Cosa potrei trovare sul'Etna?

notizie, informazioni relative ad un'intera regione
Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7615
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Messaggio da Massimo Russo » ven 20 apr, 2007 9:38

sergiominerali ha scritto:... mentre il turista è di certo felice di portar a casa un pezzo iridescente di carborundum, mentre non lo sarebbe per gli autentici minerali dell'Etna (troppo piccoli o poco appariscenti per incuriosire l'occhio del profano). Il vero dispiacere è per quelli che vorrebbero avvicinarsi al collezionismo o lo stanno già facendo, e scoprono di esser stati fregati una volta... e ne avranno paura in tutte le altre occasioni!...
Quoto Sergio.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Alessandro
Messaggi: 3246
Iscritto il: sab 10 giu, 2006 17:48
Località: Firenze
Contatta:

Messaggio da Alessandro » ven 20 apr, 2007 9:55

Il turista compra lì per lì, come una manovra che fa programmata o per moda o per malattia di trasformare il denaro con oggetti, poi va a finire come in alcune case che mi ècapitato di visitare che oggetti come a esempio le pietre burattate, vanno a finire in delle anonime scatole a impolverarsi.
Alessandro Socci

GAMPS
Gruppo Avis Mineralogia Paleontologia Scandicci

venderò la mia rabbia a tutta quella brava gente che vorrebbe vedermi in gabbia e forse allora mi troverebbe divertente

Avatar utente
Pasquale Antonazzo
Messaggi: 2628
Iscritto il: sab 03 mar, 2007 22:08
Località: Mondovì
Contatta:

Messaggio da Pasquale Antonazzo » ven 20 apr, 2007 20:14

Condivido le vostre idee.
Anche io li ho richiamati e loro insistevano che erano autentici ma alla fine hanno ceduto.
Ce n'era uno che vendeva solfato di rame per azzurrite, questa però aveva cristalli di 8 e 9 cm!!!
PASCOTTE Socio AMI n° 310.

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace; poi il valore dei campioni raccolti è un valore affettivo da condividere con gli altri appassionati se hai dei doppioni da poter scambiare"M. Deidda

Avatar utente
Sergio Russo
Messaggi: 94
Iscritto il: dom 25 feb, 2007 12:19
Località: Castelfranco Veneto (TV)

Messaggio da Sergio Russo » ven 20 apr, 2007 21:55

Beh Scary, figurati che io, da geologo e appassionato, alla fine dopo una lunga ed estenuante discussione con una negoziante che mi spacciava per autentica ematite di Biancavilla (a me che le conosco bene!) delle scorie d'altoforno, denigrando anche le mie conoscenze e la mia laurea, alla fine le ho dato ragione (l'alternativa sarebbe stata cruenta e mi sarebbe costata anni di galera... :twisted: visto il nervoso che mi stata pervadendo... meglio prenderla per ... ci siam capiti.).
In compenso era convinta di avere della comune fluorite e invece aveva in vendita un bel campione di ametista di Osilo... 20x15 cm circa... a 20 euro! Ora il pezzo campeggia nella mia collezione! :lol:
Questa è in effetti una cosa positiva, i negozianti non hanno alcuna conoscenza di ciò che vendono, e se troviamo qualcosa di interessante non dobbiamo neppure sentirci in colpa se l'acquistiamo a prezzi affare, visti i bidoni che danno ai turisti!
Immagina che colpo sarebbe stato se quelli fossero stati davvero cristalli di azzurrite di quelle dimensioni...
Grazie Massimo, anche voi lì sotto il Vesuvio state messi male a minerali bidoni, vero?

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7615
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Messaggio da Massimo Russo » sab 21 apr, 2007 7:57

A bidoni sul Vesuvio se ne contano a bizzeffe, ma ne ho già discusso spesso e in altri topic.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Pasquale Antonazzo
Messaggi: 2628
Iscritto il: sab 03 mar, 2007 22:08
Località: Mondovì
Contatta:

Messaggio da Pasquale Antonazzo » lun 23 apr, 2007 14:48

Meglio tenere a freno le mani...
Intendevo penalmente... :roll:
PASCOTTE Socio AMI n° 310.

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace; poi il valore dei campioni raccolti è un valore affettivo da condividere con gli altri appassionati se hai dei doppioni da poter scambiare"M. Deidda

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7615
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Messaggio da Massimo Russo » lun 23 apr, 2007 14:52

Penalmente non so, ma mi vengono in mente cattivi pensieri. :violent1: :violent1: :violent1: :violent1: :violent1: :violent1: :violent1:

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Pasquale Antonazzo
Messaggi: 2628
Iscritto il: sab 03 mar, 2007 22:08
Località: Mondovì
Contatta:

Messaggio da Pasquale Antonazzo » lun 23 apr, 2007 14:58

Io stavo lì per lì per agire. :twisted: :twisted: :twisted: :twisted: :violent1:
PASCOTTE Socio AMI n° 310.

"Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace; poi il valore dei campioni raccolti è un valore affettivo da condividere con gli altri appassionati se hai dei doppioni da poter scambiare"M. Deidda

Avatar utente
Menti Luca
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 26 feb, 2008 15:11
Località: PADOVA

Messaggio da Menti Luca » mar 26 feb, 2008 17:29

Visto che venerdì scendo a Catania, una delle prime tappe sarà l'Etna. Leggevo i messaggi della vostra discussione e mi chiedevo se sull'Etna, in particolare vicino al rifugio Sapienza, ci sono problemi nel raccogliere dei pezzi o se ci sono aree preservate nelle quali non è possibile portare via pezzi.

Avatar utente
Gatman
Messaggi: 409
Iscritto il: sab 24 feb, 2007 10:40
Località: Mascalucia (CT)

Messaggio da Gatman » mar 26 feb, 2008 21:50

Ciao Luca.

Puoi prendere quello che vuoi senza problemi ma troverai solo roccia lavica di eruzioni recenti. Se sei fortunato puoi trovare una bomba lavica dalla classica forma ovoidale.

Se ti trovi a passare, io sto a Mascalucia il paese subito prima di Nicolosi: credo che passerai vicinissimo a casa mia per salire al rifugio Sapienza.

Buon viaggio e buon divertimento.
Gaetano Sicurella

"Il progresso è la realizzazione dell'utopia" - O.Wilde

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 7108
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 27 feb, 2008 8:39

Ciao Luca e benvenuto.
Ti aspettiamo al Gruppo Mineralogico Paleontologico Euganeo (G.M.P.E.) di Padova!
http://www.gmpe.it/home.html
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Menti Luca
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 26 feb, 2008 15:11
Località: PADOVA

Messaggio da Menti Luca » mer 27 feb, 2008 9:03

Bene grazie mille! Spero veramente di trovare una bella bomba lavica, non sarebbe male! Mi porterò il portatile quindi magari ti avviso la sera prima quando passerò vicino a casa tua!

Avatar utente
Menti Luca
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 26 feb, 2008 15:11
Località: PADOVA

Messaggio da Menti Luca » mer 27 feb, 2008 9:10

Grazie dell'invito al Gruppo Mineralogico Paleontologico Euganeo (G.M.P.E.) di Padova. Ho già un mio amico che mi ha invitato a venire quindi ci vedremo sicuramente e con molto piacere!

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7615
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Messaggio da Massimo Russo » mer 27 feb, 2008 9:39

Luca la partecipazione alla vita sociale delle Associazioni (o Gruppi) Mineralogoci locali riserva spesso numerose sorprese, nonché lo scambio di informazioni con persone sicuramente esperte. Inoltre mi raccomando all'Etna: se leggi l'intero topic vedrai che le bancarelle sul piazzale antistante il Rifugio Sapienza vendono al 90% minerali non dell'Etna e peggio ancora veri e propri bidoni. Poi sulle pendici (Torre del Filosofo) è facile trovare bombe rotondeggianti e a fuso splendide, l'unico problema che spesso sono di dimensioni non facilmente trasportabili. Comunque in bocca al lupo e buone vacanze.

MaxVes
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Menti Luca
Messaggi: 5
Iscritto il: mar 26 feb, 2008 15:11
Località: PADOVA

Messaggio da Menti Luca » mer 27 feb, 2008 10:02

Sì Massimo ho letto tutto il topic e mi sono anche scaricato i pdf su come riconoscere i minerali falsi. È stato veramente molto utile questo topic in quanto io sarei andato là e avrei sicuramente preso qualche pezzo senza accorgermi che non erano autentici. Naturalmente adesso andrò con un ottica diversa! Riguardo alle bombe spero di trovarne una che non sia troppo grande altrimenti sì che sarà un problema! Ma mi dicevano che si potevano trovare dei pezzi di zolfo possibile? Mi chiedo se almeno a Catania esiste qualche negozio dove veramente hanno dei pezzi autentici.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti