Leggi in merito alla raccolta di minerali

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7507
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Massimo Russo » lun 15 mar, 2021 9:55

Caro omonimo l'assicurazione del Cai è compresa nel costo dell'iscrizione. Ma anche per le escursioni occasionali dei non iscritti viene fatta un'assicurazione giornaliera.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10865
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 16 mar, 2021 8:24

Al di là delle varie sfaccettature che rendono questo disegno quanto meno discutibile e a volte irreale, è un bene che ci sia qualcosa nell'aria che possa un giorno riconoscere la nostra categoria e accettare l'utilità che questa può avere quando svolta in collaborazione con le istituzioni universitarie. La strada è ancora lunga.
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7507
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Massimo Russo » mar 16 mar, 2021 8:55

molto lunga e frastagliata. Se l'avesse presentata Quintino Sella, sicuramente avrebbe caratteristiche migliori. L'AMI si deve proporre.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2226
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Mirco » mar 16 mar, 2021 18:10

OK, ma AMI ha un progetto di legge normativa nel cassetto?
Inoltre come diceva il buon Claudio Albertini, non conviene forse lasciare tutto così com'è che (e questa proposta lo dimostra) quello che si può fare oggi è solo peggiorare l'esistente?
Secondo me estendere la normativa di regioni come il Piemonte o la Lombardia a tutto il territorio nazionale potrebbe non calzare perfettamente con tutte le realtà locali, e queste sono delle leggi non male; non converrebbe solo proporre una modifica alla legge Urbani (???) sui beni culturali, oggetti di arte, archeologia e simili??
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Luciano Vaccari
Messaggi: 10865
Iscritto il: mer 30 giu, 2004 8:23
Località: Via Pietro Giusti 23 41043 Formigine -MO-

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Luciano Vaccari » mar 16 mar, 2021 19:37

Vero quello che dici, ma il disegno c'è (magari finirà in nulla) e non penso che noi si possa fare più di tanto per fermarlo. Provare a migliorarlo con suggerimenti ? Non saprei...
Ben oltre le idee di giusto e di sbagliato c'è un campo. Ti aspetterò laggiù.
(Jalaluddin Rumi- XIII sec.)

Luciano
Socio AMI zona Modena
(Formigine)

Avatar utente
paolo.gasparetto
Messaggi: 413
Iscritto il: mer 20 ago, 2008 21:53

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da paolo.gasparetto » mer 17 mar, 2021 9:35

Legge Urbani? Lasciamo perdere, con la legge urbani la paleontologia in Italia è morta e sepolta. Vogliamo fare così anche per la mineralogia? Il decreto urbani del 2004 ha introdotto una novità cioè è proprietà dello stato tutto quello che è di interesse culturale notevole (una flebile definizione che dice tutto e niente lasciando le decisioni in mano a qualche funzionario difficilmente preparato nell'argomento). Chi poi asserisce questa definizione (di solito le sovrintendenze) e crea i presupposti per il sequestro non ha ne competenze specifiche ne tantomeno contezza di cosa voglia dire notevole, poi classificare decine di migliaia di campioni che anche noi (dopo analisi specifiche) abbiamo difficoltà nel classificare rende la defiinizione inattuabile tenendo conto anche che realtà museali in italia e nel mondo non sono in grado di ricevere collezioni che ammontano a decine di migliaia di campioni che devono essere per legge, all'atto del ricevimento, classificati e musealizzati non separando in modo irreversibile la collezione (per legge). Così sarà a carico di qualche funzionario decidere se è o se non è di interesse culturale per lo stato, bloccare i collezionisti, denunciarli e portarli in tribunale. Cose già viste e subite.
Se questa proposta di legge c'è è meglio che decada con la morte politica del proponente o con la chiusura di questo parlamento nel 2023.
Paolo

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6737
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 17 mar, 2021 15:04

Dopo averla letta mi sembra un ottima proposta di
legge.L' AMI viene segnalata sia come Associazione portavoce scientifico preso in considerazione sul censimento di specie scoperte in territorio nazionale .Mi sembra un ottima occasione,se passa la legge, per mettere a posto le collezioni e la loro finalità scientifica e divulgativa ai fini di una loro futura conservazione.
La perdita di collezioni importanti disperdendole per fini commerciali, come avviene adesso nelle mostre mercato, mi sembra una speranza per il lavoro di molti collezionisti scomparsi che purtroppo lasciano in mano a famigliari incompetenti questo patrimonio collettivo.
In sostanza non si vieta la ricerca e neanche il commercio, e finalmente da la possibilità di avere un patentino nazionale a chi ci capisce qualcosa di mineralogia e geologia; non come adesso dove il nostro interesse é visto come saccheggiatori più che ricercatori.
Spero che venga approvato e spero che venga appoggiato dalla nostra Associazione.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2226
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Mirco » mer 17 mar, 2021 15:07

È satira, non fateci caso....
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6737
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 17 mar, 2021 16:01

???

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2226
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Mirco » mer 17 mar, 2021 19:12

Scusa tanto Dario, per te è un'ottima legge... puoi per un attimo far conto che tante persone possono essere in difficoltà con una legge del genere?
Ti dico alcune cose che riguardano me e poi gli altri sapranno se essere d'accordo o no:

- se ogni volta che mi regalano una scatolina devo fare un romanzo sono rovinato: chi la cede deve cancellarla dal suo elenco e io devo aggiungerla con tutti i dati richiesti... 4 anni fa mi è stata donata una sistematica dei minerali del Laurion, mi ci vogliono 2 mesi per fare tutto quello che mi viene richiesto, e il donatore peggio (vedi sotto)... se poi me la regalano a Natale devo fare la relazione entro il 31/12?? siamo al delirio!!! ...e alle borse scambio come fai? Fai un elenco di quello che porti poi controlli quello che non riporti a casa e sommi i pezzi acquisiti con tutti i dati che ti vengono normalmente allegati come tutti fanno, vero? Cioè per ogni scatoletta che cedi o ricevi ci deve essere indicato anche il raccoglitore e ci deve essere una dichiarazione di legittimo possesso da parte del cedente :lol: :lol: :lol: :lol:

- a fine anno devo mandare l'elenco delle specie e dei campioni che ho in collezione... scherziamo? con quello che è successo e che succede tra i collezionisti non mi stupirei di vedermi confiscati campioni per il solo fatto che interessano a qualche museo o struttura universitaria... altrimenti devo fare elenchi volutamente parziali (che poi si tratterebbe di un falso in atto pubblico...)

-"capacità tecnica di riconoscimento a vista delle principali rocce esistenti sul territorio nazionale, loro caratteristiche, anche geotecniche e idrogeologiche, ed identificazione sommaria delle specie mineralogiche che vi si possono rinvenire"? Ne avrei da studiare ma io sono un informatico!

- "cognizioni di botanica e zoologia sufficienti ad evitare, nel corso dell’attività di ricerca e di prelievo, negative interferenze con la flora e la fauna, stanziale e migratoria..." ma cos'è?? sto martellando su un sasso, mica sto facendo saltare con la dinamite il picco del diavolo coi nidi d'aquila!!!

- " è consentita..... l’alienazione occasionale di campioni di minerali, da lui rinvenuti o provenienti da permuta o acquisto, alla sola condizione che ne certifichi la esatta provenienza ed il legittimo possesso ..." colpevole fino a prova contraria?? o si va di autocertificazione inventata??

- "I dati di cui al comma 1, finalizzati alla tracciabilità di uno o più campioni mineralogici, sono ricavati dalla relazione annuale presentata ai sensi dell’articolo 9, se alienante e ricercatore si identifichino nella medesima persona, o sono certificati indicando la lista dei campioni mineralogici e il ricercatore da cui essi sono stati rinvenuti..." ... e se non so chi li ha rinvenuti? devo prendere una segretaria solo per gestire la collezione?? io sono piccolo ma ho almeno 3000 scatolette!!

- "è fatto obbligo di trasmettere, entro il 31 dicembre di ogni anno, alla direzione regionale per i beni culturali e paesaggistici, una relazione datata, numerata e sottoscritta, contenente, oltre gli estremi della licenza, l’indicazione delle località di ricerca visitate e dei rinvenimenti di minerali effettuati..." ma saranno fatti miei?

Se tu hai il tempo di fare tutte queste cose beato te, io cerco sassi per hobby e non per lavoro o profitto e dedico al mio Hobby i pochi ritagli di tempo che ho con una famiglia di 5 persone e una casa da seguire... poi magari sono la mosca bianca ma sentendo i commenti di altri non credo di essere proprio da solo!
Ultima modifica di Mirco il mer 17 mar, 2021 19:42, modificato 3 volte in totale.
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6737
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Di Domenico Dario » mer 17 mar, 2021 19:33

Non ho nessun problema a relazionare le mie ricerche e fare l'inventario di tutto quello che trovo.
Daltronte ci hanno oramai abituati a fare la dichiarazione dei redditi e ci siamo oramai abituati a fare 730 e fare l'IMU e F24, cosa che in passato non esisteva .
Io sinceramente in paese sono stufo di sentire gente che ha in testa archeologia e ambientalisti del cavolo che mi vedono come deturpatore e rapinatore di minerali.Se questa legge all'inizio é difficile da diggerire forse regolamentare in tutto il paese la ricerca e la detenzione di minerali per me non é un problema.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2226
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Mirco » mer 17 mar, 2021 19:47

...ma prendi ad esempio uno che va a Baveno a cercare sassi: se lo scrive ammette di aver fatto una violazione di proprietà privata con furto, scherziamo?? ... e i pezzi già in collezione? diciamo tutti che ce li ha regalati Varvello? o li abbiamo trovati per strada? Ma vediamo di essere seri!! Come fai ad attestare di possederli in modo LEGITTIMO!!
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
TOSATO FABIO
Messaggi: 7039
Iscritto il: ven 13 gen, 2006 11:39
Località: via A.Cantele n.15 35129 PADOVA

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da TOSATO FABIO » mer 17 mar, 2021 20:09

Forse la via mediana è la più sensata.
Una legge che istituisce un elenco dei collezionisti e ricercatori.
Obbligo di usare sistemi leciti nella raccolta
Obbligo di ripristinare i luoghi visitati
Passaggio a favore delle associazioni che possono attestare la conoscenza della materia e/o insegnare ai neofiti
Rispetto delle zone sottoposte a vincoli ambientali
Commercio e scambio libero, che non diventi saccheggio delle località al solo scopo commerciale
STOP
Come al solito si ha un ipertrofismo legislativo che vuole normare tutte le possibili varianti e sfaccettature: e sappiamo che queste leggi sono quelle meno rispettate e seguite.
Pochi obblighi dettati dal buon senso, incanalamento dei colleionisti ricercatori verso l'associazionismo, rispetto della sostenibilità: sono tutte cose condivisibili.
Obbligo di segnalare i rinvenimenti importanti: di fatto esiste già, perchè i minerali nuovi sono gestiti da università ecc. con l'olotipo depositato e rintracciabile; rinvenimenti importanti a livello locale sono segnalati dalle riviste di settore: non ha una rilevante importanza scientifica l'ennesimo anatasio o quarzo alpino.
Si ha l'impressione che scrivere una legge semplice sia impossibile.
Poi perchè sobbarcare incombenze con commissioni, rapporti con le sovrintendenze ecc ecc.: boh.
Se una sovrintendenza vuole conoscere il proprio territorio che esca dalla proprie stanze e si muova sul territorio: vada a visitare i luoghi classici, che si abboni a qualche rivista del settore, che aiuti e promuova qualche campagna di ricerca e finanzi le attività di analisi, entri in contatto con i gruppi locali .
Tosato Fabio
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi." M. Proust
Noi siamo anche quello che non siamo riusciti ad essere.
Sic transit gloria mundi.

Avatar utente
Mirco
Messaggi: 2226
Iscritto il: lun 24 mar, 2008 19:37
Località: Magnago (MI)

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Mirco » mer 17 mar, 2021 20:47

Ottimo Fabio, questo è il giusto approccio
Mirco

"Molte volte le persone ci sembrano grandi solo perchè le guardiamo stando in ginocchio"

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6737
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 19 mar, 2021 9:08

Se hai un patentino di raccoglitore con tanto di assicurazione ti fanno entrare quando lavorano.
A Montalto di Castro la direzione non ti fa entrare perché se ti fai male ne rispondono loro e se sei autorizzato e assicurato per loro non c'è nessun problema a farti entrare.Se poi volete continuare ad entrare nelle cave di straforo senza essere autorizzati anche adesso siete passibili di denuncia; cosi come scavare in zone ZPS-SIC o parchi regionali .Anche se vai su una montagna o una morena, se ti trovi qualche forestale senza averne autorizzazione ti becchi una denuncia una multa e un processo penale.Io preferisco la regolamentazione, più che altro di fronte a leggi attuali che ti possono accusare di danno ambientale per aver prelevato un semplice sasso.

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti