Quantification of boron by Raman spectroscopy

database, nuove specie, discrediti,
ridefinizioni, classificazioni, ecc.
Rispondi
Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 28392
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da Marco E. Ciriotti » ven 19 mar, 2021 10:59

Prossima pubblicazione.

Referenza:
▪ Kutzschbach, M., Wunder, B., Wannhoff, I., Wilke, F.D.H., Couffignal, F., Rocholl, A. (2021): Raman spectroscopic quantification of tetrahedral boron in synthetic aluminum-rich tourmaline. American Mineralogist, 106, (in press).

Abstract:
The Raman spectra of five [4]B-bearing tourmalines of different composition synthesized at 700°C/4.0 GPa (including first-time synthesis of Na-Li-[4]B-tourmaline, Ca-Li- [4]B-tourmaline and Ca-bearing 􀀀-[4]B-tourmaline), reveal a strong correlation between the tetrahedral boron content and the summed relative intensity of all OH-stretching bands between 3300 – 3430 cm-1. The band shift to low wavenumbers is explained by strong O3-H…O5 hydrogen bridge bonding. Applying the regression equation to natural [4]B-bearing tourmaline from the Koralpe (Austria) reproduces the EMPA derived value perfectly [EMPA: 0.67(12) [4]B pfu vs. Raman: 0.66(13) [4]B pfu]. This demonstrates that Raman spectroscopy provides a fast and easy to-use tool for the quantification of tetrahedral boron in tourmaline. The knowledge of the amount of tetrahedral boron in tourmaline has important implications for the better understanding and modeling of B-isotope fractionation between tourmaline and fluid/melt, widely used as tracer of mass transfer processes.

NdR: Interessante!
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
Roberto Bracco
Messaggi: 2398
Iscritto il: lun 18 apr, 2005 10:42
Località: Savona

Re: Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da Roberto Bracco » ven 19 mar, 2021 11:19

Ottimo! Adesso aspettiamo un metodo per il litio... :D
Roberto Bracco - AMI Liguria

Perché seguire il calcio, quando accanto c'è lo scandio e poco più in là il vanadio?

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 28392
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da Marco E. Ciriotti » ven 19 mar, 2021 11:23

In questo lavoro già trovi delle indicazioni: viewtopic.php?f=5&t=16870&p=265888&hili ... ed#p265888
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 7107
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da TOSATO FABIO » ven 19 mar, 2021 22:33

INTERESSANTE.
Comunque non è facile ottenere spettri belli puliti nella regione 3000-3400.
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Marco E. Ciriotti
Messaggi: 28392
Iscritto il: ven 25 giu, 2004 11:31
Località: via San Pietro, 55 I-10073 Devesi/Cirié TO - Italy
Contatta:

Re: Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da Marco E. Ciriotti » ven 19 mar, 2021 22:41

Comunque non è facile ottenere spettri belli puliti nella regione 3000-3400.
Vero. Ma con le deconvoluzioni qualcosa di più significativo lo si ottiene.
Marco E. Ciriotti

«Things are interesting only in so far as they relate themselves to other things»

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 7107
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da TOSATO FABIO » ven 19 mar, 2021 22:54

Certamente.
Per chi non lo sapesse, la deconvoluzione è un sistema attraverso un software di scomporre quei grandi picchi che spesso compaiono negli spettri (raman e altri) in quanto questi grandi picchi "nascondono" dei picchi più piccoli; oppure, in retromarcia, tanti piccoli picchi possono comporre un grande picco che a prima vista dice poco, ma se lo scomponi fornisce interessanti informazioni.
Allegati
Immagine deconvoluzione.jpg
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3695
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Quantification of boron by Raman spectroscopy

Messaggio da Luca Baralis » lun 22 mar, 2021 14:19

E alla fine, anche per il micro(raman) ci vuole il PICCONE! :D
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti