Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Rispondi
Francesco Calamelli
Messaggi: 56
Iscritto il: mer 31 lug, 2013 23:04
Località: Castelfranco Veneto

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da Francesco Calamelli » mar 23 apr, 2019 19:54

https://scontent.fblq1-1.fna.fbcdn.net/ ... e=5D6E4331

Sperando che si veda ecco il secondo filone del Monte Cima, quello precedentemente indicato con le freccie.

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 7265
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da TOSATO FABIO » mar 23 apr, 2019 20:36

SI VEDE
E' uno scavo?
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Francesco Calamelli
Messaggi: 56
Iscritto il: mer 31 lug, 2013 23:04
Località: Castelfranco Veneto

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da Francesco Calamelli » mar 23 apr, 2019 23:21

Au contraire...
Emerge il filone dal plutone alterato: per intenderci il punto di vista della foto precedente era da dx (est), mentre la vista attuale è verso nord. Essendo fatta per altri scopi c'è anche la mia morosa dell'epoca, attuale moglie. Le/vi ho risparmiato i primi piani (per un minimo di privacy :D ) nonostante si vedessero meglio gli affioramenti.

Avatar utente
paolo.gasparetto
Messaggi: 434
Iscritto il: mer 20 ago, 2008 21:53

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da paolo.gasparetto » mar 30 lug, 2019 9:16

Monte Fronte Assay (Compet) è attualmente irraggiungibile dopo Vaia. Anche la strada è parzialmente franata e quindi totalmente preclusa al traffico . Speriamo che la laboriosità trentina ripulisca il canalone completamente ingombro di alberi quasi centenari.
PGS
Allegati
IMG_7222 compet.jpg
IMG_7222 compet.jpg (81.51 KiB) Visto 3513 volte
IMG_7213 compet.jpg

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2914
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » lun 09 mar, 2020 11:44

Tra le tante vecchie miniere della Val dei Mocheni, facilmente raggiungibile (appena sopra il paese) c'è quella di Viarago, con un'ampia discarica a portata di tutti. Infatti c'ero stato ancora nel 2013 (mi pare), assieme alla nostra Tatiana, della quale da tempo non si hanno notizie (magari adesso si rifarà viva, se per caso legge questo post). In attesa di fare alcune doverose analisi, l'elenco delle specie è già abbastanza cospicuo, sia pure senza grandi rarità. https://www.mindat.org/loc-126025.html

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2914
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mar 02 giu, 2020 9:54

La Valle dei Mocheni è percorsa dal torrente FERSINA, che nasce dal lago Erdemolo (https://www.mindat.org/loc-126030.html) e, dopo 30 Km., sfocia nell'Adige a Trento. Pochi Km. sotto Viarago, sulla sponda sinistra del Fersina, si trovano alcune recenti ricerche sui lati della ferrovia, che per convenzione sono incluse nel sito della miniera di MONTE CELVA (https://www.mindat.org/loc-126053.html). Niente di meglio che andare a cercare, senza grande sforzo, varie specie di minerali, alcuni dei quali particolarmente graziosi.
Allegati
Mimetite + azzurrite + cerussite.jpg
Mimetite con azzurrite (base 2 mm.). Monte Celva mine (TN). Coll. e foto G.Bortolozzi

Avatar utente
Antonio Borrelli
Messaggi: 2372
Iscritto il: sab 11 feb, 2006 1:35
Località: Cassino (FR)
Contatta:

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da Antonio Borrelli » mar 02 giu, 2020 17:58

Bel contrasto cromatico.
Antonio

"La vera saggezza sta in colui che sa di non sapere" - Socrate

Francesco Calamelli
Messaggi: 56
Iscritto il: mer 31 lug, 2013 23:04
Località: Castelfranco Veneto

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da Francesco Calamelli » mar 11 ago, 2020 10:05

Risolti problemi tecnici...
Recentemente degli indigeni mi hanno spiegato come arrivare alla miniera Pamera, che sarebbe raggiungibile. Il tipo di mineralizzazione non sarebbe da bibliografia particolarmente ricco di specie, ma interessante perché unico nell'area. Obbligatori stivali. Vi aggiornerò se riuscirò a visitarla

Francesco Calamelli
Messaggi: 56
Iscritto il: mer 31 lug, 2013 23:04
Località: Castelfranco Veneto

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da Francesco Calamelli » mar 11 ago, 2020 10:07

Nella seconda metà del mese farò base in Tesino, con l'obiettivo di dare qualche giro a minerali: se qualcuno volesse aggregarsi mi contatti pure.

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2914
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mar 11 ago, 2020 15:52

Qualche anno fa, pur in possesso dell'articolo sulla miniera, ho provato a cercarla, tuttavia senza esito, causa vegetazione fitta ed eventuali sentieri non visibili. Trovati solo alcuni bei finferli: meglio di nulla.
Auguri e facci sapere.

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2914
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » mer 09 set, 2020 18:10

Nel frattempo, questa estate sono stato a rovistare nelle piccole discariche e saggi appena sopra il paese di Nogarè, località con presenza di alcune vecchie miniere abbandonate da tempo e pertanto del tutto improduttive dal punto di vista mineralogico.
Già 3 anni fa avevo trovato materiale interessante in una piccola frana, all'inizio della strada delle miniere, ma la sorpresa è che ho trovato l'area del tutto "bonificata". Tuttavia, l'esperienza fatta nella vicina Quadrate è servita per riconoscere un discreto numero di specie.
https://www.mindat.org/loc-126057.html
Allegati
Frana di Nogarè, luglio 2017.jpg
Nogarè, luglio 2020.JPG

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2914
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » ven 17 set, 2021 9:57

Quest'anno ricognizione in Val dei Mocheni per cercare alcune vecchie miniere lungo la stradina che porta da Palù del Fersina a Maso Erdemolo.
Un vecchio articolo del 1966 di Murara descriveva alcuni piccoli affioramenti o scavi lungo la mulattiera sopraddetta, ma cercarli dopo oltre 50 anni è praticamente impossibile. Tuttavia, anche massi liberi possono essere motivo di ricerca micro ed alcuni all'inizio della Valle delle Scandorle hanno portato all'identificazione di alcune specie non ancora descritte nella località https://www.mindat.org/loc-416001.html.
La Val dei Mocheni non smette di dare frutti anche dopo vari secoli! :cheers:

Avatar utente
bortolozzi giorgio
Messaggi: 2914
Iscritto il: ven 22 apr, 2005 22:40
Località: Treviso

Re: Antiche miniere del Trentino: novità mineralogiche

Messaggio da bortolozzi giorgio » dom 08 mag, 2022 13:09

bortolozzi giorgio ha scritto:
lun 25 lug, 2016 22:03
Segnalo che qualche mese fa il Comune di Fornace ha stampato un interessante volumetto, curato dall'ing.Zammatteo, sulla storia delle miniere di Quadrate, che hanno molti secoli di storia: "Fornace. Percorsi tra fede e lavoro". Il volume, di 103 pagine, comprende anche la descrizione del paese e dei luoghi intorno e, in particolare, l'antica chiesetta di S. Stefano, da poco restaurata. Costo del volume 5 euro (si puo' richiedere).
-----------------------------
Uscito l'articolo su Micro, ho potuto aggiornare la località su Mindat, aggiungendo molte specie interessanti, rinvenute nella parte alta del giacimento, sopra i vecchi imbocchi delle miniere. https://www.mindat.org/loc-126058.html
Allegati
Oro nativo.JPG
Oro nativo (0,3 mm.). Le Quadrate mine. Coll. e foto G.Bortolozzi.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti