MA IN CHE PAESE VIVIAMO ?

idee, suggerimenti, proposte, correzioni, confidenze, album dei ricordi, proposte per scambi, ecc., ecc
Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Re: MA IN CHE PAESE VIVIAMO ?

Messaggio da Alessandro » gio 07 ago, 2014 16:13

però l'interessante dell'argomento sarebbe perché si mettono e si permettono queste idiozie, cosa ci sta a monte di ciò, pubblicità, guadagni per qualcuno.
Ho trovato anche un altro sito dove il rettore e un ministro si dissociavano dall'accaduto, sembra che la cosa sia stata organizzata da un singolo insegnante, non sarebbe più semplice rimuoverlo anziché lasciare procedere
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
ChinellatoPhoto
Messaggi: 3051
Iscritto il: lun 16 gen, 2012 14:58
Località: Venezia
Contatta:

Re: MA IN CHE PAESE VIVIAMO ?

Messaggio da ChinellatoPhoto » gio 07 ago, 2014 16:31

Alessandro ha scritto:però l'interessante dell'argomento sarebbe perché si mettono e si permettono queste idiozie, cosa ci sta a monte di ciò, pubblicità, guadagni per qualcuno.
Ho trovato anche un altro sito dove il rettore e un ministro si dissociavano dall'accaduto, sembra che la cosa sia stata organizzata da un singolo insegnante, non sarebbe più semplice rimuoverlo anziché lasciare procedere
di solito ci dovrebbe essere una comissione interna che decide chi invitare e cosa parlare, altrimenti cani e porci girovagano per le università a dire i loro sproloqui, mettere ai voti la cosa e decidere si o no....dubito che un singolo docente abbia il potere di invitare chi vuole.
Mindat Gallery http://www.mindat.org/user-5018.html#2_0_0_0_0_0_

Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta: se la devi spiegare non è venuta bene.
Ansel Adams

Avatar utente
Francesco Bernardini
Messaggi: 512
Iscritto il: lun 15 ott, 2007 19:21
Località: provincia di Rimini

Re: MA IN CHE PAESE VIVIAMO ?

Messaggio da Francesco Bernardini » gio 07 ago, 2014 22:55

Concordo con Luciano, l'esempio deve venire dall'alto....al momento si brancola nel buio.
E i dati sul pil sono una triste conferma.
Il problema più grosso è che il malaffare imperante nelle sfere più alte è ormai così dilagante,poco punito e considerato normale che anche nelle persone comuni è ormai diventata routine gestire certe situazioni in maniera disonesta....anzi se ti azzardi a criticare certi comportamenti sei additato come "obsoleto".
Poi col voto di scambio ormai è tutto permesso....mafia camorra, ndrangheta, ecc ringraziano.

Ahhhhh i bei tempi in cui la mafia dovette emigrare negli States!!! 8)Ovviamente per Schettino sarebbe stata dura...altro che far soldi sull'omicidio. :shock: :twisted:

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti