Leggi in merito alla raccolta di minerali

dove e cosa cercare e come collezionare minerali
Avatar utente
Luca Baralis
Messaggi: 3642
Iscritto il: lun 06 set, 2004 18:55
Località: Torino
Contatta:

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Luca Baralis » ven 19 mar, 2021 9:55

Condivido solo in parte. Sono favorevole ad una regolamentazione, se ben fatta, ovvero se non comporta costi esorbitanti, eccessiva burocrazia, limitazioni irragionevoli, e se favorisce il progresso scientifico.
Ma che il possesso di un "patentino" apra le porte delle cave mi lascia parecchio dubbioso. L'assicurazione non esclude responsabilità civili e penali.
Quanto a una moralizzazione ( ! ) dell'operato dei cercatori, chi già oggi fa disastri e se ne infischia di leggi e buon senso continuerà imperterrito.
Luca (LB)
Socio AMI Piemonte

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7516
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Massimo Russo » ven 19 mar, 2021 10:12

Allora, noi come Gruppo Mineralogico Geologico Napoletano abbiamo un protocollo di intesa triennale (con possibilità di rinnovo) con l'Ente Parco Nazionale del Vesuvio (purtroppo molto farraginoso, ma meglio che un calcio nei denti). Possiamo cercare ovunque ad esclusione delle cave, che sono proprietà privata (accordo con il proprietario).

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

Avatar utente
Di Domenico Dario
Messaggi: 6748
Iscritto il: ven 14 set, 2007 13:33
Località: Allumiere,Roma.

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Di Domenico Dario » ven 19 mar, 2021 10:18

Se per questo i tombaroli esistono ancora come gli spacciatori e i mafiosi e i delinquenti; ma che centra ? le leggi se ci sono vanno rispettate e questo vale pure per noi o vogliamo continuare allegramente a far finta di nulla ?

Avatar utente
Massimo Russo
Messaggi: 7516
Iscritto il: mar 29 giu, 2004 12:00
Località: via Consalvo, 120/A, I-80125 Napoli
Contatta:

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da Massimo Russo » ven 19 mar, 2021 11:17

Dario, io sono favorevole ad una regolamentazione, ma che sia fatta bene, per questo dico che l'AMI ci deve entrare, deve interloqire con il relatore e modificare quelle regole farraginose. Tutti più o meno hanno una catalogazioni dei pezzi in collezione (io no per esempio, ma mi adeguerei), ma a quello che si capisce devo catalogare anche i doppi, i tripli, i quadrupli, ... se scambio, regalo o vendo, devo segnalare tutto; e ogni volta mandare mail, carte, ecc. mi sembra un po' tutto burocratese ... e attenzione al diritto di prelazione.

Massimo
---------------------------------------
Massimo Russo
INGV - Osservatorio Vesuviano

"Un minerale senza nome è solo un inutile pezzo di pietra" (Massimo Russo)

mineralenzo
Messaggi: 2585
Iscritto il: ven 18 nov, 2005 9:27
Località: Palermo

Re: Leggi in merito alla raccolta di minerali

Messaggio da mineralenzo » ven 19 mar, 2021 16:41

Ho letto ieri sera questa parte del forum ma non la legge in esame solo le risposte che sono a abbastanza esaurienti.

Per quel poco che ho letto, ho notato la presenza di notevoli ambiguità in questa proposta o almeno poca chiarezza:

- licenza: ho notato, non patentino o tessera. Le licenze hanno caratteristiche più commerciali che legate al mondo della ricerca e/o collezionismo.

- Assicurazione: assicurazione si, ma su cosa? Sulla persona, sulla raccolta? E valida dove tale assicurazione? Dove sta il limite?

- ricerca: cosa permetterebbe di fare o non fare tale licenza? Permette ad esempio la ricerca nei parchi o nelle riserve? Cosa succede se si porta un novizio aspirante raccoglitore che magari farà una sola ricerca per poi lasciare tutto? (Cosa successa già un paio di volte a me)

DOCUMENTAZIONE: questa forse è la parte migliore, ma non credo sia necessaria una licenza per collaborare con altri enti proposti per questo scopo... succede a che ora con alcuni.
La collaborazione sarebbe utile ma come deve essere eseguita? Ogni anno? E se uno per anno non va a minerali che succede? E per i campioni, che non tutti hanno catalogati, come devono comportarsi? E quei campioni antichi ottenuti in regalo, acquisto o scambio cosa fare dato che a volte le località sono generiche?
RACCOLTA SUL POSTO: non sembra esserci una limitazione precisa tranne il fatto di lasciare "qualcosa" li per gli altri... ma se i filoni sono tipo quelli delle zolfare e come dire prendete quanto volete!
Per i tipi di attrezzature, direi che nel complesso va bene limitarle, anche se pure qui non vi è molta chiarezza.
Ora ne parleremo sabato come proposta perché sabato già il tema è stato scelto ma uno dei prossimi sabati ne discuteremo che li nel gruppo dei messinesi c'è anche un avvocato.
Alla prossima.
Enzo

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti