20/30 di sabbione che coprono la roccia viva. Bastano pochi metri e salti di un milione o più di anni. Ma non puoi semplificare tutto a questa visione pessimistica. Proprio no.

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6851
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Località della Sila

Messaggio da Di Domenico Dario » dom 08 ago, 2021 18:35

.
Ultima modifica di Di Domenico Dario il mar 14 set, 2021 7:48, modificato 1 volta in totale.

Giovanni Guerra
Messaggi: 37
Iscritto il: lun 03 ago, 2020 16:43
Località: Campania

Re: Località della Sila

Messaggio da Giovanni Guerra » dom 08 ago, 2021 20:42

Grazie mille a tutti, ho già fatto ricerche sulle foci dei fiumi e ho trovato diversi campioni abbastanza carini, delle shorliti, un bel quarzo, dei granatini almandini... E anche alcuni UK

Giovanni Guerra
Messaggi: 37
Iscritto il: lun 03 ago, 2020 16:43
Località: Campania

Re: Località della Sila

Messaggio da Giovanni Guerra » dom 08 ago, 2021 20:53

Vorrei pubblicare delle foto ma la connessione è troppo lenta

Giovanni Guerra
Messaggi: 37
Iscritto il: lun 03 ago, 2020 16:43
Località: Campania

Re: Località della Sila

Messaggio da Giovanni Guerra » dom 08 ago, 2021 20:56

Giovanni Guerra ha scritto:
dom 08 ago, 2021 20:42
Grazie mille a tutti, ho già fatto ricerche sulle foci dei fiumi e ho trovato diversi campioni abbastanza carini, delle shorliti, un bel quarzo, dei granatini almandini... E anche alcuni UK
Io ne ho trovati sia in abito alpino che classico però fumé

Silano
Messaggi: 64
Iscritto il: ven 27 gen, 2012 15:39

Re: Località della Sila

Messaggio da Silano » dom 08 ago, 2021 23:10

Di Domenico Dario ha scritto:
dom 08 ago, 2021 18:35
Si, ma foto di questi campioni si possono vedere?
Berillo ? se son quelli che ho visto sono bianco opaco immersi nella roccia; poi andalusite ? in cristalli magari un po violacei ? visto nulla.
Quarzi ? una foto per vedere se sono prismatici, trasparenti o magari fume'...non ho visto nulla finora !
Della Sila ho girato poco, mentre sull'Aspromonte ho girato un bel po' e qualche placca con tormalina malformata l'ho trovata ma niente di collezionistico.
Qualche foto su quanto rinvenuto da Barone lo trovi sul sito http://www.mineralsexpress.com/?id=43 e anche su questo forum. I quarzi che ho trovato sono comuni, relativamente piccoli, non fume e non trasparenti. E' inutile che cerco le foto tra le 30 mila che ho scattato in Sila. La calabria non è la prima della classe ma è tra le prime. Soprattutto quella che appartiene all'Arco Calabro-Peloritano.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti